File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Programma Fratta 2.0 .pdf



Nome del file originale: Programma Fratta 2.0.pdf

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato inviato su file-pdf.it il 18/05/2017 alle 00:22, dall'indirizzo IP 188.135.x.x. La pagina di download del file è stata vista 896 volte.
Dimensione del file: 9.9 MB (16 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


2

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

Cari Cittadini,
accettare la candidatura a Sindaco è una decisione che deve essere sostenuta da stima,
affetto per il proprio paese ed i suoi abitanti e dalla convinzione di guidare una lista che
condivide pienamente questi sentimenti.
L’unica ambizione che mi concedo è quella di voler mettere a disposizione l’esperienza e le
conoscenze che il lavoro e la vita mi hanno insegnato.
Sono supportato da un gruppo preparato e motivato, moderato nel pensiero, ma in grado
di offrire qualcosa di nuovo a Fratta.
Il voto dell’11 giugno metterà a confronto più che i programmi, idee diverse di
amministrazione: una più conservatrice, che da anni governa il paese recependo al minimo
i cambiamenti esterni a salvaguardia di un’autonomia non sempre appagante e la nostra,
più innovativa, tesa ad utilizzare tutti gli strumenti che possono aumentare le occasioni di
crescita. Vogliamo un dialogo costruttivo e vantaggioso con un territorio di cui Fratta
rimane per tradizione punto centrale di riferimento.
La nostra è una visione completa dove Paolino, Centro e Ramedello sono abitati da
cittadini che meritano tutti eguale attenzione.
Il voto che vi chiedo è un atto di fiducia a dei cittadini come voi, che vogliono crescere con
voi e che hanno molto da dare ad un paese che io ho nel cuore e che ringrazio per
l’attenzione che sta riservando alla lista Fratta 2.0.

candidato Sindaco

2

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

11 GIUGNO 2017
La Forza del GRUPPO
Fratta 2.0 è un gruppo eterogeneo per formazione ed esperienze professionali ed
extra-professionali, che mira ad amministrare il paese con un nuovo approccio,
focalizzato principalmente sulla condivisione delle reciproche competenze e sul
confronto interno ed esterno al paese.
Siamo consapevoli delle grandi potenzialità di Fratta e vogliamo mettere a disposizione
della cittadinanza le nostre competenze e le competenze di tutti coloro che vorranno
contribuire a questo processo di rinnovamento. Ciò che ci unisce è un profondo amore e
rispetto per il nostro paese e la volontà di dedicare il nostro tempo per migliorare la
qualità di vita nella nostra comunità.
GIUSEPPE TASSO – anni 62
Diploma maturità scientifica.
Sposato con 2 figli. Imprenditore agricolo di Fratta. Rappresentante
sindacale per l’agricoltura in vari Enti. Viaggi e lettura nel tempo libero
GABRIELE BRANCAGLION – anni 40
Diploma di perito meccanico.
Da 17 anni lavoro come tecnico. La mia passione sono gli sport estremi,
pratico il kitesurf, amo il vento ed il mare.
ALESSIO NALLIO – anni 37
Diploma di qualifica in materia elettrica.
Sposato con un bambino di cinque anni e una bambina di un anno e
mezzo. Lavoro nel settore delle telecomunicazioni e reti Internet
nazionali. Le mie passioni sono la musica e il volontariato.
EVELIN ODORIZZI – anni 32
Laurea in Scienze della Formazione.
Ho una bambina di 6 anni. Ad oggi lavoro come educatrice in una
comunità alloggio per disabili. Inoltre mi occupo di un'associazione di
promozione sociale e culturale di cui sono una delle fondatrici.
MATTEO PRINI – anni 51
Laurea in Ingegneria Elettronica.
Sono sposato e ho un figlio di 10 anni. Lavoro come manager da quasi
vent'anni per un'azienda del settore dentale. Appassionato da sempre di
Tennis, Rugby e sport motoristici.

