File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



circolare 01 2017.pdf


Anteprima del file PDF circolare-01-2017.pdf

Pagina 1 2 3 45615

Anteprima testo


Circolare n. 1 del 24.01.2017

Regime di cassa per contribuenti
in contabilità semplificata
Esempio n. 1

Fac-simile per la conferma del regime contabile semplificato

Alfa
S.a.s. di Rossi Mario & C.
………………………………………………….
Via
Roma, 50
………………………………………………….
20100
Milano (MI)
………………………………………………….
Egr. Dott.

Bianchi Antonio
……………………………………….…..…..
Via
Brescia, 100 – 20100 Milano (MI)
……………………………………………….

Raccomandata a mano
Oggetto: tenuta contabilità semplificata
Viale Zara, 54
MI
Rossi Mario
16.05.1968 ed ivi residente in ...........................................
Milano
Io sottoscritto ..................................nato
a ................................
(.......),
il .........................
RSSMRA68E16F205Z
codice fiscale ...........................................,
in qualità di amministratore e socio accomandatario della società
MI ............................,
Via Roma, 50
Milano
Alfa
S.a.s. di Rossi Mario & C.
.........................................................,
con sede in .........................
(......),
iscritta all’Ufficio del Registro delle Imprese
Milano
01234567890 codice fiscale n. ...............................................
01234567890
di .........................
al n. .............................,
dichiara
Bianchi Antonio
di avere ricevuto dallo Studio .............................................
tutte le informazioni circa la nuova normativa in vigore dal 1.01.2017, inerente le “imprese minori”, così come definite dall’art. 66 del Tuir, e specificatamente:
 determinazione del reddito con il criterio di cassa, in sostituzione del criterio per competenza adottato fino al 31.12.2016;
 delle seguenti particolarità inerenti la determinazione del reddito:
- rilevanza dei costi e dei ricavi al momento del pagamento e dell’incasso;
- imputazione a costo nell’esercizio 2017 del magazzino al 31.12.2016;
- irrilevanza nella determinazione del reddito delle rimanenze iniziali e finali, dei ratei e risconti, delle perdite su crediti, ecc.;
 obbligo di tenuta delle scritture contabili, secondo una delle metodologie previste.
Avendo fatto le conseguenti valutazioni al riguardo
comunica
di volere adottare dal 1.01.2017 il seguente regime contabile:
 regime di contabilità ordinaria (per opzione): determinazione del reddito con il criterio di competenza
 regime di contabilità semplificata (naturale): determinazione del reddito con il criterio di cassa
adottando il seguente metodo contabile:
 registri incassi e pagamenti;
 registri Iva integrati;
 opzione triennale di presunzione legale di coincidenza tra data di registrazione ed incasso/pagamento.
dichiara
 di essere a conoscenza che il regime di contabilità semplificata è una possibilità prevista dalla normativa fiscale e che l’esonero della
tenuta dei libri contabili previsti dal Codice Civile ha valenza unicamente sotto il profilo fiscale;
 di essere a conoscenza che l’imprenditore commerciale è in ogni caso obbligato a tenere i libri contabili previsti dalla normativa civile, a prescindere dal regime fiscale in cui si trovi a operare la società, soprattutto in considerazione delle conseguenze civilistiche
che derivano dalla violazione dell’obbligo;
 di essere stato informato che dalla violazione degli obblighi di tenuta della contabilità ordinaria possono derivare, a carico degli amministratori, potenziali richieste risarcitorie non rigettabili in relazione alla circostanza di fruire delle semplificazioni contabili previste
esclusivamente dalla normativa fiscale;
 di essere a conoscenza che altro aspetto conseguente alla violazione degli obblighi contabili civilistici attiene gli effetti civili e penali
previsti dalla Legge Fallimentare. L’azione di responsabilità sociale trova applicazione in ambito fallimentare, in quanto esercitata dalla curatela, nell’ipotesi di omessa o irregolare tenuta delle scritture contabili tale da impedire la ricostruzione ex post delle vicende
societarie;
 di essere a conoscenza che in caso di dichiarazione di fallimento delle società, l’amministratore che abbia violato l’obbligo di tenuta
delle scritture contabili può essere chiamato a rispondere del delitto di bancarotta semplice documentale ovvero, nei casi di sottrazione, distruzione o falsificazione dei libri e delle scritture contabili, del più grave delitto di bancarotta fraudolenta documentale.
 Nonostante sia stato messo a conoscenza dei rischi di tenuta della contabilità semplificata,
 conferma
Bianchi Antonio
 di conferire mandato, allo studio .....................................,
di tenere esclusivamente la contabilità semplificata, manlevando il professionista da ogni e qualsiasi responsabilità al riguardo;
 di sollevare lo Studio da ogni e qualsiasi responsabilità in merito agli effetti che la scelta, effettuata in relazione al regime di cassa,
produrrà nei confronti del contribuente circa la determinazione del risultato dell’esercizio.
Cordiali saluti.

Mario Rossi
.....................................................

31.01.2017
................................................
(Luogo e data)

(Firma)

FAC SIMILE CONFERMA REGIME CONTABILE SEMPLIFICATO (COMPILABILE)

Pagina 4 di 15