File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



ESTRATTO UNIVERSALE RescueRemedy .pdf



Nome del file originale: ESTRATTO UNIVERSALE-RescueRemedy.pdf
Titolo: ESTRATTO UNIVERSALE-RescueRemedy
Autore: G

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da PDFCreator Version 1.6.2 / GPL Ghostscript 9.05, ed è stato inviato su file-pdf.it il 11/07/2017 alle 10:48, dall'indirizzo IP 188.9.x.x. La pagina di download del file è stata vista 604 volte.
Dimensione del file: 22 KB (3 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


ESTRATTO UNIVERSALE
GOCCE PER IL PRONTO SOCCORSO O PER L'EMERGENZA

Di tutte le essenze di fiori di Bach questa combinazione è la più nota e la più ampiamente diffusa:
essa ha salvato la vita ad innumerevoli persone in caso d'emergenza. sino all'arrivo del medico. Il
soccorso non sostituisce il trattamento medico, ma aiuta ad evitare un shock, in seguito al quale si
manifesterebbero gravi danni fisici, o a dissolverlo rapidamente.
Per shock (qui la parola shock non deve essere confusa con l'omonimo concetto medico) o
emergenza s'intende qui tutto ciò che scuote o disintegra il nostro sistema energetico- dall'
improvviso sbattere di una porta ad una notizia spiacevole, sino all'incidente fisico con perdita della
conoscenza. II fisico da solo non ha più allora alcuna possibilità di introdurre le misure di
autoguarigione.
Il pronto soccorso provvede a che il sistema energetico non si disintegri o che torni rapidamente a
posto. Il processo di guarigione può allora iniziare subito. Per questo è cosi importante avere sempre a
portata di mano le gocce d'emergenza per poterle prendere o direttamente prima di una scossa
energetica attesa o immediatamente dopo. I fiori usati sono:
Star of Bethlehem:…..per lo spavento e stordimento e come «integratore della personalità»
Rock Rose:………......per il terrore e i! senso di panico.
Impatiens:………….. per lo stress e la tensione mentale.
Cherry Plum:………. per la paura di perdere il controllo.
Clematis:…………….contro la tendenza a «cedere», per la sensazione di “essere troppo lontani”, che
interviene spesso prima di perdere conoscenza.
La bottiglietta di Rimedio Universale contiene tutti e cinque i fiori già mescolati. In caso di malattie
improvvise o dì incidenti le gocce d'emergenza aiutano sia le «vittime» che coloro che solo assistono
o i soccorritori. Per il malato è inconsciamente una grande rassicurazione sentire che le persone
intorno a lui sono calme, fiduciose e libere da grosse paure. Il loro processo di guarigione viene cosi
sostenuto. Riportiamo adesso alcune delle innumerevoli occasioni in cui il pronto soccorso può aiutare
quotidianamente:
*Quando si è spiritualmente confusi: per esempio dopo un crac familiare, dopo aver ricevuto una
lettera spiacevole o quando i bambini hanno assistito ad un film brutale.
*Quando qualcosa è imminente: una visita dal dentista, il termine fissato per la separazione, un
colloquio di lavoro, gli esami di guida, una operazione chirurgica.
*Quando si è preso un forte spavento: per esempio dopo una brutta caduta o il morso di un cane o la
puntura di un insetto.
*Quando si i costretti a lavorare in una atmosfera stressante: per esempio in una macelleria, in una
stazione di pronto soccorso, in una casa d'aste.
Le gocce d'emergenza non devono però diventare un'abitudine permanente. Esse sono pensate per
piccole o grandi situazioni d'emergenza, ma non per equilibrare un modo di vita irragionevole. Il
dosaggio è individuabile a seconda del caso e della situazione.
In casi acuti: 4 gocce in una tazza d'acqua da somministrare a sorsi, sino a che lo stato di shock
diminuisce. Poi somministrare un sorso soltanto ogni 15-30 minuti
Se non vi è né acqua, né altre bevande a portata di mano, si possono somministrare le gocce anche
non diluite direttamente dal flaconcino, badando a non toccare il contagocce.
In caso di perdila della conoscenza si stillano delle gocce sulle labbra, le gengive, le tempie, la
fontanella, dietro le orecchie o sui polsi.
Se il pronto soccorso deve essere somministralo per un lungo periodo, allora si somministreranno
quattro volte al giorno quattro gocce.
II pronto soccorso può essere adoperato anche esternamente sotto forma di impacchi, cataplasmi,
compresse e simili. Si versano circa sei gocce in una bacinella con mezzo litro d'acqua.

Per piccole lesioni come scottature, slogature e improvvise eruzioni cutanee il Rimedio Universale
viene prodotto anche come unguento, che ha dato buoni risultati come coadiuvante in massaggio, così
come per prevenire e/o aiutare nelle irritazioni cutanee
Per i1 trattamento di animali si somministrano da due a tre gocce nell'acqua da bere o nel cibo.
Per gli shock accusati dalle nostre piante il pronto soccorso ha un ampio campo di impiego: in
seguito al cambio del vaso, al trapianto per talea, all'effetto del freddo o dei parassiti, si mettono 3 - 4
gocce nell'acqua per innaffiare. Con questa si annaffia per due-tre giorni o si spruzzano le foglie. Le
possibilità di impiego delle gocce di emergenza sono quasi illimitate.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

