File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Assistenza Contattaci



LA VERA RELIGIONE .pdf



Nome del file originale: LA-VERA-RELIGIONE.pdf
Autore: User

Questo documento in formato PDF 1.5 è stato generato da Microsoft® Office Word 2007, ed è stato inviato su file-pdf.it il 29/10/2017 alle 15:49, dall'indirizzo IP 93.58.x.x. La pagina di download del file è stata vista 1050 volte.
Dimensione del file: 1.3 MB (10 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


Siete agnostici o atei? Vi dimostrerò l’esistenza di Dio. Avete bisogno di qualche prova? Ve ne darò 8.
Se starete perfettamente attenti a ciò che vi dirò, foste anche le persone più atee di questo mondo, vedrete un
Creatore rivelarsi chiaramente nella vostra mente!

IL BIG BANG
Usiamo la scienza per dimostrare l’esistenza di Dio.
- Il terzo principio della dinamica dice che se un corpo A agisce con una forza su un corpo B, il corpo B reagisce
sul corpo A con una forza che ha stessa intensità e direzione, ma verso opposto.
-Il principio di conservazione della massa dice invece che nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto si trasforma.
Se stai leggendo questo testo è perché io l’ho scritto. Se ho scritto questo testo è perché ho comprato un computer.
Per ogni effetto c’è una causa.
Se l’Universo c’è è per causa del Big Bang. Però, se prima dell’Universo non c’era niente...
Chi ha causato il Big Bang?
Non può che essere opera di Qualcuno fuori da questo Universo. Chi se non Colui che chiamiamo “Dio”?

LA VITA
Come può essere possibile che dal nulla sia nata la vita?
Ragioniamo: inizialmente c’era il nulla, poi il Big Bang (causato dal nulla) ha creato tutto questo universo che
abbiamo oggi (tutt’ora in espansione), i pianeti si sono creati così casualmente e, sempre per caso, è nata una cosa
così complessa e perfetta come la vita?
Perché esiste la vita? Cosa è? Come si è formata?
La scienza non ha spiegazioni sull’origine della vita, o cosa causa la morte al corpo vivente.
Se il cuore di qualcuno smette di battere, prova a sostituirlo e a ridargli la vita...
Non puoi! Non puoi controllare la vita delle persone!
Non sappiamo neanche cosa sia la vita o la morte...
È chiarissimo che Qualcuno ha gestito (e sta gestendo) il tutto, con saggezza, conoscenza e perfezione, cioè Dio.

LA TERRA
La Terra ha un'inclinazione assiale di circa 23,5°.
Questa è la causa principale dell'alternarsi delle stagioni.
Essa determina anche l'angolazione con cui la luce colpisce la Terra, più verticale in estate, meno in inverno.
Senza tale inclinazione la vita sulla Terra verrebbe messa a dura prova, in quanto senza l’alternarsi delle stagioni
le piante non potrebbero crescere, il terreno non sarebbe adatto alla coltivazione, il clima peggiorerebbe...
Anche questo è un caso?
La Terra ruota su sé stessa a circa 1675 km/h, permettendoci di avere un giorno lungo 24 ore.
Se questa velocità venisse abbassata anche di poco. Il giorno sarebbe significativamente più lungo.
Di giorno, a causa della lunga esposizione al Sole, le temperature salirebbero a livelli molto alti, mentre di notte
congeleremmo a causa della sua lunga durata. Inoltre, altro problema non di poco conto, le persone non
potrebbero organizzare il loro tempo per le loro attività in quanto il nostro corpo avrebbe bisogno di più energia.
Come può un pianeta così perfetto essere nato per caso? Tutte le misure di questo pianeta sono regolate e adattate
per il beneficio di una creatura: l’unica che ha una mente capace di pensare e ragionare. È così palese...

ATMOSFERA
L’atmosfera è un involucro gassoso di varia composizione che circonda la Terra. Ci protegge dai meteoriti, dai
raggi solari dannosi, dal freddo dello spazio, ci permette di comunicare (intrattenendo le onde radio sulla Terra) e
ci filtra solo la quantità di luce solare necessaria per vivere...
Se fosse meno densa, i meteoriti penetrerebbero nella Terra, radendo tutto al suolo.
Se fosse più densa, i raggi solari filtrerebbero di meno e avremmo meno luce, le piante morirebbero e
conseguentente moriremmo noi in quanto non avremmo né ossigeno né cibo.
L’aria è costituita soprattutto da 6 gas: 78% Azoto, 21% Ossigeno, 1% Argon, CO2, H2 e vapore acqueo (H2O).
Perché questi gas sono in una percentuale precisa tale da rendere possibile (ed agevolata) la nostra vita?

