File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



GET A LIFE! .pdf



Nome del file originale: GET A LIFE!.pdf
Autore: franz

Questo documento in formato PDF 1.5 è stato generato da Acrobat PDFMaker 11 per Word / Adobe PDF Library 11.0, ed è stato inviato su file-pdf.it il 23/04/2017 alle 13:15, dall'indirizzo IP 79.26.x.x. La pagina di download del file è stata vista 773 volte.
Dimensione del file: 779 KB (7 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


GET A LIFE!
Stadio ultimo “pre-ascensione” raggiungibile da un ignaro ed ingenuo consumatore di fumetti che, dopo iniziali, saltuari e casuali
assaggi del prodotto, complice un’irrazionale sensazione di benessere che rasenta l’euforia, intraprende un cammino di anni
fatto di incremento di dosi del medesimo, pratica del collezionismo, ricerca del confronto attraverso i più disparati canali e,
appunto…desiderio di emulazione (dopo c’è solo un tunnel di luce che conduce ad un buco nero al centro della nostra galassia,
in attesa del trasferimento nell’Universo Comics). Questo rappresenta Get a life!...Questo attende AMys!…
AMys, l’Associazione Culturale Nipoti di Martin Mystère, nasce oltre una decina di anni fa dalla compattazione di un nutrito
gruppo di lettori mysteriani desiderosi di confrontarsi sulle appassionanti tematiche proposte dal fumetto. Prima in modo quasi
goliardico attraverso la neonata rete Usenet; poi in modo più organizzato con la creazione della mailing list Ayaaaak; per arrivare
all’attuale BVZM, lista più selettiva dedicata esclusivamente al detective bonelliano. Anni di incubazione fatti di migliaia di
interventi, news, approfondimenti, speculazioni di ogni genere, con la supervisione/complicità degli stessi autori…fino alla
consapevolezza che l’universo ospitante era diventato troppo piccolo. Amys da un volto a profili fino ad ora digitali: nascono i
Martin Mystère Mystery Fest, appuntamenti cultural-gastronomici, quasi annuali, aperti agli “amici di tastiera” (mal tollerati gli
astemi). La corsa impazzita della dipendenza!…Nascono i 2 siti bvzm.org e amys.it, un sito ufficiale su postcardcult.com, la
pagina BVZM su Facebook, un’identità Twitter,…ardite sinergie col forum Agarthi.it. Lo stadio è oramai terminale!...Amys diventa
editore. Non nuova alla produzione e diffusione di gadget e altro materiale tematico, con il beneplacito dell’autore che non
mancherà di fornire il proprio sostegno concretamente, nascono i primi “Saggi”, veri e propri libri di ottima fattura frutto del lavoro
disinteressato di decine di volontari (vedi schede dedicate). Eppure non era finita…
…e arriviamo a Get a life!
“La creatura che si sostituisce al creatore”. L’empio gesto di quel famoso spensierato lettore che citavamo all’inizio, oggi
determinato, perché in grado, nel divellere la porta del “Fanfiction”.
Get a life! è il fancomic di AMys.
Progetto facente parte delle innumerevoli iniziative messe in cantiere per festeggiare il trentennale del personaggio, esordisce
esclusivamente in formato digitale nel Gennaio 2012, pubblicato on-line nel Fandom dell’associazione. Con una numerazione
diversa rispetto alla serie cartacea, per il primo numero apre le danze Franco Villa, supervisionato da Luca Salvadei, per i disegni
di Sebastian Saganic. Non rimarranno soli a lungo…
Con religioso rispetto della continuity e spirito volutamente farsesco, scopo dichiarato della serie è colmare le lacune prodotte
negli anni, recuperare personaggi finiti nel dimenticatoio, dare risposte a dubbi e apparenti contraddizioni diventati non più
rimandabili…Con l’effetto collaterale di salvare gli autori dalle pressanti e ridondanti domande sulle mille questioni.
Aperiodico e senza scopo di lucro, la versione cartacea è potuta decollare grazie alla generosità dell’autore che, dietro pochi
paletti e regole rispettose del copyright altrui, ha benedetto l’iniziativa.
Per quanto…memore di quanto argomentato nella premessa e consapevole dell’arcinota sensibilità superiore dell’autore al limite
del “sesto senso”…rimango dell’idea che il Maestro abbia dato “semaforo verde” dopo una raggelante, casuale scorsa alle
pagine finali di “Preacher”.

GET A LIFE! n°0
(SB: Affari di famiglia allargata)
Autore: Franco Villa – Riccardo Fiorini; Pino Rinaldi e Alessio Nocerino (cover)
Editore: Associazione Culturale Nipoti di Martin Mystère (AMys).
Anno di pubblicazione: Agosto 2012 la versione digitale; Luglio 2013 il cartaceo
Pagine: 16 (compreso cover)
Tavole: 8 b/n
Formato: 24 x 17
Rilegatura: Spillato
Prezzo di copertina: € 3
Note: INEDITO su carta, ricordo che “Affari di famiglia allargata” era l’ottava SB creata per il
Fandom. Ai testi di Franco Villa, supervisionato e consigliato da Luca Salvadei e Paola Villa,
seguono i disegni di Riccardo Fiorini (autore anche dell’inedito frontespizio) e Pino Rinaldi,
creatore dell’evocativa copertina. Corredato di fascetta promozionale.
Elohim e Wold Newton le chiavi per comprendere la particolare genealogia di Martin & Soci.
E c’è chi ha sempre saputo…
TIRATURA: 150 copie.

