File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



I nostri consigli per la salvaguardia del parquet .pdf


Nome del file originale: I nostri consigli per la salvaguardia del parquet.pdf
Autore: Oscar

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da Microsoft® Word 2010, ed è stato inviato su file-pdf.it il 18/01/2017 alle 18:20, dall'indirizzo IP 80.79.x.x. La pagina di download del file è stata vista 552 volte.
Dimensione del file: 639 KB (1 pagina).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


DE ANTONI
FORNITURA E POSA PAVIMENTI IN LEGNO

I NOSTRI CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA DEL PARQUET
Come saprete il parquet è un prodotto duraturo, che può essere facilmente rinnovato dopo diversi
anni d’uso. Il legno è però un materiale naturale e vivo, che tende ad acclimatarsi alle diverse
condizioni ambientali: se esse sono innaturali od estreme, può dunque subire deformazioni. Il
tavolato specialmente, a causa delle sue particolari dimensioni molto estese in lunghezza e
soprattutto in larghezza, può venire sottoposto a rilevanti alterazioni se non conservato
adeguatamente. Ma ricordate che il vostro pavimento in legno, se preservato e trattato con
rispetto per le sue caratteristiche, saprà ricompensarvi con un ambiente caldo, confortevole ed
elegante.
Ecco allora i nostri quattro consigli per la cura del vostro pavimento:
1.

Conservate nell’ambiente una temperatura di 15/20 °C, mai inferiore a 10 °C.

2.

L’umidità relativa dell’aria dovrebbe normalmente essere compresa tra il 50 ed il 60%. Un
tasso di umidità più alto fa dilatare il legno, un tasso più basso lo fa invece restringere e
fessurare. In inverno raccomandiamo di prestare attenzione a questo aspetto, e se l’aria
risulta troppo secca, di fare uso di umidificatori.

3.

Nel periodo dopo la posa evitate di coprire il prodotto con tappeti, drappi o altro, allo
scopo di impedire stonalizzazioni causate da locali mancate ossidazioni alla luce.

4.

Nel caso possediate un sistema di riscaldamento a pavimento fate attenzione alla taratura
dell’impianto, impostando la temperatura massima del fluido riscaldante a circa 30/35°C.
La temperatura del pavimento non deve comunque essere superiore ai 27°C, confermando
le condizioni dei punti 1 e 2. Le eventuali fessurazioni del pavimento che si sviluppano nel
tempo sono dovute esclusivamente alla progressiva disidratazione (essiccazione) del legno
e non a un difetto del prodotto. Evitate perciò di coprire il pavimento con tappeti o altri
isolanti termici anche per questo motivo.

Avete ancora dubbi, domande? Chiamateci o inviateci un messaggio!

Stefano e Oscar De Antoni
DE ANTONI PAVIMENTI IN LEGNO di Stefano De Antoni
36030 S. GIORGIO di PERLENA fraz. di FARA VICENTINO (VI) ITALY - Via Micheloni, 38
Tel./Fax: 0445 851094 - Cell.: 3398461020 - E-mail: deantonipavimenti@gmail.com – www.deantonipavimenti.it
Cod. Fisc. DNTSFN80D23L157Q - P.IVA 03516230244 - REA 331586


Anteprima del documento I nostri consigli per la salvaguardia del parquet.pdf - pagina 1/1

Documenti correlati


Documento PDF i nostri consigli per la salvaguardia del parquet
Documento PDF programma movimento 5 stelle
Documento PDF ilovepdf merged 2
Documento PDF lettera dal 2001 al 2012 senza 5 euro
Documento PDF lettera dal 2001 al 2012 senza 5 euro 1
Documento PDF bienno calcio settore giovanile


Parole chiave correlate