SOLE
Inutile dire che senza Sole non possiamo vivere, in quanto fonte di calore e luce.
La temperatura sulla sua superficie è di circa 5500°C e la distanza tra il Sole e la Terra è circa 149.600.000 km.
Se il Sole fosse più lontano anche di poco, congeleremmo. Più vicino, bruceremmo.
Se il Sole avesse temperatura più bassa anche di poco, congeleremmo. Più alta, bruceremmo.
La temperatura sulla Terra è caratterizzata da tantissimi fattori, tra cui la temperatura dal Sole, la distanza da esso,
la densità dell’atmosfera, l’inclinazione assiale della Terra... Eppure quasi tutto il pianeta ha temperature abitabili
dall’essere umano... Ancora non riuscite a vedere che c’è un Creatore dietro tutto ciò?

ACQUA
Perché l’unico liquido necessario alla vita è anche l’unico liquido che diminuisce di densità quando solidifica? Il
ghiaccio galleggia. Se l’acqua avesse avuto le caratteristiche di tutti gli altri liquidi, tutti i pesci e gli animali dei
mari e degli oceani sarebbero già tutti morti.
Perché l’acqua, oltre ad avere ampio margine tra stato solido, liquido e gassoso (ben 100°C) li raggiunge tutti e tre
spontaneamente in natura? Se l’acqua non ghiacciasse facilmente non ci sarebbe la neve, quindi i ghiacciai. Non ci
sarebbero allora fiumi e la vita sulla Terra sarebbe molto più complicata. Inoltre, se l’acqua non evaporasse
facilmente non ci sarebbe la pioggia... Vi immaginate la vita senza ciclo dell’acqua? Le piante non esisterebbero.
Altra particolarità fantastica dell’acqua è che è chimicamente neutra. Trasporta le sostanze senza influire sulla
loro consistenza, rende il cibo, medicinali e minerali in grado di essere assorbiti dal corpo umano. Tutto un caso?

CORPO UMANO
Inizialmente c’era il nulla, mentre adesso ci siamo noi, esseri costruiti in modo impeccabile. Siamo un sistema
estremamente complesso, vene e arterie infilate in un unico corpo ma così complesse che se le mettessimo tutte in
fila raggiungerebbero una lunghezza pari a 3-4 volte la circonferenza della Terra! Tutti gli organi hanno una loro
funzione e sono incastrati perfettamente nel corpo.
Vogliamo parlare della perfezione del cervello umano? Processa simultaneamente un’incredibile quantità di
informazioni: elabora colori e oggetti che vediamo, la temperatura intorno a noi, la pressione dei nostri piedi
contro il pavimento, i suoni che ci circondano, la secchezza della bocca...
Allo stesso tempo, mentre registra continuamente le funzioni del corpo (respiro, battito delle palpebre, fame,
movimento delle mani), trattiene e processa emozioni, pensieri e ricordi.
Come può esserci tanta perfezione così per caso?
Come può tutto questo essere nato da una semplice esplosione?

ANIMALI E PIANTE
Guardiamoci intorno. Siamo circondati perlopiù da animali e piante.
Per adesso sono note circa 1,7 milioni di specie animali e 391mila specie di piante.
Come è possibile che noi esseri umani possiamo vivere in armonia con tutto ciò?
Gli animali possono essere “usati” in moltissimi modi da noi esseri umani:
- sono alimenti (guarda caso) molto piacevoli al palato, sono molto nutrienti e ci forniscono anche uova e latte;
- possono essere ottimi amici;
- ci fanno vestire grazie alla loro pelle;
- ci possono aiutare (caccia, ricerca di oggetti, sicurezza in casa)...
Anche le piante sono fondamentali alla nostra esistenza:
- la frutta e la verdura (guarda caso) anch’esse molto piacevoli al palato, sono molto nutrienti;
- da una pianta normalissima come il grano e i cereali possiamo fare un’infinità di cose (pane, pasta...);
- da altre piante ancora possiamo ricavare cose come il tè, il caffè, lo zucchero, condimenti;
- altre piante ancora sono medicinali;
- trasformano l’anidride carbonica in ossigeno, solo con aiuto di acqua e luce...
Tutte queste cose sono agevolazioni per noi, l’unico essere vivente in grado di capire e percepire Dio. Causalità?

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Date queste dimostrazioni, se siete gente che ragiona (e se siete arrivati fin qui lo siete sicuramente),
dovreste aver capito che davvero esiste un Creatore dietro tutto ciò.
Non può esserci tutta questa perfezione per caso, è veramente palese.
La vita dell’essere umano dura in media 71 anni. Niente in confronto all’eternità. In vero anche
10'000'000 anni sono niente in confronto all’eternità, ma noi possiamo al massimo arrivare poco oltre i
100 anni.
Non vale la pena rischiare di condannare la nostra anima per l’eternità per una manciata di decine di
anni di “divertimento” o menefreghismo. Sbaglio?
Dio ha detto questo. Chi siamo noi (che siamo stati creati) per giudicare l’operato e il volere di Dio (che
ci ha creati)?

