File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Arcireport n 3 2017.pdf


Anteprima del file PDF arcireport-n-3-2017.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Anteprima testo


3

arcireport n. 3 | 26 gennaio 2017

giornatadellamemoria

Le iniziative di circoli e comitati
Arci per la Giornata della Memoria
● 27 gennaio ore 21 - Colico (LC)
presso l’Auditorium.
Serata sulla Shoah con lettura di testi,
proiezione di filmati e contributo musicali
dell’Orchestra da camera Kollage. A cura
di Anpi Colico e circolo Arci Kollage con
il patrocinio del Comune.
● 27 gennaio ore 21 - Pieve di Cento
(BO), presso il circolo Arci Kino.
Presentazione del fumetto Una stella tranquilla. Ritratto sentimentale di
Primo Levi, alla presenza dell’autore
Pietro Scarnera. A cura di Arci Kino in
collaborazione con ANED Bologna.
● 27 gennaio ore 21 - Osnago (LC),
presso la Sala ‘Don Sironi’.
Proiezione del documentario Dachau in
memoria di Giuseppe Colombo, Ernesto
Colombo e Antonio Bonfanti, deceduti
nei lager nazisti. A cura di: associazione
Banlieue in collaborazione con Anpi,
Arci La Lo.Co., Istituto bergamasco per
la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, Comune di Osnago.
● 27 gennaio ore 19.45 - Carbonia
presso il cineteatro centrale in piazza
Roma.
Proiezione del film documentario Racconti di un viaggio dentro la memoria.
La Compagnia La Cernita curerà la lettura
di alcuni passi dedicati al tema della
Memoria. A cura di Arci Sardegna.
● 27 gennaio ore 18.30 - Milano
presso l’Arci Bellezza.
Letture sceniche di brani tratti da opere
varie sulle persecuzioni nazifasciste, a
cura di Lorenzo A.P. Balducci (poeta e
attore) accompagnate da musica dal vivo
eseguita dalla violinista Elisa Scanziani.
Alle 21 si proietta il documentario Memoria di Ruggero Gabbai.
● 27 gennaio ore 20.30 - Bologna
presso il circolo Arci RitmoLento.
Silvia Cuttin presenterà il libro Ci sarebbe
bastato.
● 27 gennaio ore 21.30 - Foggia
presso la sala concerti del Villaggio Artigiani. Il circolo Arci Jaco presenta Klex
Note, musica popolare ebraica.
● 27 gennaio ore 21 - Rufina (FI)
presso il circolo Arci Scopeti.
Proiezione del film Train de vie.
● 27 gennaio ore 19.30 - Forlì
presso il circolo Arci Basso Investimento.
Mostra fotografica e concerto di musica
jazz.

