File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Assistenza Contattaci



50ricette .pdf



Nome del file originale: 50ricette.pdf
Autore: Gabriele

Questo documento in formato PDF 1.7 è stato generato da Soda PDF / Microsoft® Word 2010, ed è stato inviato su file-pdf.it il 11/09/2018 alle 16:49, dall'indirizzo IP 5.102.x.x. La pagina di download del file è stata vista 200 volte.
Dimensione del file: 5.3 MB (141 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


Polpette di melanzane e speck
Ingredienti per 4 pers.
2 Melanzane Ovali Nere (grandi)
1 Patata Lessata
120-150 g Speck (tagliato sottile)
100 g Grana Padano
1 spicchio Aglio
q.b. Prezzemolo (tritato)
q.b. Pane Grattugiato
1 pizzico Peperoncino
q.b. Sale E Pepe
2 cucchiai Olio Extravergine

Preparazione
Lava e monda le melanzane, taglia in piccoli cubetti e cuoci in padella con lo
spicchio d’aglio in camicia e un filo d’olio fino a quando saranno tenere. A
fine cottura togli lo spicchio e insaporisci con sale e pepe.
Frulla grossolanamente le melanzane ancora calde e lascia raffreddare.
Unisci alle melanzane la patata lessata schiacciata, il parmigiano,
prezzemolo e amalgama il tutto. Se il composto dovesse risultare troppo

molle aggiungi 2 o 3 cucchiai di pangrattato. Aggiusta con sale, pepe e un
pizzico di peperoncino
Forma tante crocchette dalla forma cilindrica allungata. Passa ogni polpetta
nel pane grattugiato e adagia sulla leccarda rivestita con carta forno. Cuoci a
180° per circa 20 minuti, fino a quando saranno dorate e croccanti
Lascia raffreddare completamente le polpette. Avvolgi poi ogni singola
crocchetta nella fetta di speck, adagia su di un vassoio e fari riposare in
frigorifero fino al momento di servire.

Tortini di melanzane
Ingredienti per 4 pers.
300 g Patate
3 Melanzane (lunghe)
4 cucchiai Grana Padano
2 Tuorli
1 spicchio Aglio
1 cucchiaio Pane Grattugiato
q.b. Sale E Pepe
2 cucchiai Olio Extravergine D’oliva

Preparazione
Lava le patate, quindi lessa con la buccia. Quando saranno cotte schiacciale
mettile in una ciotola con una presa di sale, mescola e fai raffreddare
Lava le melanzane e mondale. Con l’aiuto del pela patate taglia 9 fette e
mettile in una ciotola con acqua fredda e una piccola presa di sale grosso. Le
restanti melanzane riducile in piccoli cubetti. Metti i cubetti in padella con
un filo d’olio e lo spicchio d’aglio in camicia. Cuoci fino a quando saranno
ben cotte. A fine cottura aggiusta con sale, pepe.
Amalgama le patate alle melanzane.

Aggiungi tuorli, parmigiano, prezzemolo tritato aggiusta con sale e pepe e
amalgama il tutto.
Prendi le fette di melanzane sciacquale sotto acqua corrente, asciugale per
bene quindi spennellale con un filo d’olio .
Preleva una parte di composto e dai la classica forma di tortino. Avvolgi ogni
singolo tortino con la fetta di melanzana e chiudi con lo stuzzicadenti.
Metti sopra ad ogni tortino un pizzico di parmigiano e pane grattugiato.
Metti i tortini sulla placca rivestita con carta forno e irrora con un goccio
d’olio
Cuoci a forno già caldo a 180° per circa 20 minuti fino a quando saranno
dorati

Frittatine con crema al basilico
Ingredienti
4 Uova (medie)
400 g Ricotta Vaccina
1 mazzetto Basilico
10 Gherigli Di Noci (tritati)
2 cucchiai Pecorino Romano
q.b. Sale E Pepe
1 cucchiaino Olio Extravergine D’oliva
1 cucchiaino Paprika Dolce

Preparazione
In una ciotola lavora la ricotta con il pecorino, i gherigli di noce tritati, le
foglie di basilico sminuzzate, la paprika dolce e un pizzico di sale e pepe. Fai
riposare in frigorifero
Sguscia le uova in un piatto e sbatti con la frusta con un pizzico di sale e
pepe
Scalda pochissimo olio in una padella antiaderente del diametro di 20 cm,
versa 1/4 del composto, fai dorare la frittatina su un lato, girala e lasciala
dorare dall’altro.