Ci sono migliaia di religioni al mondo.
Chiaramente ognuno dirà che la sua religione è quella giusta.
Ma come facciamo a sapere quale è VERAMENTE la religione giusta?
Chiaramente avete bisogno di prove.
Non aspettatevi che vi mandi Dio a casa vostra o che vi faccia vedere una foto, perché se
fosse possibile allora ovviamente ci sarebbe una sola religione al mondo e tutti
crederebbero.
Dicono che la religione sia solo roba di fede e che non si può dimostrare con delle prove.
Ma non quando si parla di una religione in partcolare...

Adesso, liberate la mente da tutti i pregiudizi potrete avere nei confronti di questa religione, e leggete.
Niente di tutto ciò che dirò sarà inventato, potete cercare voi stessi.

COSA È L’ISLAM
Islam (

) è una parola che significa “sottomissione” al proprio creatore, e “pace”.

Dio viene detto Allah (‫)ﷲ‬, letteralmente “Iddio”, l’unico Creatore dell’universo.
Noi esseri umani non riusciremmo da soli a capire chi è Allah, motivo per cui Egli ci ha mandato profeti.
Da Adamo a Noè, da Abramo a Mosè, da Gesù a Muhammad (pace e benedizione su tutti loro), sono tutti
messaggeri mandati da Allah per avvertirci della vita dopo la morte (chiamata Akhira).
Per essere un buon musulmano, una persona deve adempiere ai 5 pilastri dell’Islam:
1. Shahada = Testimoniare che non c’è dio all’infuori di Allah e che Muhammad è il suo messaggero;
2. Salat (preghiera) = Pregare 5 volte al giorno, secondo orari già stabiliti;
3. Zakat (elemosina) = Dare una parte dei propri soldi ai più poveri;
4. Sawm (digiuno) = Un mese all’anno dall’alba al tramonto, durante il mese di Ramadan;
5. Hajj = Pellegrinaggio alla Mecca almeno una volta nella vita, se possibile.
Per essere musulmani bisogna credere all’unicità di Allah, ai suoi angeli, ai testi sacri (compresa la Bibbia!), ai suoi
messaggeri (compreso Gesù!), al Giorno del Giudizio e al Destino bello o brutto che sia.
L’Islam vero e proprio è nato nel 610 D.C. quando l’Angelo Gabriele comparve a Muhammad (p.b.s.l) portandogli
le vere e proprie parole di Allah, per una durata di 23 anni (fino alla sua morte).
Muhammad (p.b.s.l) non sapeva né leggere né scrivere e le parole - che gli portava l’Angelo Gabriele – le dettava
al popolo (a Mecca), e loro scrivevano.
Quello che è venuto fuori è il Corano. 114 capitoli, ognuno con un suo numero di versetti.
Tutte vere e autentiche parole di Allah, tutte per noi esseri umani.

PERCHÉ PROPRIO L’ISLAM
Come ho già detto, il Corano è opera di Allah il quale, tramite l’Angelo Gabriele, ha portato le parole a
Muhammad (p.b.s.l.), un uomo illitterato, in pieno deserto, ben 1400 anni fa.
Chiaramente avete bisogno delle prove che dimostrino che l’Islam è verità, vero?
Vi do 3 motivi per cui il Corano è opera divina, dimostrando così che l’Islam è la religione della verità.

1. PERFEZIONE LINGUISTICA DEL CORANO
Il Corano non ha errori. Ha zero contraddizioni. Inoltre ha una perfezione linguistica tale da rimanere affascinati
anche solo ascoltandolo. È composto di 6236 versetti totali (alcuni lunghissimi), ma una sua particolarità è quella
di poter facilmente impararlo a memoria.
Il Corano è di una perfezione tale che Allah stesso, in esso, ci sfida a creare anche un solo verso come esso, e ha
detto che non ci riusciremo.
Questo perché quei versetti non ci sono solo parole, ma anche schemi, verità, predizioni, miracoli, precisione,
accuratezza nelle parole, pura perfezione.
Leggetelo, e ditemi se è possibile che un uomo illitterato in pieno deserto possa fare ciò.