THE RESCUE REMEDY
Rimedio dì pronto intervento
DA USARE COME PRONTO SOCCORSO, PER TUTTE LE EMERGENZE
ED I TRAUMI CHE NE CONSEGUONO
Sì tratta di un'associazione di cinque rimedi floreali (IMPAT1ENS, STAR OF BETHLEHEM, CHERRY
PLUM, ROCK ROSE e CLEMATIS) scoperta e utilizzata con eccellente successo dal Dott.Edward Bach.
Se siete stati vittime di un trauma di qualsiasi genere o avete ricevuto una cattiva notizia; se c'è stato
un evento spiacevole in famiglia o siete angosciali per un lutto; se vi sentite timorosi o confusi, o
addirittura terrorizzati o in preda al panico, il Rescue Remedy vi sarà d'aiuto nell 'affrontare questi
problemi e le tensioni che ne derivano.
Se aspettate qualche notizia importante, siete alla vigilia degli esami, dì un incontro difficile o di un
colloquio di lavoro; se salite sul palcoscenico, parlate in pubblico, fate l'esame dì guida o state per andare
dal dentista o all’ospedale, il Rescue- Remedy vi aiuterà sempre ad alleviare l'apprensione; allo stesso
modo, quando vi sentite presi "in una morsa", tesi o angosciati oltre misura, il Rimedio sarà un
toccasana naturale e vi restituirà il vostro equilibrio e la fiducia in voi stessi.
Nelle occasioni in cui la vostra mente è iperattiva o non trova pace, prendetene una dose o due alla sera
e prima dì coricarvi. Tuttavia non vi aspettate che il Rimedio possa cancellare automaticamente gli
effetti angosciosi dei film dell'orrore visti in TV. né di altre notizie sconvolgenti viste o sentite a tarda
ora sullo schermo... È meglio imparare a spegnere in tempo!
Cercate sempre di superare ogni difficoltà con animo sereno e ottimista e ricorrete al Rescue Remedy
per assecondare i vostri sforzi.
Molti hanno dimostrato che avere a portata di mano il Rescue Remedy per annullare lo shock e il
timore del paziente è di grandissima importanza per sollecitare i processi naturali di guarigione.
Il Rescue Remedy garantisce un trattamento efficace per lo stress, in particolare come conseguenza di
emergenze. Se, ad esempio, c'è stato un grave incidente in casa, o fuori in strada, coloro che vi restano
coinvolti potranno provare una o più di queste emozioni: shock, paura, terrore o panico, gravissima
tensione mentale, una sensazione di disperazione oppure uno stato di estrema confusione. In queste
circostanze, è importante chiamare immediatamente un dottore: se la somministrazione del Rescue
Remedy non vuole e non deve sostituirsi all'intervento medico, essa possiede tuttavia ottimi
potenziali terapeutici. In attesa dell'arrivo del medico, il rimedio potrà alleviare la paura e aiutare a
ritrovare la calma.
>Terapie di pronto intervento:
Posologia del Rescue Remedy (quando utilizzato da solo)
Per uso immediato o dì emergenza, 4 gocce in poca acqua (o in altro liquido, come succo di frutta
o bevande varie) da sorseggiare ripetutamente: aggiungere altro liquido per continuare la cura,
se necessario. Se il paziente non è in grado di deglutire, o sì trova in stato comatoso, inumidire
con qualche goccia di Rimedio le labbra, dietro le orecchie e i polsi.

È consigliato averne sempre con sé un flaconcino per le emergenze.
>Applicazioni esterne
Rescue Remedy, sotto forma dì pomata, si stende su ferite, escoriazioni, morsicature, punture, scottature,
distorsioni; è ottimo anche per i massaggi e per molti altri impieghi. Il Rimedio, in forma liquida, può
essere diluito e applicato esternamente come lozione. Un paio di gocce non diluite, prelevate direttamente
dal flacone, daranno sollievo anche nei casi di cui sopra, tranne ovviamente in caso di lacerazioni
profonde.
>Nota bene:
Rescue Remedy è un rimedio naturale, del tutto sicuro, privo di effetti collaterali; non dà
assuefazione e non interferisce con altri trattamenti medici.
>Non dimenticate il Rescue Remedy per i vostri amici animali e per tutte le creature viventi: se hanno
subito un forte spavento e sono ferire, 4 gocce nel cibo o nell'acqua daranno loro immediato sollievo.
Ripetere la cura se necessario.
>Lo stesso vale per il giardino e la serra: se un albero o una pianta è stato trapiantato o ha subito un
trauma: una cura di un giorno o due eviterà sofferenza e darà avvio alla rigenerazione. Versare 10 gocce
nell'annaffiatoio e bagnare le radici (se il terriccio è asciutto, bagnare prima con sola acqua). Per le
foglie, usare un nebulizzatore. Per le piantine del vivaio o le piante in vaso, versare 4 gocce in uno
spruzzatore manuale e irrorare terriccio e fogliame.


ESTRATTO UNIVERSALE-RescueRemedy.pdf - pagina 1/3
ESTRATTO UNIVERSALE-RescueRemedy.pdf - pagina 2/3
ESTRATTO UNIVERSALE-RescueRemedy.pdf - pagina 3/3

Documenti correlati


Documento PDF estratto universale rescueremedy
Documento PDF catalogo makeup10 download
Documento PDF catalogo makeup10 download 1
Documento PDF tesi scxv 160625
Documento PDF tesi scxv 160625
Documento PDF master fiori di bach


Parole chiave correlate