Prepara altre 3 frittatine con il composto rimasto.
Spalma la crema di ricotta su ciascuna frittatina
Arrotola le frittatine con delicatezza, avvolgile in carta da forno e conserva
in frigorifero fino al momento di servire
Buon appetito!
Note:
Al momento di servire srotola la frittatina dalla carta forno e taglia in due
parti. In questo modo otterrai 2 rotolini per ogni commensale diventando un
vero e proprio finger food più pratico e accattivante

Rotolini di piadina squacquerone speck e rucola
Ingredienti
2 Piadine
150-200 g Squacquerone
100 g Speck
q.b. Rucola
q.b. Pomodorini

Preparazione
La preparazione per i rotolini di piadina è molto semplice ma soprattutto
velocissima:
Scalda una piastra in ghisa e cuoci la piadina da entrambe i lati per qualche
attimo. Non troppo la piadina deve restare morbida per essere arrotolata
Metti la piadina sul piano dal lavoro, spalma generoso squacquerone
aggiungi poi lo speck, i pomodorini tagliati a fettine sottili ed infine la rucola.
Arrotola la piadina molto stretta su sè stessa, taglia in 4 cilindri e metti i
rotolini in verticale.
Ripeti l’operazione con l’altra piadina!
Servi subito in tavola con una bottiglia di birra ghiacciata

Note:
Puoi sbizzarrirti con gli ingredienti che più ti aggradano o che hai già nel
frigorifero � Sostituisci lo speck con il prosciutto crudo e lo squacquerone
con lo stracchino!

Tempura di melanzane
Ingredienti per 4 pers.
2 Melanzane (medie)
120 g Farina Di Riso (+ 3 cucchiai sempre di farina di riso)
180 g Acqua Frizzante (gelata)
1 Tuorli
q.b. Olio Di Semi Di Arachide
q.b. Sale

Preparazione
Spunta le melanzane, tagliale a bastoncini quindi metti in una ciotola.
Immergile nell’acqua con una presa di sale grosso e fai riposare per 30
minuti. Passato il periodo metti nello scolapasta sciacqua per bene.
Sempre nello scolapasta mescola le melanzane con 3 cucchiai di farina di
riso e agita in modo da far uscire la farina in eccesso.
In una terrina capiente sbatti il tuorlo con il pizzico di sale.
Subito dopo metti l’acqua frizzante ghiacciata e mescola.
Infine aggiungi poco per volta la farina di riso. Mescola con la frusta fino ad
ottenere una pastella liscia priva di grumi
Immergi le verdure nella pastella e mescola per bene facendola aderire

perfettamente.
Fai riposare le melanzane per 15 minuti in frigorifero.
Passato il periodo metti l’olio nella wok, o in una padella a bordi alti. Scalda
ad una temperatura di 170°
Friggi le melanzane poche per volta in entrambi i lati fino a quando
risulteranno dorate.
Scola su carta assorbente e sala lievemente la superficie

Come accompagnamento:
Ti serve: 200 gr di maionese 2 cipollotti e 1 cucchiaino colmo di curcuma.
Per la preparazione: priva i cippollotti della parte verde e tritali finemente.
Aggiungi i cippollotti alla maionese assieme alla curcuma, mescola il tutto e
fai riposare in frigorifero fino al momento di servire.