2. MIRACOLI SCIENTIFICI
Il Corano presenta numerosi miracoli scientifici.
Si tratta di frasi nel Corano che alludono a cose scientifiche: solo che sono state scritte 1400 anni fa.
È successo che moltissimi scienziati (soprattutto lo scorso secolo) hanno scoperto una cosa e hanno visto che il
Corano ne ha già parlato 1400 anni fa, quindi si sono convertiti all’Islam, perché verità.
Ad esempio, il Corano spiega perfettamente lo sviluppo embrionale, le radici delle montagne, le nuvole, il
cervello, i fondali marini, addirittura l’origine dell’universo.
Ve ne mostro solo tre:

a) ESPANSIONE DELL’UNIVERSO
«Il cielo lo abbiamo costruito con la Nostra potenza e lo estendiamo nell’immensità» {51:47}
Come ben sapete, Einstein ha constatato, nella teoria della relatività, che l’universo è in espansione. Come è
possibile che 1400 un uomo in pieno deserto possa dire ciò? Non può essere opera umana.

b) ORIGINE DELL’UNIVERSO E DELLA VITA
«Il Creatore dei cieli e della terra! » {6:101}
«Colui Che ha creato i cieli e la terra non sarebbe di creare loro simili? Invece sì! Egli è il Creatore incessante, il Sapiente. Quando vuole
una cosa, il Suo ordine consiste nel dire “Sii” ed essa è. » {36:81-82}
Allah dice nel Corano di essere il Creatore di tutto quanto, ma come Gli crediamo?

«Non sanno dunque i miscredenti che i cieli e la terra formavano una massa compatta? Poi li separammo e traemmo dall’acqua ogni
essere vivente. Ancora non credono?» {21:30}
Formavano una massa compatta? La Teoria del Big Bang dice che tutta la materia era inizialmente concentrata in
un singolo punto denso ed estremamente caldo, che poi è esploso creando l’Universo che conosciamo oggi, che si
sta espandendo. Come poteva Muhammad (p.b.s.l) sapere ciò, 1400 anni fa?
Inoltre, nel solito verso, Allah ha detto “Traemmo dall’acqua ogni essere vivente”, indicando l’acqua come origine
della vita. Tutti gli esseri viventi sono fatti di cellule, e tutti sappiamo che esse sono fatte soprattutto d’acqua: il
citoplasma è composto da circa l’80% d’acqua. Questo però è stato scoperto solo dopo l’invenzione del
microscopio. È chiaro che il Corano è un testo di origine divina.

c) IL FERRO
Ogni Sura (capitolo del Corano) ha un nome, e la Sura 57 del Corano si chiama “Al-Hadid”, cioè “Il ferro”.

« [...] Facemmo scendere il ferro, strumento terribile e utile per gli uomini, [...]» {57:25}
La formazione del ferro è uno dei processi più violenti ed immaginabili. Un tipo di stella noto come il gigante
rosso comincia a trasformare tutto il suo Elio in atomi di Carbonio e di Ossigeno. Quegli atomi poi cominciano a
trasformarsi in atomi di Ferro. Poi la stella esplode, creando come una pioggia di atomi di Ferro, Ossigeno e
Carbonio. Grazie alla gravità, che prende il controllo, gli atomi formano pianeti (come la Terra).
La formazione degli atomi del Ferro richiede ben più grosse del Sole. Si formano fuori dal nostro sistema solare.
Allora, durante la formazione della Terra, gli atomi del ferro sono scesi dal cielo, per milioni di anni, e si sono
stabiliti nel nucleo della terra. Il ferro è inoltre sceso sulla terra tramite meteoriti.
La parola “anzalna” (facemmo scendere) che viene usata nel Corano è molto insolita per un materiale, ma questa
scoperta scientifica ci fa capire perché il Creatore abbia usato quel verbo. Sorprendente.
Inoltre, il nucleo, cioè il centro della Terra, è composto principalmente da ferro.
Il Corano ha 114 Sure. Indovinate qual è la Sura che sta al centro del Corano? Esatto, proprio la 57.
In questi 2 siti ce ne sono davvero un infinità. Se vi interessa potete dare un’occhiata.
http://www.islam-guide.com/it/
http://www.miraclesofthequran.com/scientific_index.html

3. RIPETIZIONE DELLE PAROLE
Il Corano, essendo un’opera divina, è perfetto. Di conseguenza, ogni parola che vi compare ha un suo perché.
Guardate queste incredibili ripetizioni di parole!
La parola YAWM (giorno) compare esattamente 365 volte.
La parola SHAHR (mese) compare 12 volte.
Le comparizioni di DUNYA (questo mondo) e AKHIRA (aldilà) sono identiche: ben 115.
Lo stesso vale per SHAYTAN (Satana) e MALA’IKA (angeli): 88 volte.
Stessa cosa per JAHANNAM (inferno) e JANNAH (paradiso): 77 volte.