3

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

LUCA ZAMBELLO – anni 31
Laurea Economia Aziendale.
Sono sposato e ho un bimbo di 1 anno. Nato e cresciuto a Fratta dove
attualmente lavoro nello Studio di famiglia come dottore commercialista.
Appassionato di sci, che pratico dall eta di 6 anni, e di documentari.
ALESSANDRO BALDO – anni 51
Laurea in Economia e Commercio.
Sono sposato e ho una figlia di 7 anni. Da oltre vent’anni ricopro ruoli
di responsabilità amministrativa in aziende multinazionali.
Da alcuni anni mi dedico al volontariato, amo il ballo ed il podismo.
ANTONIO CAPATO – anni 48
Diploma di perito meccanico.
Sposato, ho 2 figli di 7 e 14 anni. Lavoro da 27 anni come tecnico in
una industria metalmeccanica locale.
Sono appassionato di sport.
MIRKO ZERBINATI – anni 39
Per molti anni ho lavorato nel settore del commercio come
barista/cameriere ed ora sono dipendente di una ditta che si occupa di
trasporto pubblico.
Come hobby ho il ballo latino e soprattutto il calcio e da quando ho
appeso gli scarpini al chiodo ricopro il ruolo di direttore sportivo.
MARINA FAEDO – anni 44
Laurea in Scienze Politiche indirizzo internazionale.
Sposata con 2 bambini di 8 e 3 anni. Da diversi anni mi occupo della
gestione operativa dell'associazione di volontariato che ho contribuito a
costituire.
RICCARDO MARANGONI – anni 43
Diploma di Geometra.
Sono geometra iscritto albo professionale dei geometri e iscritto
all’Albo dei Periti assicurativi. Faccio il libero professionista, inoltre
lavoro come ufficiale presentatore per l’Associazione tra notai del
distretto di Rovigo. I miei hobby sono lo snowboard e la motocicletta.

4

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

I NOSTRI PRINCIPI DI BASE
IL LAVORO DI GRUPPO: partendo dal presupposto che le tematiche da affrontare
nell’amministrazione del paese sono numerose e richiedono competenze molto
eterogenee fra loro, la nostra proposta alternativa è amministrare il paese con diversi
gruppi di lavoro composti da persone con le adeguate competenze. Il tutto sotto il
coordinamento e la supervisione del consiglio, della giunta e del sindaco.
TRASPARENZA: vogliamo dare massima trasparenza al nostro operato, rendicontando
periodicamente lo stato di avanzamento dei nostri progetti oltre che alla situazione
patrimoniale ed economica del comune.
CONFRONTO: l’obiettivo è attivare un confronto continuo con la cittadinanza, le
associazioni di volontariato e sportive e gli operatori economici. Il confronto genera idee
e le idee portano ad una crescita della comunità e del territorio.
IMPEGNO: l’impegno di ciascuno di noi verso il gruppo e del gruppo verso la
cittadinanza a dedicare il nostro tempo per amministrare Fratta in modo serio ed equo.
L’impegno con la cittadinanza prevede anche la formazione di una nuova squadra di
amministratori che potrà dare continuità alla progettualità che avvieremo nel corso del
nostro mandato.
APERTURA: vogliamo aprirci il più possibile verso le amministrazioni comunali limitrofe.
In un periodo in cui le risorse sono limitate, lo sviluppo di progetti in comune comporta il
raggiungimento di una massa critica con conseguente risparmio di costi e accesso a
maggiori risorse finanziare.
COMUNITÀ: rappresentando in modo quasi uniforme il tessuto sociale del paese, ci
auspichiamo di poter riaggregare una comunità, che con il cambiamento del modo di
vivere rispetto al passato e con l’arrivo di numerose nuove famiglie, si presenta
“sflilacciata”. Riteniamo che la vita di comunità sia una ricchezza che deve essere
coltivata con un preciso piano di azioni volte anche a integrare nella comunità le zone
periferiche e le due frazioni.
INNOVAZIONE: il nostro nome riporta all’innovazione, non intesa come stravolgimento
del presente, ma come spirito innovativo di persone che intendono affrontare le
problematiche con metodi di lavoro acquisiti nelle esperienze professionali nel settore
privato.
CIVICA: rispettiamo tutti i partiti ed i movimenti politici, ma abbiamo optato per una lista
civica nel senso che le nostre decisioni saranno prese unicamente a favore della
cittadinanza evitando qualsiasi interferenza della politica.
DEMOCRAZIA: all’interno del nostro gruppo si decide a maggioranza, ognuno è
portatore di una propria convinzione politica, ma questo non è un ostacolo perché i
problemi non hanno colore, ma necessitano solo una soluzione ragionevole.
AMORE E RISPETTO PER FRATTA: siamo tutti accomunati da un profondo rispetto e
affetto per Fratta e per la sua storia e desideriamo fortemente valorizzare la stupenda
città in cui viviamo.
5

