File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



JUVETORO n. 10 Juve Roma bassa.pdf


Anteprima del file PDF juvetoro-n-10-juve-roma-bassa.pdf

Pagina 1...6 7 891016

Anteprima testo


8

www.juvetoro.it

amcsrls@yahoo.it

Numeri e Statistiche di Massimo Fiandrino

Le 'magie' di Pjanic: Miralem ha eguagliato Diego
Dopo il gol su punizione a Bologna il bosniaco 'punta' ora Totti. Tra gli 'all time' bianconeri comanda Del Piero con 22 reti

Foto Vincenzo Glinni

Q

uando si pensa a un gol
su punizione, si pensa a
una magia di un fuoriclasse, che si può accostare a
un tiro da tre punti nel basket o l’ace su battuta nella pallavolo. Nella seconda
metà degli anni ’80, l’Italia
era piena di questi grandi
campioni che regalavano
magie, non solo giocatori
italiani (dopo il volano della
nostra Nazionale Campione
del Mondo nel 1982). Indimenticabili Diego Armando
Maradona, Michel Platini
e Arthur Coimbra detto
Zico. Ma non solo loro sono
riusciti a regalare emozioni
al loro tifosi in questa peculiarità. Successivamente,
nella seconda metà degli
anni ’90, altri due giocatori hanno lasciato una forte
impronta e sono i due bomber che si sono inseguiti in
questa speciale classifica:
Sinisa Mihajlovic (attuale
allenatore del Torino) con
28 centri e Andrea Pirlo
(che da poco ha lasciato il
calcio giocato) al 2° posto

AU

GU

RI

27. Mihajlovic è addirittura riuscito a segnare una
tripletta su punizione il
13/12/1998 in Lazio-Sampdoria 5-2, (questo ko costò la panchina a Spalletti),
stesso exploit anche per
Beppe Signori contro l’Atalanta nel torneo 1993/94,
ma per la cronaca solo una
su tre era una punizione diretta, le altre due erano 'di
seconda'. Ma per tornare
alla sfida Juventus-Roma
tante le sfide decise dai
fuoriclasse bianconeri sui

giallorossi con una rete su
punizione. Ne ricordiamo
alcune: Platini nel 1983, Del
Piero nel 2008 e Tevez nel
2015. Ma la storia juventina è piena di straordinari
campioni abili a realizzare
punizioni, su tutti troviamo Alex Del Piero con 22
centri per questa causa in
campionato, precede Platini a 13, Pirlo a 12 e infine
Dybala già al 4° posto con
7 (e quest’ultimo ha già superato 'mostri sacri' come
Zinedine Zidane e Roberto
Baggio fermi a quota 5). In
questo torneo la Juve puo’
disporre di due talenti per
trovare questo tipo di soluzioni, il già citato Dybala
e Miralem Pjanic, ex giallorosso che a Bologna ha
realizzato la sua punizione
numero 14 in campionato,
11 di queste reti per le sorti della Roma e le ultime 3
per quelle della Juventus.
Negli ultimi 10 anni nessuno ha fatto meglio del forte giocatore bosnico (solo
Pirlo ha fatto altrettanto) e

ha cosi' raggiunto in questa
speciale classifica Diego Armando Maradona. Contro
la Roma ha la possibilità
di realizzare la sua prima
punizione-gol alla Stadium
in Campionato (in Champions ha deciso il match
con lo Sporting Lisbona),
nella sua sfida più sentita
e anche più 'temuta' oltre
che una rivincita contro i
suoi 'detrattori' che hanno alimentato non poche
polemiche contro l’uomo e
contro il giocatore quando è passato due stagioni
fa sulla sponda bianconera
della città della Mole. Anche
Dybala aspetta l’occasione giusta per ritornare. Di
Francesco e i suoi ragazzi
sono avvisati…
DAGLI ANNI '80 A OGGI
GLI SPECIALISTI DEI
CALCI DA FERMO
28 Mihajlovic; 27 Pirlo; 22
Del Piero; 20 Baggio R. e
Zola; 15 Totti; 14 PJANIC e
Maradona; 13 Chiesa, Conti,
Lodi, Platini, Recoba

30/11/14
ROMA-Inter
30/08/15
ROMA-Juventus

4-2
2-1

26/09/15
ROMA-Carpi

5-1

17/10/15
ROMA-Empoli

3-1

05/12/15
Torino-ROMA 1-1
06/11/16
Chievo-JUVE
27/11/16
Genoa-JUVE

1-2
3-1

Il dettaglio delle reti di
Pjanic:

17/12/17
Bologna-JUVE 0-3

29/01/12
ROMA-Bologna

1-1

11/11/12
Lazio-ROMA

3-2

BOMBER JUVE SU
PUNIZIONE DAL
1982/83: COMANDA
ALEX

24/02/13
Atalanta-ROMA

Foto Vincenzo Glinni

24/09/14
Parma-ROMA 1-2

2-3

18/10/13
ROMA-Napoli

2-0

16/02/14
ROMA-Samp.

3-0

PLATINI 13
“Le Roi” è al secondo posto:
il francese ha segnato 13
punizioni in serie A nelle 5
stagioni giocate con i Bianconeri.
PIRLO 12
Sul gradito più basso del
podio c'è Andrea Pirlo: con
la Juventus su calcio piazzato ha segnato 12 dei 16
gol in Bianconero.
DYBALA 7
Paulo Dybala è al quarto
posto di questa speciale
classifica e inoltre ha staccato due mostri sacri come
Roberto Baggio e Zinedine
Zidane fermi a quota 5.

(In alto a sinistra Pjanic:
il bosniaco ha eguagliato Maradona
in quanto a reti su calcio di
punizione; in alto a destra Del

DEL PIERO 22 RETI
Alex Del Piero davanti a
tutti gli altri juventini a segno su punizione diretta dal
1982/83: 22 gol su 188 totali in Campionato.

Piero e Zidane: Alex è al comando
della classifica degli 'all-time'
bianconeri con 22 reti; qui a
sinistra Dybala: in questa speciale
classifica è quarto con 7 reti e ha
staccato due mostri sacri come
Roberto Baggio e Zidane)

AU

GU

RI