QAL (ha detto) e QALU (hanno detto) entrambe ben 332 volte. Solo coincidenze?
La parola BARR (terraferma) compare 12 volte e la parola BAHR (mare) 33 volte:
esse in proporzione formano il 26,67% e il 73,33% del totale (45).
Il nostro pianeta è ricoperto al 29% di terra e 71% di acqua. Che precisione!
La parola MA’ (acqua) compare 63 volte e la parola ‘INSAN (umano) 90 volte:
63 è il 70% di 90. Il corpo umano è fatto al 70% di acqua. Non è stupefacente?
Muhammad (p.b.s.l) era nel deserto dell’Arabia 1400 anni fa, certamente non poteva sapere il rapporto terra-mare
nel mondo o la percentuale di acqua nel corpo umano.
Ribadiamo un’altra cosa: il Corano, 1400 anni fa, non era fisicamente un libro, ma era qualcosa di dettato
oralmente. Inoltre, esso è sceso lungo un arco di 23 anni.
È praticamente impossibile perciò tenere il conto delle parole dette.
Questo dimostra, ancora una volta, che il Corano è opera divina e non umana.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Adesso vi darò tre motivazioni per cui l’Islam è davvero la chiave della vita e perché dovreste informarvi!

1. PERCHÉ L’ISLAM È STUPENDO
Vi propongo solo alcune delle qualità di questa splendida religione:
ï‚·

L’Islam impone rispetto assoluto ai propri genitori. Ci hanno cresciuti dandoci tutto ciò che potevano

ï‚·

avere per crescerci, allo stesso modo non possiamo abbandonarli quando andiamo via e diventano anziani.
L’Islam non ammette razzismo, in quanto siamo tutti uguali e la nazionalità non rende la persona
superiore o inferiore. L’Islam inoltre ordina massima tolleranza e rispetto nei confronti di chi abbraccia
altre religioni, a patto che essi rispettino voi.

ï‚·

L’Islam unifica: qualunque problema abbia un musulmano, troverà sempre una sorella o un fratello
musulmano a dargli una mano con tutta/o sé stessa/o.

ï‚·

L’Islam è religione di pace assoluta. Esso vieta le guerre, se non quelle di difesa.
In tal caso, è assolutamente proibito saccheggiare, toccare donne, bambini, anziani e disabili.
Se l’avversario invoca pietà, bisogna smettere di combattere.

ï‚·

L’Islam ha regole che ti impongono uno stile di vita salutare. Tutto ciò che l’Islam vieta è dannoso e niente
di ciò che l’islam permette è dannoso.

ï‚·

L’Islam da ragione di sorridere ogni giorno, anche quando le cose non vanno per il verso giusto.
Ti toglie addirittura la paura di morire:

«Sicuramente vi metteremo alla prova con terrore, fame e diminuzione di beni, delle persone e dei raccolti. Ebbene, dà la buona
novella a coloro che perseverano, coloro che quando li coglie una sventura dicono: ”Siamo di Allah e a Lui ritorniamo”.» {2:155-156}
ï‚·

Su testimonianza di tutti coloro che si convertono all’Islam, la loro vita è migliorata a 360°. Questo è il
motivo per cui è la religione in più rapida crescita per quanto riguarda i convertiti.

2. È VERAMENTE LA RELIGIONE PERFETTA
Ecco 8 motivi per cui l’Islam è una religione davvero impeccabile:
ï‚·

CONNESSIONE DIRETTA COL CREATORE
L’Islam rifiuta mediatori tra l’uomo e Allah. Si è direttamente connessi a Dio, in quanto tutti gli uomini
sono uguali e nessuno è superiore all’altro.

ï‚·

VISIONE POSITIVA SULLA VITA
L’Islam mette gli eventi che succedono nella vita sotto una chiara luce. Belli o brutti che siano, essi sono
test da parte di Allah. Motivo per cui mettiamo sempre le mani avanti e ci aspettiamo di tutto dalla vita.

ï‚·

PURO E CHIARO CONCETTO DI DIO
A differenza delle altre religioni, l’Islam non ha un nome derivante dal suo fondatore. Islam è un titolo
attributivo che significa Obbedienza a Dio, il Creatore dell’Universo.
Dio è UNO e UNICO: Non ha partner, eguali e rivali. Non ha genitori, figli o compagna. È l’unico degno di Lode e adorazione.
Dio è ONNIPOTENTE: Ha pieno potere e autorità su tutte le cose. Disobbedirgli non cala il suo potere, né obbedirgli lo aumenta.
Dio è L’ALTISSIMO: Niente è comparabile a Dio. Gli attributi di Dio non sono presenti nelle Sue creazioni.
Dio è PERFETTO: Non ha limitazioni umane. Non si stanca. Mantiene sempre i suoi attributi di perfezione.

ï‚·

UNICA RELIGIONE CHE OLTRE ALLA FEDE HA L’EVIDENZA
L’Islam è una religione la cui fede è basata su prove chiare ed evidenti

«Già rivelammo segni chiarissimi. Allah dirige chi vuole sulla retta via.» {24:46}
ï‚·

PERDONO DEI PECCATI
L’Islam incoraggia ad un equilibrio tra speranza nella misericordia di Allah e paura della Sua punizione.
Entrambe sono necessarie per avere una vita positiva.

