File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



collettiva di pittura Seghizzi 2017.pdf


Anteprima del file PDF collettiva-di-pittura-seghizzi-2017.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Anteprima testo


nelle creazione della struttura compositiva. Le sue opere vivono in equilibrio tra il passato e il
presente e la combinazione luce-colore ne è il tratto fortemente caratterizzante. La sua poetica
artistica si sviluppa in scelte prospettiche filtrate attraverso lo spazio del bianco ed il valore di
profondità del nero e da campiture di volta in volta materiche o velate in grado di innescare
un processo di tensione emotiva che diviene necessità di racconto. Un omaggio ad una bellezza
umana che non si sofferma in superficie, ma che è sensibile escursione dell’anima, una
vertigine di raccoglimento interiore nella quale ci si perde certi di ritrovarsi. Memore ed
erede di intelligenze passate , la sua è una ricerca di evoluzione ma fedele al nucleo attorno al
quale fluttua il crisma di una vita dedicata alla pittura. Sono particolari di volti, sguardi
ravvicinati, dettagli che stuzzicano la curiosità, che spingono a chiedersi cosa c’è oltre, che
cosa c’è in profondità. E’ la grammatica comune dei suoi dipinti. Il suo stile sposa la lucidità
della fotografia e la poesia della pittura, in un nuovo percorso creativo e cognitivo che, come
spiega lui stesso, “restituisce immagini come spunti di riflessione, come l’invito a
riconquistare la lentezza in un’attualità in cui tutto scorre via troppo velocemente”. E
osservare i suoi quadri è davvero , si come premere il pulsante della slow motion, ascoltare il
proprio respiro e abbandonarsi ai pensieri, interpretare le immagini , indovinare le loro
emozioni e unirle alle proprie , cercare il mondo interiore che si nasconde e si schiude oltre la
cornice, oltre le scelte cromatiche, oltre il segno. Alan Concas, via Degli Onez 44 Cervignano
del Friuli(UD) 33052 alan.concas@libero.it - www.alanconcas.com - 3477663827

CARLO COSSUTTI avvia la sua ricerca pittorica nel 1987 sperimentando
diverse tecniche. Ha partecipato alle seguenti mostre: "Rassegna regionale d'arte - unger 40"
Centro Friulano Arti Plastiche Udine, 1992; "Incontro d'immagini" collettiva, San Daniele
Del Friuli, 1993; "Forme ColoriSegni" collettiva, CSI, Udine, 1993; "Tra realtá e illusione"
Centro Friulano Arti Plastiche Udine, 1994; "III trofeo Cesare Dell'Acqua", Trieste, 1994;
"Collettiva", Circolo della patriottica e degli artisti, Milano, 1996; "Alla ricerca della
superficie e dello spazio", come iscritto al gruppo artistico Formae Mentis, Cividale, 2002; "Il
tempo della memoria, la memoria del tempo", come iscritto al gruppo artistico Formae
Mentis, San Daniele Del Friuli, 2002; Carlo Cossutti vive a Udine in Via Quarto 72.

LUCIANO de GIRONCOLI é nato a Gorizia l’8 aprile 1947. Frequenta la
sezione di decorazione pittorica (affreschi, graffiti, affreschi lucidi, lacche) all’ Istituto Statale
d’Arte del capoluogo isontino sotto la guida dei maestri Mario Sartori, Cesare Mocchiutti e
Tino Piazza. Precedentemente entra in contatto con il pittore Ostilio Gianandrea che lo
incoraggia a intraprendere la carriera di pittore. Dal 1972 vive a Cormons. Espone in
pubblico, per la prima volta, nel 1962, in occasione della mostra delle opere partecipanti al
Premio San Floriano (Gorizia). Da allora e` presente a centinaia di mostre collettive, concorsi,
rassegne d’arte a carattere locale, nazionale ed internazionale e allestisce numerose mostre
personali in Gallerie pubbliche e private. E’ iscritto al Sindacato Nazionale Arti Visive della
CGIL ricoprendo anche la carica di Segretario provinciale. Fa parte del Gruppo
Internazionale di Arti Visive “2xGO” che ha ottenuto il Premio dei tre Comuni-Gorizia,Nova