● 27 gennaio ore 10 - Cagliari nella Sala
Transatlantico del Palazzo del Consiglio
regionale.
Il Presidente del Consiglio regionale,
l’Assessore regionale alla Pubblica istruzione, il presidente e il segretario regionale
dell’Arci Marino Canzoneri e Franco Uda
presenteranno il progetto Promemoria
Auschwitz.
● 27 gennaio ore 22 - Arezzo
presso il circolo Arci Aurora.
La compagnia teatrale ‘La nave dei folli’
porterà in scena Arezzo, 2 dicembre 1943,
testo e regia di Roberto Arrigucci.
● 27 gennaio ore 10 - Grottaglie (TA),
presso il Teatro Monticello.
Il Comune di Grottaglie, l’Università
dell’Età Libera e le associazioni Arci
Grottaglie, Babele, Ciosa organizzano
DisCrimini - Viaggio tra vecchie e nuove
discriminazioni: riflessioni e testimonianze, per ricordare perché nasce la
Giornata della Memoria e chiedersi se
esiste ancora oggi chi vive il proprio
olocausto. Appuntamento con le scuole
medie e superiori alle 10; incontro pubblico serale alle 20.30.
● 27 gennaio ore 10.30 - Rignano
sull’Arno (FI) presso il Cimitero de La
Badiuzza.
Commemorazione dell’eccidio della famiglia Einstein, trucidata la notte tra il 3 e il
4 agosto 1944. L’Iniziativa è organizzata
dal circolo Arci Cellai.
● 27 gennaio ore 15 - Como, nel Salone della Biblioteca comunale, piazzetta
Lucati 1.
Il ricordo dell’Olocausto degli Omossessuali: incontro organizzato da Arci - Anpi
- Cgil - Soci Coop Como - Cisl scuola dei
laghi - Istituto di Storia Contemporanea
P.A. Perretta - Associazione Lissi.
● 27 gennaio ore 17 - Barletta, nella Sala
Rossa ‘Vittorio Palumbieri’ del Castello.
I professori Luigi Pannarale e Mario
Cassanelli rifletteranno sul tema La memoria che resiste nel tempo. L’incontro
è promosso da Arci, Anpi e Unione degli
Studenti.
● 27 gennaio ore 17 - Sarzana (SP)
presso il Cinema Moderno.
Arci Valdimagra e Museo Audiovisivo
della Resistenza organizzano la proiezione
speciale del film di Pepe Danquart Corri
ragazzo corri; interverranno il sindaco
Alessio Cavarra ed il presidente di Arci
Valdimagra Alberto Tognoni.

● 27 gennaio, Nocera Inferiore (SA)
Biblioteca comunale R. Pucci.
L’Arci-Uisp, in collaborazione con la
cooperativa sociale ‘Giovanile’, organizza
la proiezione di Il figlio di Saul di Làszlò
Nemes. Ingresso gratuito.
● 27 gennaio, Udine, ore 20.30, presso
il circolo ArciMissKappa.
Proiezione del documentario Vita Activa,
despirit of Anna Harendt.
● 28 gennaio ore 17.30 - Cellai (FI)
presso il circolo Arci Guglielmo Ghiandelli.
Proiezione di due filmati dal titolo: Monte
Sole Landing Memories a cura di Stefano
Ballini e I partigiani del nostro Paese a
cura della Sez. ANPI di Rignano-Reggello.
● 29 gennaio ore 17.30 - Abbiategrasso
(MI). Nei sotterranei del Castello andrà
in scena Le viole mi hanno liberato,
spettacolo teatrale a cura dell’Arci Colpo
d’Elfo. Ingresso libero.
● 29 gennaio ore 18 - Montopoli Sabina
(RI) presso la Biblioteca Comunale Angelo
Vassallo va in scena il reading artistico di
Lidia di Girolamo Lettere sceniche tratte
dalle Memoria. A cura del circolo Arci
Teatro delle condizioni avverse.
• 29 gennaio ore 16 - Cremona presso
il circolo Arci Arcipelago.
Nell’ambito del progetto ArciKids - laboratori per bambini e in collaborazione
con Anpi Cremona, il circolo ospiterà lo
spettacolo teatrale La libertà dei ricordi
di e con Massimiliano Pegorini e Giada
Generali.
● 30 gennaio ore 19.30 - Castelfranco
Emilia (MO) presso il Cinema Nuovo.
Incontro pubblico e proiezione del film
Race. Il colore della vittoria di Stephen
Hopkins. A cura di: Comune di Castelfranco Emilia in collaborazione con la
Federazione Italiana Atletica Leggera e
la Polisportiva Arci di Castelfranco.
● Trepuzzi, Soleto, Patù (Lecce)
Il 26, 27 e 28 gennaio Santino Alexian
Spinelli sarà impegnato nel Salento in un
mini tour fatto di incontri con gli studenti
e concerti serali.
Il tour è dedicato alla memoria del Porrajmos, cioè lo sterminio di circa 500mila
persone Rom e Sinti da parte dei nazifascisti durante la Seconda guerra mondiale.
● Napoli - per tutto il mese di gennaio,
presso il cinema teatro Pierrot
Parole di Memoria, ciclo di incontri e film
per le scuole organizzato da Arci Movie .