«Non disperate della misericordia di Allah. Allah perdona tutti i peccati. In verità Egli è il Perdonatore, il Misericordioso.» {39:53}
ï‚·

GIORNO DEL GIUDIZIO E GIUSTIZIA DIVINA
L’Islam insegna che Allah è il Giusto e che ogni persona verrà ritenuta responsabile delle proprie azioni
nel Giorno del Giudizio. Ogni persona sarà giudicata da Allah, in quanto detentrice di libero arbitrio e
quindi capace di distinguere la retta Via da quella sbagliata.

ï‚·

ISLAM COME STILE DI VITA
L’Islam fornisce il giusto equilibrio tra fede e azione, in quanto entrambe necessarie ad una vita stabile.

ï‚·

UNIVERSALE E SENZA TEMPO
L’Islam ha un messaggio applicabile a tutte le persone di tutti i tempi, dalla creazione di Adamo al Giorno
del Giudizio.

3. È TUTTO CIÒ DI CUI UNA PERSONA PUÒ AVERE BISOGNO
ï‚·

L’islam è l’unica religione che risponde in modo chiaro e razionale a tutte le domande che vi possono

ï‚·

venire in mente: “Chi siamo?”, “Da dove veniamo?”, “Dove andremo?”;
L’islam non è solo una religione ma uno stile di vita: non lascia spazio alla confusione nella vita di ogni
giorno. Sancisce un insieme di norme per organizzare la società, che riguardano l’economia, la politica e
persino le relazioni personali;

ï‚·

L’islam offre una risposta razionale anche alle questioni di tutti i giorni.

ï‚·

L’Islam è una religione altamente scientifica, in quanto la scienza stessa è creazione di Allah.

ï‚·

Andate a giro! Quanti italiani sono soddisfatti del Cristianesimo?
Sono veramente quasi zero i musulmani insoddisfatti della propria religione.

Forse vi sembrerà strano tutto ciò che vi ho detto riguardo l’Islam, viste le notizie che girano sulla TV...
Forse tutte le volte che sentite parlare di Islam pensate al terrorismo, alle donne oppresse e cose brutte...
Vi invito a informarvi realmente sull’Islam, vi chiedo solo di informarvi, ovunque vogliate voi!
Per farvi capire perché girano questi pregiudizi dobbiamo parlare degli Illuminati.

Come dice la parola stessa, sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è viene da Satana.
La loro caratteristica è quella di essere nascosti agli occhi del pubblico. Il loro albero genealogico va indietro
migliaia di anni e sono molto attenti a mantenere il loro legame di sangue di generazione in generazione senza
interromperla. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente
comandano il mondo da dietro le quinte. Il loro potere risiede nell’occulto e nell’economia, uno dei loro motti è:
“il denaro crea potere”.
Possiedono tutte le Banche Internazionali e tutti i più potenti settori industriali e commerciali;
ma soprattutto sono infiltrati nella politica e comandano la maggior parte dei governi, l’ONU ed il Fondo
Monetario Internazionale.
Un esempio del loro modo di operare è l’elezione del Presidente degli Stati Uniti, chi tra i candidati ha più
Sponsor sotto forma di soldi, vince le elezioni perché con questi soldi ha il potere di “distruggere” l’altro
candidato.
Qual è l’obiettivo degli Illuminati?
Creare un Unico Governo Mondiale ed un Nuovo Ordine Mondiale, con a capo loro stessi per sottomettere il
mondo a una nuova schiavitù, non fisica, ma “spirituale” ed affermare il loro credo: l’ideologia Luciferica.
Questo obiettivo non puo' essere conseguito nel periodo di una vita, le sue origini sono antiche e risalgono già al
1700 quando il complotto venne formalizzato, con l’elaborazione di veri e propri documenti programmatici.
Ecco alcuni esempi operativi sulle cose da fare:
- Creare la divisione delle masse in campi opposti attraverso la politica, l’economia, gli aspetti sociali, la religione,
l’etnia ecc... Se necessario armarli e provocare incidenti in modo che si combattano e si indeboliscano.
- Corrompere (con denaro e sesso) e quindi rendere ricattabili i politici o chi ha potere in uno Stato.
- Controllare scuole (licei ed Università) per fare sì che i giovani siano indirizzati ad una cultura internazionale e
diventino inconsciamente parte del complotto.
- Controllare la stampa e i media, per poter manipolare le masse attraverso l’informazione.
- Abituare le masse a vivere sulle apparenze e a soddisfare solo il loro piacere, perché in una società depravata gli
uomini perdono la fede in Dio.
È dal 1700 che le famiglie degli Illuminati, generazione dopo generazione, influenzano la storia per raggiungere i
propri traguardi. Ecco un elenco dei fatti principali che negli ultimi 3 secoli sono stati architettati, fomentati o
finanziati dagli Illuminati: la Rivoluzione Francese, le Guerre Napoleoniche, la nascita dell’ideologia Comunista,
la I Guerra Mondiale, la Rivoluzione Bolscevica, la nascita dell’ideologia Nazista, la II Guerra Mondiale, la
fondazione dell’ONU, la nascita dello Stato di Israele, la Guerra del Golfo, la nascita dell’Europa Unita, l’11
Settembre 2001, la nascita dell’ISIS...
Gli Illuminati, e chi con loro controlla queste Società, sono Satanisti e praticano la magia nera.
Il loro Dio è Lucifero e attraverso pratiche e riti occulti manipolano e influenzano le masse.
E pensare che la cultura dominante ci dice che la magia non esiste anzi, considera ridicolo chi ci crede.
E’ anche da questa scienza di tipo occulto, che gli Illuminati hanno sviluppato la teoria sul controllo mentale delle
masse.
Anche Hollywood, le maggiori Case Cinematografiche e Discografiche internazionali fanno parte degli Illuminati.
Spesso i loro prodotti sono fanno da strumenti di indottrinamento e agiscono in modo “subliminale” sulla psiche.
Nessuno può negare che la musica di oggi è priva di qualità e il suo unico effetto voluto è quello di provocare nei
giovani apatia, robotismo, violenza ed essere uno stimolo all’uso di droghe. Moltissime canzoni, tra l’altro, usano il