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

IL PROGRAMMA IN PILLOLE
POLITICHE SOCIALI, ISTRUZIONE E SPORT
- Valorizzare la figura dell’assistente sociale, preziosa professionalità per la
comunità
- Interventi a sostegno delle persone senza lavoro
- Favorire la nascita di accordi con altri istituti scolastici per aumentare le risorse
a disposizione delle nostre strutture
- Promuovere l’utilizzo dell’asilo nido previa definizione di tariffe adeguate al
mercato
- Installazione di sistemi di ventilazione meccanica forzata in tutti i plessi scolastici
- Rinnovo e riqualificazione strutture sportive esistenti
ECONOMIA LOCALE, IMPRENDITORIA E OCCUPAZIONE
- Promuovere l’insediamento di nuove attività produttive
- Supporto tecnico alla cittadinanza e alle aziende per il reperimento di fondi e
finanziamenti
- Attivarsi a livello nazionale ed europeo per accedere a bandi per realizzare
opere e servizi
- Sostegno per disoccupati/inoccupati allo scopo di informarli su iniziative che
possano dare loro un’opportunità di occupazione o formazione
AMBIENTE, URBANISTICA ED OPERE PUBBLICHE E SICUREZZA
- Sviluppare un programma di manutenzioni periodiche della città
- Trovare nuove soluzioni per migliorare l’attuale servizio di smaltimento rifiuti
- Progettare una serie di interventi volti a migliorare la qualità della vita dei
cittadini
- Completamento del sistema di videosorveglianza cittadino
- Collaborazione con comuni limitrofi per incrementare il servizio di polizia
municipale
COMUNICAZIONE, CULTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO
- Definizione di nuovi regolamenti comunali volti a migliorare i servizi al
cittadino e alle associazioni
- Avviare dei progetti di cooperazione con i comuni limitrofi per poter gestire i
servizi comunali esistenti ed attivarne di nuovi
- Programmare incontri trimestrali con la cittadinanza per fare il punto della
situazione
- Valorizzare il turismo attraverso un’azione coordinata fra tutti gli operatori
coinvolti
- Promuovere un turismo nazionale e internazionale
- Supportare le associazioni nel perseguimento dei loro obiettivi
6

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

ISTRUZIONE
Infanzia
Le famiglie di Fratta, Paolino e Ramedello hanno bisogno di quei servizi fondamentali
che possano aiutarli nella gestione e crescita dei propri figli. La recente nascita dell’asilo
nido” La tana degli orsetti” va proprio in questa direzione: un bene pubblico per le
famiglie che permetta loro di coniugare il lavoro con la crescita educativa -didattica dei
propri figli. Il nostro impegno verterà a mantenere questa struttura con un’offerta sempre
di qualità a favore dell’infanzia cercando di trovare una soluzione che possa andare
incontro alle esigenze economiche delle famiglie.
Primaria e secondaria di I grado
Per aiutare i nostri figli diventare adulti maturi del domani bisogna investire
sull’istruzione per favorire lo sviluppo della personalità, dando sostegno all’educazione.
È nostra intenzione ampliare l’offerta formativa dei nostri bambini e ragazzi per aiutarli
nello sviluppo dei propri talenti. Per questo motivo miriamo al raggiungimento di questi
obiettivi:
- Ampliare l’offerta formativa della scuola primaria e
secondaria di I grado collaborando con le
Associazioni del territorio.
- Proporre e finanziare la realizzazione dei progetti
educativi e formativi delle scuole.
- Favorire la nascita di accordi con altri istituti
scolastici per mettere in atto politiche che mirano al superamento di problematiche
odierne che non permettano di attingere a fondi regionali e nazionali.
- Installazione di sistemi di ventilazione meccanica forzata in tutti i plessi scolastici.
Tali sistemi creano un ambiente salubre per i nostri figli, riducendo la diffusione dei
virus influenzali e attacchi allergici, grazie a filtri che abbattono il particolato e i pollini
presenti nell’aria.
- Continuare la collaborazione delle attività di dopo-scuola con le associazioni
preposte.
- Fornire finanziamenti per i materiali per la pulizia e il funzionamento delle scuole.
- Cercare di trovare finanziamenti per l’acquisto di materiali multimediali per far
diventare le nostre scuole 2.0.
POLITICHE E SERVIZI SOCIALI
In ambito sociale l’amministrazione comunale ha numerose responsabilità, definite
principalmente per legge. Tali responsabilità si possono riassumere nella cura delle
fasce di popolazione più deboli per cause naturali, eventi eccezionali o situazioni
temporanee.
Bisogna sicuramente fare in modo che cresca l’attenzione della comunità alle
problematiche sociali, ma la vera rete di protezione è l’amministrazione, che
interviene con servizi specifici o con interventi ad personam per salvaguardare il
cittadino in difficoltà.
7

