File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



ComunicatoStampaOdg OspedaleBase.pdf


Anteprima del file PDF comunicatostampaodg-ospedalebase.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6

Anteprima testo


Cutigliano è qui che Voglio Vivere

Il Paese che Vogliamo
insieme si può

Cutigliano, 25 ottobre 2015

CONSIGLIO COMUNALE DI CUTIGLIANO
ORDINE DEL GIORNO

RICHIESTA DI RICONOSCIMENTO ZONA DISAGIATA E
OSPEDALE DI BASE
Ordine del Giorno presentato ai sensi dell’articolo 29 del regolamento del Consiglio Comunale
L'Ospedale Lorenzo Pacini di San Marcello Pistoiese ha rappresentato fino alla fine del 2012 la
struttura di riferimento per la popolazione montana.
Con l'attuazione della riforma sanitaria regionale prevista dalla delibera di giunta 1235/2012, il
presidio sanitario è stato privato di importanti reparti, quali la chirurgia e l'ortopedia, che
garantivano la permanenza e la sicurezza del pronto soccorso, ridotto ora a mero ed
insufficiente punto di primo soccorso.
In una realtà provinciale in cui oltre il 60% del territorio è costituito da montagna (42.282 kmq) e
collina (20.185 kmq), è impensabile che l'unico fattore preso in considerazione per la
riorganizzazione dei servizi sia solo ed esclusivamente il numero di abitanti.
Privare un territorio vasto come quello della Montagna Pistoiese che rappresenta il 44%
dell'intero territorio provinciale, di un servizio essenziale come il Pronto Soccorso pone in una
condizione di rischio non solo la popolazione residente ma anche i turisti che d'inverno ed
estate decidono di trascorrervi periodi più o meno lunghi di ferie e vacanze.
La catena emergenza-urgenza non può basarsi solo sul servizio di elisoccorso, importante, ma
non sempre attivabile e dipendente dalle condizioni meteo spesso avverse soprattutto nei
periodi invernali.
Per questo principale motivo sulla Montagna Pistoiese deve esserci un presidio pienamente
funzionante dotato di Pronto Soccorso, chirurgia d'elezione e ortopedia.
La mancanza di un vero Pronto Soccorso oltre a non garantire un'adeguata sicurezza,
rappresenta anche un danno economico e di immagine per la vocazione turistica dell'intera
area.