metodo chiamato “Backmasking” (frasi di senso compiuto messe in canzoni, ascoltabili solo mettendo la canzone
al contrario, ma che il nostro cervello capta comunque inconsciamente) per inserire frasi al sesso, all’adorazione di
Satana, alla droga e al denaro.
Inoltre, i maggiori personaggi del mondo dello spettacolo hanno dichiarato loro stessi di aver fatto un patto col
Diavolo, in cui in cambio di potere, denaro e successo (beni materiali quindi) hanno venduto la loro anima.
E loro fanno senz’altro parte della rete degli illuminati (basti ascoltare al contrario le loro canzoni o fare qualche
piccola ricerca).
[Più dettagli qui: http://www.illuminatiitalia.altervista.org/chi-e-cosa-sono-gli-illuminati-.html]

Il grave errore della gente di questa epoca è quello di sottomettersi al volere degli illuminati.
Ormai l’essere umano medio (non credente o agnostico) se ne frega di tutto, bestemmia tutto il giorno, è
concentrato solo su calcio, serie TV, film e cavolate varie proposte dalla televisione. Ed è proprio questo l’intento
degli illuminati: allontanarti da Dio, farti essere agnostico (o addirittura ateo, o nel peggiore dei casi Satanista).
Ricordiamoci che loro sono comandati da Satana, che senz’altro sa che il vero Dio è Allah.
È forse un caso che tutto il mondo ce l’ha coi musulmani?
È forse un caso che il cibo più di tendenza è la carne di maiale?
È forse un caso che la società in cui viviamo sia circondata solo da alcool?
È forse un caso che finanziano l’ISIS, in modo da produrre odio nei confronti dei musulmani?
È forse un caso che è stato creato lo stato di Israele dopo l’olocausto?
È forse un caso che sia stata data la colpa dell’11 Settembre proprio a noi musulmani?
Il mondo è gestito dagli
Illuminati e loro, tramite i
media, hanno sempre cercato di
fomentare più odio possibile
nei confronti dell’Islam, perché
Satana sa chi è Allah.
Però tutto questo è inutile.
È Allah a trionfare.
Vogliono distruggere l’Islam,
ma lo stanno potenziando.
L’Islam è la religione col più
alto tasso di crescita al mondo.
Se si continua così, entro il
2070 sarà la religione più
praticata al mondo.
Avete idea di quante persone si
sono convertite all’Islam dopo
che si sono informate per via di
tutto questo odio nei confronti
dei musulmani generato dalla
disinformazione dei media e
dalla propaganda politica antiIslam?