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

Le nostre idee sono sintetizzate nei seguenti punti:
- Sarà sviluppato un programma di azioni con lo scopo di potenziare i servizi esistenti
e realizzarne di nuovi per contrastare le principali emergenze sociali presenti nel
territorio (aumento del numero di famiglie in condizioni di povertà, disagio minorile,
anziani soli ed in condizioni di bisogno, dipendenze di vario genere), con particolare
attenzione alle famiglie con molti figli e a coloro che hanno perso il lavoro.
- Date le crescenti responsabilità in capo alle amministrazioni comunali, si rende
indispensabile reperire le risorse per incrementare la presenza dell’assistente
sociale, una figura che può interpretare con l’adeguata professionalità le esigenze
delle fasce della popolazione in difficoltà e che diventi per loro un punto di riferimento
attivo.
- Quasi il 10% della popolazione è composta da stranieri, ciò rende necessario attivare
una serie di azioni per coinvolgerli nella vita sociale in modo da contrastare
pericolosi fenomeni di ghettizzazione tipici delle città.
- Piena collaborazione con le amministrazioni comunali limitrofe per attivare
politiche e servizi sociali in comune, in modo da ripartire i costi ed accedere con
maggiore facilità ai numerosi bandi pubblici e privati presenti in ambito sociale.
- Dare sostegno a progetti che prevedono l’individuazione di luoghi di aggregazione
per i giovani; luoghi sicuri, protetti e formativi.
- Favorire l’impiego delle persone anziane ancora efficienti in attività socialmente utili
tramite la creazione di un gruppo di volontari.
- Promuovere la partecipazione dei giovani alle fasi progettuali delle iniziative
amministrative mediante il loro ascolto, per
acquisire la loro visione e coinvolgerli nelle scelte
che incidano sul loro futuro, con l’obiettivo di
formare futuri cittadini attivi e competenti.
- Mettere in atto un programma di formazione
sanitaria e di pronto soccorso con l’ausilio di
personale qualificato che possa aiutare la comunità
ad acquisire preziose conoscenze utili ad aiutarci a
vivere in modo più sano e corretto.
SPORT
Favoriremo nel nostro territorio la pratica del maggior numero di sport, fonti di
benessere per tutte le età e strumenti educativi sempre validi nella promozione della
convivenza civile e della tolleranza. Questo non può che comportare un
rinnovamento delle strutture esistenti e la creazione di nuove aree multidisciplinari.
Questi sono i punti che cercheremo di realizzare:
- Incontri periodici per programmare in modo condiviso con le società sportive le
modalità di utilizzo delle strutture sportive.

