File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Regolazione chimica del corpo sistema acidi basi.pdf


Anteprima del file PDF regolazione-chimica-del-corpo-sistema-acidi-basi.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Anteprima testo


avviene mettendo in atto un blocco renale, con tutti i rischi enormi per la salute
umana, ma la Natura è perfetta!
v Pelle: viene detto il secondo rene e il secondo polmone. Non a caso si tratta
dell’organo più grande del corpo umano e oltre a regolare la temperatura corporea,
permette di traspirare e di espellere attraverso il sudore tossine e acidi;
v Fegato: secondo recenti ricerche anche questo organo gioca un ruolo
importantissimo nella regolamentazione del pH. La forza biochimica del fegato si
trova sul lato basico. Ogni 4 minuti circa, questa grande ghiandola filtra
completamente tutto il sangue che circola allo scopo di detossificarlo dai veleni;
v Bicarbonato di sodio: è un composto che si forma in alcune cellule gastriche dal
cloruro di sodio, dall’acido carbonico e dall’acqua.
Quindi il corpo, quando vi sono troppi acidi, deve assolutamente neutralizzarli, in un
modo o nell’altro.
Se avviene questa neutralizzazione ad opera dei minerali alcalini del corpo (ossa,
denti, vasi, capelli, ecc.), i sali che ne risultano (acido + base = sale) la Natura
perfetta li deposita provvisoriamente nei tessuti o organi per poi espellerli fuori
quanto prima.
Oggi a causa del nostro perverso stile di vita, questi depositi che dovrebbero essere
provvisori, diventano permanenti e definitivi, creando seri problemi di salute
(calcoli, cisti, noduli, tumori, ecc.).
Quanto più il sangue si riempie di sostanze acide, tanto maggiore è il consumo delle
riserve minerali dell’organismo per formare sali che neutralizzano gli acidi. Questo
riguarda in primo luogo il calcio che viene sottratto da tessuti, organi, ossa, denti,
capelli e unghie.
Per la Medicina Tradizionale cinese le cose erano chiare diversi migliaia di anni fa:
“Quello che non riescono a eliminare i reni e la vescica, deve eliminarlo l’intestino.
Ciò che non riesce a fare quest’ultimo, devono farlo i polmoni.
Se tutti insieme non riescono a eliminare abbastanza sostanze velenose, deve
intervenire la pelle.
E quello che nemmeno la pelle riesce a eliminare, ci porta alla morte”