File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Regolamento Raduni Precisione 2019.pdf


Anteprima del file PDF regolamento-raduni-precisione-2019.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6

Anteprima testo


Per le vetture di cui sopra non sono richiesti i documenti previsti per la partecipazione alle
manifestazioni di Regolarità Auto Storiche (Fiche d’identità ACI Sport, http FIA). Le auto
costruite dal 1991 in poi con particolare interesse storico saranno ammesse a insindacabile
discrezione del Comitato Organizzatore ed inserite in un solo raggruppamento. Le auto
storiche e con particolare interesse storico iscritte alla manifestazione dovranno essere in regola per
la circolazione su strada aperta al traffico ordinario in base alla vigenti norme del codice della
strada: Targa effettiva, polizza di assicurazione RCA attiva, revisione effettuata, etc....

Campionato Conduttori
4 - Classifiche Campionato Conduttori
Le classifica valida per il Campionato, verrà redatta applicando ad ogni concorrente un coefficiente
che prevede la trasformazione delle penalità acquisite durante le singole manifestazioni valide per il
Campionato.

5 - Coefficienti
Il coefficiente è calcolato applicando la seguente formula all’anno di produzione della vettura:
1, ultime due cifre anno produzione. La somma finale di tutte le penalità ottenute da ciascun
concorrente nelle singole manifestazioni viene moltiplicata per il coefficiente assegnato (Es. anno di
produzione 1971 - Coefficiente 1,71 - Ipotesi penalità singola gara: 100 punti - Punteggio:
100x1,71= 171)

6 - Punteggi Campionato Conduttori






Ai primi 25 (venticinque) equipaggi per ogni manifestazione saranno attribuiti i seguenti
punteggi, in base all’ordine decrescente di classifica redatta applicando i coefficienti: punti
40 - 35 - 32 - 29 - 26 - 24 - 22 - 20 - 18 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 3 - 2 - 1.
Al concorrente che ha partecipato, classificandosi nei primi 25, a tutte le manifestazioni
previste dal campionato sarà assegnato un bonus di 8 punti.
Al concorrente che ha partecipato, classificandosi nei primi 25, a 3 delle manifestazioni
previste dal campionato sarà assegnato un bonus di 5 punti.
Per determinare il numero delle partecipazioni, al fine di assegnare il bonus, saranno presi in
considerazione i concorrenti che avranno terminato la gara e saranno entrati nei primi 25
della classifica assoluta di ogni manifestazione.