8

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

- Sistemazione del parcheggio dell’Impianto sportivo di via Bragola con creazione di
spazi definiti per le auto e un impianto di
illuminazione ai fini della sicurezza.
- Risoluzione di alcune problematiche riguardanti gli
spogliatoi della palestra comunale; miglior utilizzo
delle stanze già presenti con eventuale creazione di
spazi per ricovero attrezzi per le società che ne
usufruiscono; creazione di un regolamento interno
per tutti coloro che la utilizzano o che la vorranno utilizzare.
- Garantire le risorse per l’ordinaria e straordinaria manutenzione di tutti gli impianti
sportivi, anche attraverso accordi con le società sportive che collaborano nella gestione
delle strutture.
- Promuovere la pratica di altri sport attualmente non presenti nel nostro territorio
attraverso manifestazioni dedicate (es. canottaggio, pallavolo femminile, tennis,..).
- Riqualificazione impianto sportivo di Via De Gasperi con ipotesi di creazione di un
campo da calcio a 5 e di un campo di calcio a 7 in erba naturale.
- Previo reperimento delle risorse finanziarie sarà costruita la tribuna per l’impianto
sportivo di Via Brugola, la riqualificazione del campo da tennis e dell’adiacente pista
di pattinaggio con possibilità di fruizione degli spogliatoi già presenti nell’impianto
sportivo di Via De Gasperi.
LAVORO
Le politiche del lavoro non sono competenze dirette dell’amministrazione comunale, ma
la mancanza di lavoro rappresenta un grave problema di carattere sociale.
Oltre alle politiche volte a favorire la creazione di nuovi posti di lavoro, interverremo in
vari modi a sostegno delle persone senza lavoro.
Le nostre principali azioni saranno le seguenti:
- Creare banca dati dei disoccupati/inoccupati allo scopo di informarli su iniziative che
possano dare loro un’opportunità di occupazione o formazione e a disposizione di
eventuali aziende interessate.
- Promozione delle iniziative volte all’aggiornamento e alla riqualificazione dei
lavoratori attraverso dei programmi di formazione permanente su tematiche
innovative.
ATTIVITA’ ECONOMICHE
Il nostro comune è ricco di imprese agricole, commerciali, artigianali e anche qualche
industria.
Purtroppo gran parte della popolazione attiva è occupata fuori dal nostro territorio.
Uno dei nostri obiettivi principali è poter sostenere, con servizi e, se possibile, con
riduzione del carico fiscale, le attuali aziende ed incentivare l’insediamento di nuove
attività. Più lavoro significa più ricchezza per tutta la comunità e noi intendiamo
sfruttare tutte le competenze del nostro gruppo per la crescita degli occupati nel
nostro territorio.
9

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

Agricoltura
L’agricoltura ha l’onere di utilizzare l’ambiente quale mezzo di produzione, e la sfida da
cogliere è conciliare reddito e tutela dell’ambiente.
Ricordiamo che le normative, nazionale ed
europea, definiscono già elevati standard
qualitativi e questo può aiutare ad incentivare
impianti agroindustriali o attività artigianali di
trasformazione sul nostro territorio. Attraverso i
tavoli verdi si possono concertare valutazioni delle
problematiche e delle regolamentazioni che
interessano il settore.
La sicurezza del territorio è seconda solo alla
salute pubblica e alla sicurezza personale: si
propongono quindi collaborazioni più strette con Consorzio di Bonifica e singole
aziende.
Industria e commercio
- Incontreremo periodicamente gli imprenditori presenti nel territorio offrendo loro
supporto tecnico- informativo con uno spirito di piena collaborazione; in particolare si
fornirà supporto al fine di agevolare il reperimento di fondi e finanziamenti
mettendo a disposizione gli strumenti utili per la partecipazione ad appositi bandi
regionali ed europei volti alla realizzazione delle attività imprenditoriali e
commerciali.
- Favoriremo l'aggregazione di imprenditori, artigiani e commercianti che possano
proporre all’assessorato di riferimento iniziative
ed azioni volte allo sviluppo delle attività
produttive sul territorio comunale.
- Promuoveremo l’insediamento di nuove attività
produttive o commerciali presso la zona
industriale tramite un contatto diretto con le
associazioni di categoria, un intenso programma
di promozionale e attraverso proposte di
ingresso con agevolazioni economiche/fiscali, tenendo il considerazione il fatto che
devono essere fatti ingenti investimenti per l’urbanizzazione dell’area.
BILANCIO/TRIBUTI/REPERIMENTO RISORSE
Il bilancio rappresenta il cuore della gestione finanziaria del comune e riteniamo sia
essenziale che gli amministratori siano tecnicamente preparati per leggerlo in modo
critico e per entrare nei dettagli delle politiche fiscali. Per questi motivi abbiamo
costituito per una specifica area funzionale con persone tecnicamente preparate per
la gestione finanziaria del comune.