Pomodorini con salsa caraibica
Ingredienti
600 g Maionese Light
200 g Carote
200 g Cavolo Cappuccio
200 g Ananas
5 cucchiai Aceto Di Vino Bianco
q.b. Tabasco
1 cucchiaino Paprika Dolce
1 pizzico Curry Thai Verde
q.b. Sale
15 Pomodori Piccadilly

Preparazione
Pulisci le carote, il cavolo cappuccio e l’ananas quindi taglia a julienne
finemente.
Metti frutta e verdure in una ciotola e irrora con aceto ed un pizzico di sale.
Mescola.
In una ciotola metti la maionese curry paprika e qualche goccia di tabasco.

Aggiungi le verdure e amalgama il tutto
Copri la ciotola con pellicola da cucina
Fai riposare per due ore in frigorifero
Passato il periodo taglia i pomodori piccadilly a metà per il senso della
lunghezza, svuotali fino a creare delle barchette.
Riempi ogni metà con la salsa caraibica e conserva in frigorifero fino al
momento di servire.

Rotolo con melanzane e pomodorini
Ingredienti
Per il ripieno:
1 Melanzane (grossa)
400 g Pomodori Piccadilly
100 g Grana Padano (grattugiato )
1 cucchiaio Origano
qualche foglia Basilico
q.b. Sale E Peperoncino
q.b. Olio Di Oliva

Per l’impasto:
300 g Farina
1/2 bustina Lievito Chimico In Polvere (per preparazioni salate)
125 g Acqua
3 cucchiai Olio Di Oliva
1 cucchiaino Sale

Preparazione

In una ciotola metti farina, lievito, olio, acqua e sale
Inizia a lavorare nella ciotola, quindi trasferisci sulla spianatoia infarinata e
impasta fino a formare una palla compatta. Fai lievitare per un’ora.
Nel frattempo taglia le melanzane a fette sottili. Mettile nella bacinella con
acqua e una presa di sale grosso (in questo modo eviterai che le melanzane
possano diventare amare). Passato il periodo sciacqua e griglia sulla piastra
rovente. Metti le melanzane grigliate sul piatto e condisci con sale, origano,
lo spicchio d’aglio tritato e un filo d’olio.
Taglia i pomodori a fette sottili, metti in una colino con una piccola presa di
sale fino, mescola e fai riposare per 30 minuti.
Stendi l’impasto sulla spianatoia infarinata e forma un rettangolo.
Rotolo con melanzane e pomodorini
Inizia a farcire il rotolo: come prima cosa metti le fette di melanzane
tenendo i bordi liberi per circa 1 cm
Aggiungi le fettine di pomodoro e spolverizza con un pizzico di sale e le
foglie di basilico spezzettate
Infine spolverizza con Grana Padano grattugiato.
Arrotola ben stretto su sè stesso e sigilla per bene i bordi.
Metti il rotolo sulla leccarda rivestita con carta forno. Spennella con dell’olio
di oliva e cuoci a forno già caldo a 200° per 30 minuti.

Note
Prepara il rotolo con qualche ora in anticipo, quando sarà ben freddo taglia
a fette e conserva in un luogo fresco meglio se in frigorifero, fino al
momento di servire.

Rose del deserto salate
Ingredienti
250 g Ceci
2 Melanzane
4 cucchiai Parmigiano Reggiano
1 spicchio Aglio
1 pizzico Cumino
1 pizzico Curcuma In Polvere
1 cucchiaino Paprika Piccante
1 cucchiaio Prezzemolo
q.b. Sale E Pepe
2 cucchiai Olio Di Oliva

Preparazione
Metti i ceci in ammollo con una piccola presa di bicarbonato per qualche ora
meglio se tutta la notte.
Passato il periodo metti a lessare in acqua salata fino a quando saranno
teneri. Scola e frulla ancora da caldi fino ad ottenere una crema compatto.
Fai raffreddare.

