File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Assistenza Contattaci



JUVETORO n. 10 ANNO V bassa OK.pdf


Anteprima del file PDF juvetoro-n-10-anno-v-bassa-ok.pdf

Pagina 1 23424

Anteprima testo


2

www.juvetoro.it

amcsrls@yahoo.it

3 domande a... Bruno Bernardi

“La magia del derby trasforma i calciatori”
“Toro-Juve sta ritrovando il fascino che da sempre ha accompagnato questa partita straordinaria”

B

runo Bernardi, è arrivato il giorno del
derby. Una partita molto sentita, come al solito,
da tutta la città tifosa. La
Juve è reduce dalla netta
vittoria contro l'Atalanta,
il Toro invece dalla sconfitta patita nella Marassi
blucerchiata...
Sì, il Toro ha perso a Genova
ed ha dato qualche segnale
non incoraggiante nelle ultime gare disputate, non è
stato il Toro brillante ammirato all'inizio stagione.

F

Ma il derby ha una sua magia, trasforma come per incanto calciatori che magari
non sono al top della forma
in... fenomeni. Sicuramente
la stracittadina torinese sta
ritrovando la sua identità
ed è più equilibrata rispetto al recente passato. Sta
ritrovando cioè il fascino
che da sempre l'accompagna e che da sempre ha fatto emozionare i tifosi delle
due squadre. Chiaro che la
Juventus, non soltanto per
la catena di trionfi dell'ultimo quinquennio (impresa

che solo la Juve anni '30,
il Grande Torino e l'Inter
post-calciopoli sono riuscite a compiere diventando
'pentacampeon') è favorita.
Continuando cosi la Juve
può battere quindi ogni record. Ma per quanto riguardo questo derby mi sembra
evidente che il Toro, in questa stagione, ha ritrovato
un livello tecnico, tattico e
atletico da squadra vera in
grado di creare problemi a
qualsiasi avversaria. Juve
compresa...
Per creare problemi alla
Juve quali saranno i punti
di forza del Toro?
Il punto maggiore di forza
dei granata, a mio avviso, è
composto dal trio d'attacco.
Belotti, Ljajic e Iago Falque
hanno un grande tasso tecnico e di fantasia, un palleggio di qualità, piedi buoni e
gambe da corsa. In questa
prima parte di stagione c'è
stata anche una crescita del
collettivo e nella coesione
tra i reparti, caratteristiche

RENOTECNICA s.n.c.

di Piovesan Silvano & C.

che aiutano a crescere sul
piano del gioco. Il passo falso a Genova con la Sampdoria non ha fiaccato lo spirito
che anima un complesso
di elementi dall'età media
piuttosto bassa ma con personalità. E con un allenatore, Mihajlovic, che usando il
bastone e la carota ottiene
dalla truppa il massimo impegno. Il derby sarà un test
importante anche per capire quale è il vero potenziale
di un Toro che non nasconde l'ambizione di puntare al
ritorno in Europa. E bene ha
fatto la società, in settimana, a rinnovare il contratto
a Belotti fissando, solo per
l'estero, la quota record per
l'Italia di 100 milioni.
I granata potranno contare anche sul fattore campo.
Tra le mura amiche Valdifiori e compagni non hanno quasi mai tradito mentre la Juve in trasferta ha
palesato più di un'incertezza in questa stagione,
vedasi le 3 sconfitte subite
a Milano (2 volte) e nella
Genova rossoblù....
Il derby, con tutte le sue motivazioni, potrebbe fermare
questa parziale tendenza
negativa dei bianconeri.
Credo che la Juve avrà un
approccio da vera Juve.
Sarà un derby che le due
squadre cercheranno di
vincere e toccherà a Marchisio e compagni trovare
il passo dei giorni migliori nonostante le assenze

importanti soprattutto in
difesa, compensate comunque dalla buona personalità dimostrata da Rugani. I
campioni, comunque, non
si piangono addosso, conoscono il valore dei granata
e conoscono le trappole che
sul proprio campo il Toro
cercherà di seminare. Allegri conta di poter recuperare qualche pezzo da novanta come Dybala, il quale,
guarito dal problema muscolare, ha una fame di gol

che potrebbe consentirgli
di regalare spettacolo agli
amanti del bel calcio presenti allo stadio, oltre che
ovviamente ai tifosi di Madama. E non dimentichiamo che la Juve ha anche
altre bocche da fuoco letali,
vedi Higuain e Mandzukic,
che tutta Europa invidia ai
bianconeri.
Roberto Grossi
(In senso orario da sx in alto
Gonzalo Higuain, Iago Falque
e Belotti, Adam Ljajic
e Claudio Marchisio)

• CENTRO REVISIONI
n. conc. 90/99 - 26/07/99

• AUTORIPARAZIONI
• RESTAURO AUTO D’EPOCA
10146 Torino - St. Antica di Collegno, 223
(ingresso Via Franzoj, 23/A)
Tel. e Fax 011.77.93.319 - Tel. 011.79.79.66