10

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

Per quanto riguarda il reperimento di risorse finanziarie, gli enti erogatori sono
numerosi (Europa, Regione, GAL, enti sportivi, Fondazioni,…), ma serve sempre
maggiore competenza tecnica per poter accedere ai numerosi bandi di
finanziamento. Anche in questo caso è necessario un lavoro altamente qualificato
per poter rispondere ai bandi in modo adeguato.
Oltre alla normale operatività si interverrà come segue:
- Il gruppo di lavoro “finanze” collaborerà a stretto contatto con il gruppo progettuale e
con gli altri gruppi di lavoro per poter massimizzare le possibilità di accedere a
contributi per realizzare opere e servizi.
- Allo scopo di rendere veramente trasparente la gestione delle risorse comunali,
saranno predisposti dei documenti esplicativi per dettagliare le varie voci di entrata e
di spesa.
AMBIENTE
Fratta è inserita in un territorio meraviglioso, preservato dalla cementificazione e
dall’inquinamento che ha colpito altre province della nostra regione.
La tutela del territorio per noi non significa congelare il progresso, ma gestirlo senza
perdere la ricchezza della nostra natura.
I nostri principali interventi in questo ambito saranno i seguenti:
- bonificare le aree comunali che sono state utilizzate impropriamente come discariche.
- promuove incontri volti a sensibilizzare la cittadinanza (a partire dai bambini in età
scolare) in merito al corretto smaltimento di rifiuti.
- trovare nuove soluzioni per migliorare l’attuale servizio di smaltimento rifiuti con
l’obiettivo di ridurre l’ingente peso economico addebitato alla nostra municipalità.
- curare il nostro territorio in modo da prevenire qualsiasi forma di inquinamento o di
deterioramento dello stesso.
LAVORI PUBBLICI
Renderemo più snella ed efficiente la gestione ordinaria, faremo le sinergie necessarie
per garantire migliori servizi a costi più bassi. Valorizzeremo il territorio e le
infrastrutture per migliorare la qualità della vita dei residenti ed attrarre visitatori.
Gestione ordinaria
- Per la manutenzione e il pronto intervento relativo a strade, vegetazione, fognature
e illuminazione, il territorio comunale sarà oggetto di periodiche ispezioni da parte
degli amministratori. I cittadini inoltre avranno modo di segnalare eventuali necessità
anche attraverso i social network (Facebook).
- Punteremo a realizzare un piano di manutenzione ordinaria che miri ad intervenire
preventivamente.
- Faremo economie di scala collaborando con i comuni limitrofi.
- Oggi già ci sono situazioni di degrado con necessità di interventi straordinari che
andrebbero affrontate tempestivamente:
o Insonorizzazione della SS434 nelle zone adiacenti a civili abitazioni.
11

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

o Ripristino della rete fognarie acque meteoriche in Via Fortini (causa di
allagamenti in situazioni di consistente precipitazioni piovane).
o Ripristino del manto di copertura delle scuole elementari (Problemi d’infiltrazione
acque piovane).
o Installazione di una pensilina in stazione dei treni per proteggere dalle
intemperie i viaggiatori in attesa.
o Il ponte di Via San Pietro presenta pericolosi
segnali di deterioramento che rendono
necessaria una manutenzione urgente.
o Sistemazione alberi, evidenziare il passaggio
pedonale e creare dei deterrenti per le auto
che transitano a velocità elevata nella Frazione
Ramedello.
o Pulire e riqualificare il cortile del Municipio.
o Realizzare un’isola ecologica per la gestione
straordinaria dei rifiuti.
o Sistemazione di Via Bassa della Frazione
Paolino.
o Uscita superstrada Fratta Villamarzana
direzione
Verona:
realizzare
una
rotatoria/impianto semaforico per eliminare la pericolosità.
- Valuteremo la creazione di una nuova lottizzazione di tipo residenziale dal
momento che le attuali sono ormai sature.
- Oltre agli aspetti edilizi attenzione agli aspetti energetici (energia elettrica, acqua,
riscaldamento) dove un Energy Manager potrebbe aiutarci a risparmiare.
- Agevoleremo le attività dell’Ufficio Tecnico comunale svecchiando i Regolamenti e
snellendo per quanto possibile la burocrazia in modo da poter facilmente ricorrere a
nuovi soluzioni (un esempio: i frontisti che si rendono disponibili allo sfalcio del verde
pubblico adiacente possono godere di sgravi fiscali).
Luoghi ed Edifici Pubblici
- Raccoglieremo le esigenze di tutti i Gruppi di Lavoro e definiremo un Piano di
Intervento pluriennale su cui basare anche l’attività di redazione di Progetti finalizzati
alla richiesta di Finanziamenti Pubblici e Privati.
- Individueremo una serie di interventi per iniziare ad abbattere le barriere
architettoniche.
- Valuteremo opere legate al miglioramento della qualità di vita dei residenti e alla
promozione turistica quali: la ristrutturazione di Piazza Matteotti, la sistemazione di
aree verdi pubbliche, la creazione di aree di accoglienza che per estetica e praticità
possano incentivare l’arrivo di visitatori (ad esempio terreno adiacente Villa Avezzù).
Miriamo a realizzare un parcheggio per i pulman delle comitive in visita al paese. È
infine auspicabile il ripristino della passeggiata romantica lungo il canale Valdentro.