GET A LIFE! n°1 - I Mysteri dei tempi d’oro
(SB: Il segreto del teschio di cristallo; Il teatrino della memoria corta; Mistero a Mohenjo-Daro)

Materiale INEDITO su carta. Tuttavia, le 3 storie presenti in questo albetto, raccolte sotto il titolo “I
Mysteri dei tempi d’oro”, furono già presentate digitalmente nel Fandom in tempi e con
numerazioni diverse (n.1 – n.17 – nn.15/19). Alla rubrica “Cosa c’è di vero?” in coda ad ogni storia
se ne affianca una finale, curata da Sergej Orloff, che mantiene un filo diretto con i lettori, col titolo:
“Gal risponde a tutto”. Non manca uno Sketchbook dei disegnatori con tanto di frontespizio iniziale e
variant-cover per la 3a storia. Allegata una litografia a colori che riproduce la cover dell’albetto, opera
di Alfredo Orlandi (formato A3, colori, tirata in 75 copie). TIRATURA ALBO: 150 copie.

I Mysteri dei tempi d’oro
( Amys – 24x17 b/n con covers a colori – €10 – Spillato – 40 pag. compresa la cover di Afredo Orlandi)
• SB: Il segreto del teschio di cristallo
Autore: Franco Villa – Seb; Giuseppe Pica & Seb (cover) Supervisione: Luca Salvadei Tavole: 6 b/n + cover a colori
Anno di pubblicazione: Gennaio 2012 la versione digitale; Novembre 2013 il cartaceo
• SB: Doppio Tì e il teatrino della memoria corta
Autore: Cristian Di Biase – Riccardo Fiorini; Camilo Triana (cover) Testi e Lettering: Franco Villa
Supervisione: Luca Salvadei & Cristian Di Biase Tavole: 5 b/n + cover a colori
Anno di pubblicazione: Maggio 2013 la versione digitale; Novembre 2013 il cartaceo
• SB: Mistero a Mohenjo-Daro
Autore: Franco Villa – Seb; Giuseppe Pica & Seb (cover) Supervisione: Luca Salvadei & Cristian Di Biase
Tavole: 11 b/n + cover e variant-cover a colori
Anno di pubblicazione: Maggio e Luglio 2013 la versione digitale; Novembre 2013 il cartaceo

Albetto

Lito allegata

GET A LIFE! n°2 – Miti, Sogni e Leggende
(SB: Il volto di Orloff; I giganti di Prama; Incubo nei cieli)

Materiale INEDITO su carta. Tuttavia, le 3 storie presenti in questo albetto, raccolte sotto il titolo
“Miti, Sogni e Leggende”, furono già presentate digitalmente nel Fandom in tempi e con
numerazioni diverse (n.2 – nn. 6/7 – n.11). Alle rubriche classiche si affianca il debuttante
“Almanacco del mistero” e una simpatica vetrina di gadgets mysteriosi di Castelliana memoria. Non
manca lo Sketchbook dei disegnatori con tanto di frontespizio iniziale. TIRATURA: 150 copie.

Miti, Sogni e Leggende
( Amys – 24x17 b/n con covers a colori – €10 – Spillato – 40 pag. compresa la cover di Roberto Cardinale &
Fabio Piacentini)
• SB: Il volto di Orloff
Autore: Franco Villa – Seb; (disegni e cover) Supervisione: Luca Salvadei Tavole: 7 b/n + cover a colori
Anno di pubblicazione: Febbraio 2012 la versione digitale; Maggio 2014 il cartaceo
• SB: I giganti di Prama
Autore: Franco Villa – Seb (disegni 1a parte); Riccardo Fiorini e Marfisia (disegni 2a parte)
Supervisione: Luca Salvadei Tavole: 11 (6+5) b/n + doppia cover a colori Cover: Seb & Giuseppe Pica
Anno di pubblicazione: Giugno e Luglio 2012 la versione digitale; Maggio 2014 il cartaceo
• SB: Doppio Tì e l’Incubo nei cieli
Autore: Cristian Di Biase – Seb Testi e Lettering: Franco Villa Supervisione: Luca Salvadei
Cover: Seb & Giuseppe Pica Tavole: 4 b/n + cover a colori
Anno di pubblicazione: Novembre 2012 la versione digitale; Maggio 2014 il cartaceo

