File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



la mucca viola.pdf.pdf


Anteprima del file PDF la-mucca-viola-pdf.pdf

Pagina 1...13 14 1516 17

Anteprima testo






Tutti gli obiettivi più ovvi sono già superati, e i consumatori hanno meno
problemi facilmente risolvibili.
I consumatori sono difficili da raggiungere perché vi ignorano.
I consumatori soddisfatti sono meno propensi che in passato a parlare agli
amici dei prodotti di cui sono contenti.

Le vecchie regole funzionano meno bene di una volta.
Il marketing è morto.
Lunga vita al marketing!

LA MORTE DEL COMPLESSO
INDUSTRIALE-TELEVISIVO
Conoscete l’espressione «complesso industrialemilitare»? Esprime un concetto
molto semplice. Il governo spende denaro per acquistare armi. I produttori di armi
vengono pagati con il denaro derivante dalle tasse versate dai cittadini e a loro volta
pagano dei lavoratori, che versano le tasse, le quali sono utilizzate per acquistare
altre armi. Si crea in tal modo un circolo apparentemente virtuoso: lo Stato diventa
più forte e ben armato, l’occupazione aumenta, il benessere si diffonde e
l’impressione generale è che tutti vincano.
Il complesso industriale-militare è stato probabilmente responsabile di molti dei
mali che affliggono il mondo, ma era innegabilmente un sistema simbiotico: se una
sua metà cresceva e prosperava, cresceva e prosperava anche l’altra.
Negli ultimi cinquant’anni è prosperato un altro sistema simbiotico dalle
caratteristiche assai diverse il quale, nonostante sia stato poco notato, ha creato
probabilmente molta più ricchezza (ed effetti collaterali assai più ampi) che non il
complesso industriale-militare. È quello che io definisco il complesso industriale-televisivo.
Il motivo che ci spinge a occuparcene è la sua morte imminente. Questo sistema,
intorno al quale abbiamo costruito un’enorme macchina economica, è ormai
prossimo alla fine e ciò è causa di gran parte del subbuglio che agita attualmente il
mondo delle imprese.