12

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

- È necessario trovare la disponibilità di un edificio che possa diventare un deposito
per tutte le attrezzature del comune, della pro loco e di altre associazioni che ne
richiedano l’utilizzo.
- Individueremo uno o più edifici esistenti (non sfruttati adeguatamente) da ristrutturare e
trasformare in centri polifunzionali. Questi saranno dotati di aree e strumenti a
disposizione delle Associazioni, di iniziative ricreative per giovani e anziani (laboratori
legati ad arti e mestieri, tecnologie e hobby in generale), di eventuali Start Up
(aziende innovative legate a moderne tecnologie) da insediare poi nelle nostre zone
Produttive.
- Realizzeremo un’area picnic nel territorio comunale a beneficio dei turisti e dei
cittadini.
- Saremo attivi nel promuovere l’installazione della fibra ottica nel nostro territorio
comunale per raggiungere adeguati livelli di connettività Internet.
E’ implicito che tutte queste attività sono pensate per migliorare la qualità di vita di tutti
gli abitanti di Fratta Polesine compresi quelli delle Frazioni, che saranno sempre tenute in
considerazione nelle nostre analisi e pianificazioni.
SICUREZZA
La sicurezza delle nostre famiglie è una delle problematiche più difficili da affrontare
per gli amministratori, perché siamo tutti impotenti di fronte ad un nemico
apparentemente invisibile.
I nostri principali interventi in questo ambito saranno i seguenti:
- Aumentare il servizio di polizia municipale grazie a nuove convenzioni con i comuni
limitrofi.
- Per aumentare la sicurezza delle zone residenziali,
promuoveremo il completamento della rete di
videosorveglianza che possa essere di ausilio alle
ordinarie modalità di controllo del territorio e
rendere più sicura la tutela della proprietà privata
dei nostri cittadini.
- Definire
un programma di manutenzione
dell’edificio che ospita la stazione dei Carabinieri
in modo da sostenere questo prezioso servizio per
la nostra comunità.

13

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

SERVIZI COMUNALI
Il comune è al servizio del cittadino e desideriamo che i servizi siano accessibili con
facilità a tutti i cittadini e che la qualità degli stessi rispondano a degli obiettivi di
miglioramento continuo. Ciò sarà possibile tramite la revisione dei regolamenti
interni e attraverso alcuni interventi come quelli indicati di seguito:
- saranno avviati progetti di cooperazione con i comuni limitrofi, consapevoli che le
reti sono il più valido strumento per creare sinergie a favore dello sviluppo del numero
e della qualità dei servizi a favore della nostra comunità.
- Sarà avviato un progetto per poter rendere disponibili una serie di documenti
anagrafici direttamente dal sito del comune.
COMUNICAZIONE
Uno dei nostri obiettivi è il pieno confronto con la cittadinanza attraverso una
comunicazione continua, veloce e diretta. Prodotta con i nuovi strumenti che la
tecnologia ci mette a disposizione e con strumenti comunicativi tradizionali che ci
consentano di raggiungere anche la popolazione più anziana.
La comunicazione è volta a far partecipare la cittadinanza alla vita del paese e
contribuire in tal modo a creare una comunità più coesa e pertanto più forte.
Alcuni interventi che intendiamo intraprendere sono i seguenti:
- tramite un rinnovato sito del Comune mettere a disposizione dei cittadini ogni
informazione, ogni tipo di documento e di modulistica di competenza comunale, al fine
di rendere i servizi comunali più snelli e rapidi.
- creazione e gestione di una pagina facebook dell’amministrazione comunale, uno
strumento per colloquiare in modo diretto con i cittadini.
- programmazione di incontri trimestrali per fare il punto della situazione in merito alle
attività ed ai progetti in corso, con l’obiettivo di dare massima trasparenza al nostro
operato.
TURISMO/CULTURA
Fratta è un gioiello con profonde radici storico-culturali che deve essere
maggiormente valorizzato attraverso una concreta azione congiunta e condivisa.
- È nostra ferma intenzione agire da volano tra le varie Cooperative, Società e
Associazioni che gestiscono il patrimonio culturale frattense al fine di creare una rete
museale che si proietti anche al di fuori della realtà locale. L’obiettivo comune sarà
quello di superare un ristagno turistico/culturale potendo così migliorare la ricettività
territorio.
- Cercheremo di implementare gli interventi di promozione culturale e territoriale,
incentivando la strategia della condivisione e del sostegno reciproco anche mediante il
coordinamento e il sostegno alle attività di altri soggetti istituzionali, delle strutture pro
loco, delle associazioni di imprese e delle associazioni senza fini di lucro del settore.