GET A LIFE! Presenta: Martin Mystère - Le uova quadre
(SB: “Le uova quadre”)
Autore: C.Chendi – N.Rubin; G & G.Piccininno (cover)
Editore: Associazione Culturale Nipoti di Martin Mystère (AMys)
Anno di pubblicazione: Maggio 2016
Pagine: 20 (compreso cover)
Tavole: 14 b/n
Formato: 24 x 16,8
Rilegatura: Spillato
Prezzo di copertina: € 5 (riservato ai soci AMys)
Note: Sebbene fuori collana e non appartenente alla serie di storie create in precedenza per la piattaforma web,
l’albetto si inserisce a tutti gli effetti nel filone “Get A Life!”, identificato come un’inedita “Special Edition”
realizzata, diversamente dal passato, da autori professionisti.
Niente di questa operazione è frutto della coincidenza. All’autore dei testi che andava a cimentarsi in questa
sfida era richiesto un passato disneyano e bonelliano, in quanto doveva magistralmente riprendere 2 soggetti di
Barks e Castelli (“Paperino e il Mistero degli Incas” e “Martin Mystère di tutti i colori”) e ricavarne una storia
breve che ne ampliasse i contenuti: semplicemente…il profilo dell’inossidabile Carlo Chendi. Ne consegue che,
alla luce di questi vincoli, la scelta del disegnatore cadesse su Nicola Rubin, autore dal tratto “disneyano” e, in
quanto recente amico di Chendi e di AMys, di grande disponibilità. Ma gli incastri del mosaico non si fermano
qua: non è nemmeno un caso la scelta di Rubin di adottare uno stile simile a quello di Giorgio Cavazzano. E’
accertato, infatti, che una pubblicazione “sequel” verrà approntata e distribuita direttamente dalla SBE per la
fiera di Rapallonia di Ottobre, arricchita proprio dai disegni dello stesso autore veneziano. L’apripista è dunque
servito…
A completamento dell’informazione, ricordo che l’albetto contiene la SB INEDITA “Le uova quadre”, corredata
dai redazionali di apertura (Sesta colonna) e di chiusura (I misteri di Mystère) curati dalla penna di Cristian “Max”
Di Biase e Alex Dante. Immancabile il risguardo “citazionista” personalizzato. Tirato in 250 unità numerate.
La sua presentazione ufficiale, alla presenza degli autori, è avvenuta durante la conferenza di Sabato 7 Maggio
nella struttura preparata a Piazza della Concordia nell’ambito di Albissola Comics 2016 (07-08/05/2016). Ad
integrazione della pubblicazione, segnalo la realizzazione di 2 stampe A4, a colori, per opera di altrettanti autori
professionisti: Giuliano Piccininno (coadiuvato dal figlio Glauco) che riprende la cover già realizzata per l’albo e
Alessandro Gottardo. Anche loro tirate in 250 copie.

ALBO

LITOGRAFIE

Note 2: A titolo puramente collezionistico, segnalo la presenza di un’edizione ultra-limited all’interno delle 250 copie
tirate. Le prime 15 unità, subito riconoscibili dalla numerazione romana presente in quarta di copertina, sono
accompagnate da una stampa di Rubin su cartoncino (formato: 24x17 b/n) e da una tavola originale della storia
(formato: 48x33 b/n).

LIMITED EDITION (da I a XV)

STAMPA ALLEGATA

TAVOLA ORIGINALE

…aggiornamento di Ottobre 2016 !!!
Autore: C.Chendi – N.Rubin; G.Cavazzano (cover)
Editore: AMys/Ass. Cult. Rapalloonia!
Anno di pubblicazione: Ottobre 2016
Pagine: 40 (compreso cover)
Tavole: 14 col.
Formato: 23 x 17
Rilegatura: Brossurato
Prezzo di copertina: Gratuito ai visitatori della fiera.
Note: Come ventilato mesi prima, ha trovato riscontro la notizia che vedeva la storia breve di Chendi ancora
protagonista…ma con una prevista correzione sulle indiscrezioni filtrate all’epoca.
Innanzitutto non si tratta di un “sequel”. Viene, in pratica, riproposto il medesimo racconto, ma all’interno di un
contenitore di pregio (si parla infatti di “Integrale deluxe”) e arricchito di ulteriori contenuti:
1) Nuova cover inedita, opera di Giorgio Cavazzano.
2) Nuovi redazionali, principalmente a firma Daniele Busnelli, il contributo pratico offerto da Amys.
3) Inserimento della sceneggiatura originale realizzata da Chendi, contornata da sketch di correzione ad
opera di Rubin.
4) Risguardo personalizzato realizzato dallo stesso Rubin.
5) Prima spillato, ora si passa ad un confezionamento brossurato.
6) Colorazione delle tavole del racconto.
Ricordo, infine, che l’albo è stato distribuito gratuitamente, fino ad esaurimento scorte, ai visitatori della XLIV
Mostra Internazionale dei Cartoonists di Rapallo (meglio conosciuta come Rapallonia 2016).


Documenti correlati


Documento PDF get a life
Documento PDF teva vidal thesis final hardbound version
Documento PDF featureeasymoney 1
Documento PDF kelly felix mike long bring the fresh
Documento PDF heuristics
Documento PDF analytical


Parole chiave correlate