File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Programma Amministrativo Paolo Adriano.pdf


Anteprima del file PDF programma-amministrativo-paolo-adriano.pdf

Pagina 1 2 34535

Anteprima testo


Fare rete significa, quindi, essere capaci di coordinare iniziative promozionali e
gestionali, essere in grado di reperire, mediante la predisposizione di progetti di
più ampio respiro, finanziamenti da parte di fondazioni bancarie e fondi
strutturali europei, che sono finalizzati alla crescita di un’intera area e non di una
singola città.

LA PERSONA PRIMA DI TUTTO
Famiglie, bambini e scuola
Iniziative in ambito scolastico
Occorre sviluppare una politica scolastica di programmazione con l’analisi
effettiva dei bisogni: redistribuzione della territorialità mirata ad una effettiva
integrazione, con un servizio di trasporti che, per cadenza ed orari, sia all’altezza
delle effettive esigenze degli studenti e delle famiglie.
E’ necessario che durante i periodi di vacanza, specie di quella della scuola
materna, le famiglie possano usufruire di servizi di sostegno, a prezzi accessibili.
Verrà, poi, predisposto un piano per l'ammodernamento e la manutenzione degli
edifici scolastici, con una particolare attenzione alla sicurezza ed al risparmio
energetico.
Ludoteca
Per evidenti ragioni climatiche Mondovì è una città poco fruibile, soprattutto nei
mesi invernali, dalle famiglie con bambini.
Occorrerà, quindi, individuare uno spazio chiuso (preferibilmente in uno dei tanti
contenitori vuoti), con un'area esterna adiacente, da adibire a Ludoteca
comunale, servizio, questo, di interesse pubblico che manca alla nostra Città.
L’area giochi dovrà essere allestita con giostre e giochi utilizzabili anche da
bambini diversamente eguali.
In Ludoteca si promuoverà il gioco, dimostrando che si può giocare con tutto, e la
dimensione ludica acquisterà centralità nelle esperienze educative di
socializzazione e d’incontro culturale.
Saranno proposti giochi nuovi, ma anche altri conservati nella memoria, che
anche i genitori ed i nonni riscopriranno e potranno tramandare, creando così
uno spazio d’incontro e di comunicazione.
La Ludoteca dovrà, altresì, realizzare progetti condivisi con le scuole.
2