14

Fratta 2.0

La forza del GRUPPO

- Verrà istituito un punto per l’informazione e
l’accoglienza turistica, con funzione di
promozione
del
patrimonio
turistico,
paesaggistico,
storico,
artistico
ed
enogastronomico locale.
- Accoglieremo e sosterremo le richieste
provenienti dagli operatori della ristorazione volto al fine di aumentarne la capacità
ricettiva valorizzando il turismo rurale ed enogastronomico.
- Ci impegneremo a valorizzare e ove necessario ricostruire e migliorare spazi pubblici
al fine di aumentarne la fruibilità. A tal proposito si renderà necessario implementare i
servizi offerti dalla Biblioteca Comunale, che deve riacquisire importanza e diventare
un vero e proprio centro di formazione culturale, partendo da un ampliamento
dell’orario di apertura con personale in assistenza. Attraverso pubblici finanziamenti, e
un impegno associazionistico coadiuvato, sarà possibile acquisire strumenti
all’avanguardia e quindi creare all'interno di essa uno sportello telematico (internet
point), dove sarà possibile accedere alle postazioni telematiche assisti da personale
competente.
RAPPORTI CON LE ASSOCIAZIONI
Fratta ha un numero elevatissimo di associazioni di volontariato. Ciò rappresenta
un’inestimabile ricchezza per la nostra comunità, ricchezza che deve essere tutelata e
coltivata con grande dedizione e tramite interventi come quelli indicati di seguito:
- Il nostro gruppo si impegnerà ad organizzare periodici incontri con tutte le
associazioni, in maniera tale da poter organizzare e gestire al meglio tutte le attività
che ogni singola associazione svolge per il paese.
- Il nostro scopo è quello di poter far lavorare assieme tutte le associazioni per il bene
della comunità.
- In collaborazione con le associazioni, l’amministrazione elaborerà un regolamento per
lo svolgimento delle manifestazioni pubbliche, in modo che siano sempre svolte nel
pieno rispetto delle regole condivise.
- L’amministrazione fornirà supporto tecnico alle associazioni per consentire a tutti di
sviluppare i propri progetti nel pieno rispetto della normativa in essere, con
particolare riguardo alla sicurezza.
- Rafforzare il ruolo di collaborazione con la Pro Loco nello svolgimento di eventi e
iniziative.
- Creare e coordinare un “calendario degli eventi e delle iniziative”, fruibile da tutte le
associazioni e da tutta la comunità.
- Mantenere aggiornata la popolazione sui vari eventi organizzati dalle varie
associazione anche con l’utilizzo di facebook creando un apposita pagina.

15

IMPEGNO
CONFRONTO
TRASPARENZA

Committente Responsabile: Giuseppe Tasso

La Forza del GRUPPO


Documenti correlati


Documento PDF programma fratta 2 0
Documento PDF manuale del giocatore v 2 0 pdf
Documento PDF programma movimento 5 stelle
Documento PDF programma elettorale 20
Documento PDF programma amministrativo
Documento PDF pianoprogettuale


Parole chiave correlate