Nel frattempo lava e pulisci le melanzane, Taglia a piccoli cubetti, metti in
padella con lo spicchio d’aglio in camicia, un filo d’olio e cuoci fino a quando
saranno tenere ma ancora sode. Aggiusta di sale
Unisci le melanzane alla crema di ceci e amalgama il tutto
Aggiungi infine il parmigiano, il prezzemolo tritato, le spezie. Mescola per
bene e aggiusta infine con sale e pepe.
Rivesti la placca con carta forno. Fai dei piccoli mucchietti con l’impasto e
mettili sulla leccarda ben distanziati tra loro.
Cuoci in forno già caldo a 180° per circa 15-20 minuti fino a quando saranno
dorate.
Sforna le rose salate, falle raffreddare quindi servi in tavola con una
maionese leggera o la salsa tzatziki

Note

Non ti piacciono le melanzane? Sostituiscile con peperoni ripassati in padella
e tagliati anch’essi in piccoli pezzi.
Le rose del deserto vanno servite fredde con un buon Prosecco e si
conservano per un paio di giorni in frigorifero.
Hai una cena o un buffet in vista, preparale la mattina, saranno ancora più
buone

Saganaki - formaggio fritto greco
Ingredienti
8 fette Caciotta Di Capra
2 Uova
1-2 cucchiaino Origano
1 pizzico Sale
q.b. Pane Grattugiato
q.b. Olio Di Semi

Preparazione
Taglia la caciotta di capra in otto fette spesse mezzo centimetro. Poi, a sua
volta, taglia ogni fetta a metà
Sbatti le uova con un pizzico di sale e l’origano. Prepara un altro piatto con il
pane grattugiato.
Con l’aiuto della forchetta passa la fetta di formaggio nell’uovo
Subito dopo mettila nel pangrattato e premi bene con le dita. Ripeti
l’operazione, quindi prima nell’uovo e poi nel pane grattugiato, creando così
una doppia panatura che in risulterà dorata e croccante impedendo al
formaggio fuso di uscire durante la cottura
Metti le fette di saganaki su di un piatto e fari riposare per 30 minuti in

frigorifero
Scalda l’olio ad una temperatura di 160° friggi fino a quando il formaggio
sarà dorato
Scola su carta assorbente e servi immediatamente in tavola

Note
Il Saganaki è la portata perfetta per buffet o aperitivi in piedi. Preparalo
qualche ora prima di servirlo e friggilo in un batter d’occhio solo al momento
di portare in tavola

Strudel salato zucchine stracchino e salsiccia
Ingredienti
Per il ripieno
3 Zucchine Grandi
1 Salsiccia
150 g Stracchino
3-4 cucchiai Grana Padano
q.b. Prezzemolo
1 spicchio Aglio
q.b. Sale E Pepe
2 cucchiai Olio Di Oliva

Per la pasta brisée
300 g Farina
150 g Burro (freddo)
2 cucchiai Acqua
1 pizzico Sale

Preparazione
Metti nel mixer la farina con il burro freddo a pezzi un pizzico di sale e due
cucchiai di acqua fredda.
Frulla fino ad ottenere una palla compatta. Avvolgi la palla nella pellicola e
fai riposare in frigorifero per 30 minuti
Taglia le zucchine a julienne e metti in padella con l’olio e lo spicchio d’aglio.
Cuoci fino a quando l’acqua di vegetazione sarà evaporata. A fine cottura
aggiusta con prezzemolo tritato, sale e pepe. Fai raffreddare.
Togli la salsiccia dal budello e falla rosolare in padella fino a farla diventare
rosa. Mescola le zucchine con la salsiccia con lo stracchino e il grana.
Prendi l’impasto dal frigorifero mettilo su due fogli di carta forno, stendi con
il mattarello fino a formare un rettangolo. Togli il foglio di carta forno dalla
superficie.
Poni l’impasto sulla sfoglia lasciando liberi i bordi e livella con la spatola
Con l’aiuto della carta forno arrotola su sè stesso. Sigilla i bordi, applica dei
tagli diagonali sulla sommità e spennella con del latte
Cuoci in forno già caldo a 180° per circa 30-35 minuti

Polpette di tonno e ricotta
Ingredienti
150 g Ricotta Fresca
160 g Tonno Sott’olio
30 g Grana Padano
30 g Pane Grattugiato
1 Uova
q.b. Prezzemolo
1 spicchio Aglio (piccolo (facoltattivo))
1 cucchiaio Paprika Dolce
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio Di Semi