Come vi ho già detto, il Corano è senza dubbio di origine divina e non umana. Questo dimostra che Muhammad (p.b.s.l.) ha
avuto certamente contatti diretti con il Creatore. Noi musulmani abbiamo l’obbligo di seguire, oltre al Corano, la Sunnah. Si
tratta di una raccolta di racconti autentici tramandati su abitudini e citazioni di Muhammad (p.b.s.l.).
Nella Sunnah troviamo molte profezie per quanto riguarda la fine dei tempi e in questi ultimi decenni si stanno verificando
tutte quante. Vengono chiamati “segni minori della fine dei tempi”. Vediamone solo alcuni!
Venne chiesto molte volte al Profeta (p.b.s.l): “Quando verrà l’Ora [della fine dei tempi]?”
Il Profeta (p.b.s.l) rispose:
“Quando scomparirà l’intelletto e ci sarà solo ignoranza.” {FONTE: Bukhari, Muslim, Ibn Majah & Ahmad}
Inutile dire che è quello che sta succedendo adesso... La stupidità è in aumento, fintanto che gli Illuminati ci vogliono così
stupidi, rendendoci deficienti a forza di calcio, programmi inutili e mass media bugiardi.
“Quando i beduini competeranno tra di loro nella costruzione di alte costruzioni:” {Bukhari}
Qua c’è poco da aggiungere... Una predizione perfetta. Guardate gli Emirati Arabi, l’Arabia Saudita, il Qatar, il Bahrein...
“Quando il consumo di intossicanti sarà estremamente diffuso.” {Bukhari & Muslim,}
Basti vedere cosa succede ogni venerdì o sabato sera ovunque nel mondo... Senza droga e alcool non ci si diverte più...
“Quando adulterio e fornicazione saranno prevalenti.” {Bukhari Muslim & Ibn Majah,}
Negli ultimi decenni se ti tieni la verginità sei un fallito e se sei un fornicatore a 14 anni sei da ammirare...
Inoltre l’adulterio è diventato giustificabile e se qualcuno subisce adulterio viene deriso (“cornuto”) anziché compatito.
“Quando le nazioni trameranno contro i musulmani come gente affamata davanti ad una tavola piena di cibo.”
Per “merito” degli Illuminati, da un po’ di anni i musulmani sono visti come una malattia da estirpare nel mondo.
“Quando la ricchezza sarà tale che se un uomo ricevesse 10’000 non sarebbe soddisfatto.” {Bukhari & Ahmed,}
Basti vedere i calciatori. Alcuni ricevono milioni di euro all’anno e spesso non sono soddisfatti, chiedendo di più.
“Quando i libri saranno ovunque, ma la conoscenza religiosa sarà molto bassa.” {Ahmad,}
Di argomenti religiosi nel mondo non c’è traccia. Anzi, se sei religioso vieni deriso e se sei un blasfemo vieni applaudito.
“Quando i ragazzi saranno pieni di rabbia.” {At-Tabarani & Al-Hakim}
“Quando i ragazzi saranno folli.” {At-Tabarani & Al-Hakim}
Solo negli ultimi decenni notiamo quanto intrattabili siano diventati i bambini. Se non hanno l’ultimo modello di telefono
sclerano ai propri genitori, addirittura offendendoli. Inoltre, spesso sono fornicatori e provano intossicanti a 13 anni.
“Quando la pioggia sarà acida o bruciante.” {At-Tabarani & Al-Hakim}
Predizione perfetta. 1400 anni fa le piogge acide erano nulle. Sono aumentate tantissimo solo dopo l’arrivo delle industrie.
“Quando grandi distanze saranno percorse in breve lasso di tempo.”
Ai tempi del Profeta (p.b.s.l) gli unici mezzi di trasporto erano le carrozze coi cavalli o i cammelli. Solo negli ultimi secoli
abbiamo iniziato a percorrere tanto spazio in poco tempo.
“Quando le donne saranno nude seppur vestite.” { Muslim,}
La donna nel tempo ha sempre avuto pudore. Ultimamente, specialmente negli ultimi due secoli, il pudore femminile è
diventato un optional per molte donne, tant’è che si vestono super-attillate risaltandole forme. Insomma, nude seppur vestite.
“Quando gli uomini inizieranno a sembrare donne e le donne inizieranno a sembrare uomini.”
Guardiamoci intorno. Quante donne coi capelli corti si vestono a uomo? Quanti uomini si tagliano sopracciglia e si allungano
i capelli come donne? Per non parlare dell’ultima frontiera dell’indecenza: il transgenderingismo.
Si stanno verificando tutti quanti. Perciò io avrei due domande da farvi: Quanto può essere vicina la fine? E soprattutto...
Come è possibile predire così tante cose da così lontano, da soli? Era certamente in contatto con Allah. Aprite gli occhi!

CONCLUSIONE
Mi auguro con tutto il cuore che abbiate letto tutto quanto fino alla fine. Spero di avervi fatto riflettere in questi minuti di
lettura e spero che decidiate di prendere in mano il Corano per poi leggere cosa ha Dio da dirvi... Infondo quel che vi chiedo è
solo di LEGGERE, nient’altro...
Sappiate che questa lettera potrebbe essere una vera e propria miniera d’oro per voi, sfruttatela...
La pace sia con voi ♥


Documenti correlati


Documento PDF vera storia abramo
Documento PDF margherita di savoia
Documento PDF libri di testo galilei a s 2013 2014 1 1
Documento PDF blackrock la brexit passera la vera sfida sono i tassi zero
Documento PDF liceo russell
Documento PDF l animale la vera storia dell anarchico nikos maziotis


Parole chiave correlate