File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



PTOF BATTI LE MANINE.pdf


Anteprima del file PDF ptof-batti-le-manine.pdf

Pagina 1...5 6 78959

Anteprima testo


1.5 La mission d’Istiuto

La scelta pedagogica e valoriale del progetto educativo della “Scuola dell’infanzia” è
quella di una scuola come “luogo che accoglie tutti” dove si realizzano autonomamente
individualizzazione e personalizzazione dell’insegnamento e dell’educazione.
Una scuola che non si limita ad accogliere la “diversità”, ma la concepisce come
possibilità di ricchezza e momento di crescita personale e culturale di ciascuno.
L’offerta educativa della nostra scuola valorizza, nel rispetto della diversità degli stili
cognitivi, delle intelligenze, delle inclinazioni, delle identità culturali di appartenenza,
tutte le dimensioni strutturali che connotano l’uomo, poiché l’intervento educativo
mira alla TOTALITA’ DELLA PERSONA, sviluppando competenze e abilità operative e
concettuali, sostenendo la formazione di una personalità completa, libera ed
equilibrata; volta anche a sviluppare la socialità, la creatività,l’operatività e la
riflessione e a potenziare atteggiamenti di cooperazione attraverso il riconoscimento
del valore dell’altro, in modo da favorire la reciproca conoscenza e il rispetto. Si
promuovono la scoperta e la consapevolezza delle possibilità del bambino; si rispettano
le caratteristiche psicologiche proprie dell’età; si facilita lo sviluppo delle capacità di
esprimere le proprie opinioni e i personali giudizi, di criticare in modo costruttivo.
L’obiettivo primario del progetto è favorire la crescita del bambino in modo sereno, in
un ambiente che sappia continuare e integrare l’attività della famiglia.
La scuola dell’infanzia rappresenta per molto bambini, il primo luogo diverso da casa, in
cui vivere con altri coetanei e adulti per molte ore. Questo passaggio può
rappresentare un momento piacevole e rassicurante di crescita, solo se la scuola è
capace di accogliere ciascun bambino aiutandolo a trovare,nell’incontro con persone e
ambiente nuovi un riferimento che, in continuità con la famiglia gli dia sicurezza.
La famiglia si assume per prima la responsabilità dell’educazione del bambino, dove per
educare si intende tutto ciò che porta allo sviluppo globale ed armonioso dell’individuo.
Il confronto tra i due stili educativi (famiglia, scuola) può portare ad un reciproco
arricchimento. Non si tratta di omogeneizzare due diverse modalità di rapporto, ma di
integrarle e qualificarle.
Pertanto i principali obiettivi del progetto educativo sono i seguenti:
• Fornire un sostegno educativo alle famiglie
• Conquista dell’autonomia personale
• Contribuire alla socializzazione
• Maturazione dell’identità
• Sviluppo delle competenze
• Sviluppo della cittadinanza
• Favorire ed incrementare le capacità psico-motorie
• Favorire lo sviluppo affettivo e sociale
• Favorire lo sviluppo cognitivo
7