Preparazione
Nella ciotola metti il tonno ben sgocciolato, con la ricotta setacciata, l’uovo,
prezzemolo e lo spicchio d’aglio tritato.
Lavora con la forchetta fino ad ottenere un composto liscio
Unisci il pane grattugiato, grana, paprika dolce. Aggiusta con sale e pepe

quindi amalgama il tutto
Lascia riposare in frigorifero per 30 minuti
Preleva piccole quantità d’impasto e forma le polpette passandole poi nel
pangrattato
Friggi in abbondante olio di semi fino a doratura. Scola su carta assorbente

Pops di pollo
Ingredienti per 4 persone:
400 g Petto Di Pollo
2 Uova
1 mazzetto Rucola
1/2 Peperone Rosso (piccolo)
12 Pomodori Secchi Sott’olio
2 cucchiai Pangrattato
3 cucchiai Grana Padano
4 cucchiai Olio Di Oliva
q.b. Sale E Pepe

Preparazione
Sminuzza il pollo a punta di coltello, trita la rucola e metti entrambi in una
ciotola
Priva il peperone della buccia e taglialo a piccoli pezzetti. Strizza i pomodori
secchi e sminuzza. Unisci al composto assieme alle uova
Infine aggiungi parmigiano, pane grattugiato e aggiusta con sale e pepe.
Impasta fino ad amalgamare tutti gli ingredienti tra loro. L’impasto dovrà
risultare abbastanza molle

Metti un cucchiaio di composto sulla leccarda rivestita con carta forno e
prosegui fino ad esaurimento degli ingredienti
Cuoci in forno già caldo a 180° per 20 minuti

Bolitas di zucchine
Ingredienti
300 g Patate
4 Zucchine (medie)
10-12 Pomodori Secchi Sott’olio
1 cucchiaio Capperi Sotto Sale
2 Tuorli
4 cucchiai Parmigiano Reggiano
1 spicchio Aglio
q.b. Sale E Pepe
1 pizzico Peperoncino In Polvere
2 cucchiai Olio Di Oliva
1 cucchiaio Origano
q.b. Pane Grattugiato

Preparazione
Lava le patate, quindi lessa con la buccia. Quando saranno cotte schiacciale
mettile in una ciotola con una presa di sale, mescola e fai raffreddare

Taglia a julienne 2 zucchine con l’aiuto della grattugia e metti in padella con
due cucchiai di olio di oliva, e lo spicchio d’aglio in camicia. Cuoci fino a
quando l’acqua di vegetazione sarà evaporata e le zucchine saranno tenere.
A fine cottura aggiusta con sale, pepe.
In una ciotola metti le patate con le zucchine, il parmigiano, prezzemolo e
amalgama il tutto
Prendi i capperi e lavali per bene sotto l’acqua tiepida, tritateli finemente.
Subito dopo prendi i peperoni sotto olio e sminuzzali
In una ciotola metti le patate con le zucchine, il parmigiano, prezzemolo,
pomodori, capperi, tuorli e amalgama il tutto. Aggiusta con sale, pepe,
origano e un pizzico di peperoncino. Se il composto dovesse risultare troppo
molle aggiusta con 2 cucchiai di pane grattugiato

PER LA COTTURA IN FORNO:
Fati tante palline con le mani mettile sulla leccarda rivestita con carta forno,
e cuoci a forno già caldo a 180° per circa 15 minuti, fino a quando saranno
dorate

FRITTE:
Scalda l’olio di semi ad una temperatura di 160° tuffa le bolitas e cuoci fino a
quando saranno dorate e croccanti. Scola su carta assorbenete

Rotolini di melanzane panate farcite
Ingredienti
2 Melanzane (lunghe)
100 g Prosciutto Cotto
10 Sottilette (circa)
2 Uova
q.b. Pangrattato
q.b. Olio Di Semi Di Arachide
q.b. Sale

Preparazione
Pulisci le melanzane e tagliale per la lunghezza con la mandolina
Sbatti le uova con un pizzico di sale, passa le fette di melanzane prima
nell’uovo e poi nel pane grattugiato. Friggi le melanzane in abbondante olio
di semi fino a quando saranno dorate
Scola le melanzane su carta assorbente, metti subito sopra le fette di
sottiletta, in questo modo fonderanno
Aggiungi le fette di prosciutto, arrotola su sè stesso e ferma con uno
stecchino

Note
Se vuoi alleggerire il piatto puoi cuocere le melanzane al forno! Mettile sulla
leccarda rivestita con carta forno e cuoci per circa 10 minuti a 180°. Quando
mancherà un minuto alla fine della cottura metti su ogni fetta di melanzana
la sottiletta

Tortini di zucchine e patate
Ingredienti
4 Zucchine (medie)
300 g Patate
2 Tuorli
4 cucchiai Parmigiano Reggiano
1 cucchiaio Prezzemolo (tritato)
1 spicchio Aglio
2 cucchiai Olio Extravergine D’oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
1 cucchiaio Pane Grattugiato

Preparazione
Lava le patate, quindi lessa con la buccia. Quando saranno cotte schiacciale
mettile in una ciotola con una presa di sale, mescola e fai raffreddare
Taglia a julienne 2 zucchine con l’aiuto della grattugia e metti in padella con
due cucchiai di olio di oliva, e lo spicchio d’aglio in camicia. Cuoci fino a
quando l’acqua di vegetazione sarà evaporata e le zucchine saranno tenere.
A fine cottura aggiusta con sale, pepe.

In una ciotola metti le patate con le zucchine, il parmigiano, prezzemolo e
amalgama il tutto
Infine aggiungi due tuorli, aggiusta con sale e pepe e mescola.
Affetta le due zucchine rimaste con la mandolina per il senso della lunghezza
e spennella con olio di oliva.
Preleva una parte di composto e dai la classica forma di tortino. Avvolgi ogni
singolo tortino con la fetta di zucchine e chiudi con lo stuzzicadenti.
Metti sopra ad ogni tortino un pizzico di parmigiano e pane grattugiato.
Metti i tortini sulla placca rivestita con carta forno e irrora con un goccio
d’olio
Cuoci a forno già caldo a 180° per circa 20 minuti fino a quando saranno
dorati

Torta salata alla provenzale
Ingredienti
300 g Farina
150 g Burro (freddo)
3 cucchiai Acqua (fredda)
1 pizzico Sale

Ingredienti per la besciamella
500 ml Latte Intero
50 g Burro
6 cucchiai Farina (tipo 0)
1 pizzico Noce Moscata
q.b. Sale

Ingredienti per il ripieno
300 g Pomodorini
150 g Olive Verdi

1 ciuffo Erbe Aromatiche (salvia,origano,basilico,maggiorana)
3 cucchiai Gruviera

Preparazione
Metti nel mixer la farina con il burro freddo a pezzi un pizzico di sale e due
cucchiai di acqua fredda.
Frulla fino ad ottenere una palla compatta. Avvolgi la palla nella pellicola e
fai riposare in frigorifero per 30 minuti
Prepara ora la besciamella: metti il burro a fuoco basso e fallo sciogliere,
aggiungi man mano la farina mescola con il cucchiaio di legno
Quando il burro avrà assorbito la farina e avrà raggiunto un colore
marroncino aggiungi man mano il latte bollente e sbatti con la frusta fino ad
ottenere una consistenza cremosa
Aggiusta con sale e noce moscata
Metti la besciamella in una ciotola e fai raffreddare. Quando sarà fredda
aggiungi i pomodorini e spicchi, le olive tagliate a metà, le erbe aromatiche e
il gruviera grattugiato
Fodera lo stampo a cerniera precedentemente imburrato e infarinato con
pasta brisèe, e bucherellate con i rebbi della forchetta.
Riempi lo stampo con il ripieno e livella con la forchetta
Piega i bordi della torta salata verso l’interno e decora al centro con le olive
formando un fiore.
Cuoci a forno già caldo a 170° per circa 40 minuti



Parole chiave correlate