File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



JUVETORO n. 20 Juve Toro Derby bassa OK.pdf


Anteprima del file PDF juvetoro-n-20---juvetoroderbybassaok.pdf

Pagina 1...6 7 891016

Anteprima testo


8

www.juvetoro.it

amc_juvetoro@yahoo.com

L'Intervista

Ossola: “La Juve non regalerà nulla”
F

ranco Ossola, complimenti per la tua
ultima fatica letteraria dedicata al 'Grande
Torino'. Quale è il significato dei 70 anni dalla tragedia di Superga?
“Il mito continua e si autoalimenta. È aumentato l'interesse mediatico in tutto il
mondo, ci sono un'infinita'
di iniziative. Soprattutto la
Rai che ha realizzato molti servizi e dedicato ampio
spazio alla ricorrenza. Ho
apprezzato molto il ricordo di Gianfelice Facchetti
a “La Domenica Sportiva” e
lo ringrazio.”
Anche tu alimenti il mito
con i tuoi libri e insegnando il “Grande Torino” nelle scuole
“Sono riuscito a coronare il
mio progetto grazie anche
al contributo del Torino Fc.
“Superga 70” è un incontro
con i ragazzi delle scuole
elementari, medie e superiori. Almeno un terzo dei
ragazzi conosce già molto

del Grande Torino. Io cerco soprattutto di far capire
la semplicità e l'umanità di
quei grandi campioni, soprattutto se rapportati agli
atteggiamenti dei giocatori
dei giorni nostri.”
Il derby anticipato al 3
maggio. Giusto cosi?
“Giustissimo, sarebbe stato un affronto giocarlo il
4 maggio: però vorrei che
dal prossimo campionato
fosse già stabilito a priori,
dal computer che elabora il
calendario, che il 4 maggio
il Toro non deve mai giocare.”
E invece in quale coppa
giocherà il prossimo anno:
Europa o Champions League?
“In Champions mi pare
difficile. In Europa League
invece ci può stare benissimo, d'altronde era l'obiettivo dichiarato di Mihajlovic
nel 2016: ci sono voluti 3
anni, ma il Toro merita di
giocare l'Europa League e
non solo per una stagione.

Dovrà essere l'obiettivo di
ogni stagione.”
La Juve sembra un po'
scarica e appagata. Il Toro
può approfittarne?
“La Juve non ci regalerà
nulla. Metterà in campo un
accanimento importante,
vorranno toglierci l'Europa. Non attendiamoci regali. Giocheranno tutti i titolari. Per il Toro un pareggio
sarebbe oro colato...”
Alessandro Costa
(Qui sotto il libro
di Ossola)

Le 'scintille' Cairo-Petrachi
Cairo è solitamente diffidente nella scelte dei suoi collaboratori. Ma quando verifica l'affidabilità e la lealtà dei suoi uomini poi si fida ciecamente. Cosi è avvenuto
con Gianluca Petrachi che a dicembre avrebbe compiuto 10 anni di collaborazione. Non li compirà, si è già accordato con la Roma dopo mesi di trattative. Cairo,
quando i giornalisti romani gliene chiedevano conto, rimaneva sorpreso, sottolineando che Petrachi aveva un contratto fino al 2020, e poi, aggiungeva il presidente, glielo avrebbe detto.
Invece Petrachi non ha mai confessato la sua tentazione a Cairo. Che l'ha saputo dai giornali e non ha gradito.
Pubblicamente Cairo ha parlato di cosa grave, di conflitto di interesse ma in cuor suo si è sentito tradito più
da Gianluca che da Petrachi. Il dirigenze leccese, invece, si è dichiarato stupito di questa presa di posizione
pubblica del suo datore di lavoro. Altro che slealtà, ha ribadito Petrachi. Se altre squadre mi cercano, vuol dire
che il lavoro al Toro è stato ottimo e Cairo dovrebbe esserne fiero. Insomma panni sporchi lavati in pubblico
e la percezione che una chiaccherata amichevole in tempi non sospetti sarebbe stata la soluzione migliore.
Ma morto un Papa se ne fa un altro. Certo, il ds leccese, almeno fino ad un anno fa, si è dimostrato maestro
di plusvalenze, piatto di cui Pallotta è goloso più di Cairo.
(ale.co)

Gli eventi dedicati al 'Grande Torino'
Giovedì 2 maggio ore 21, Museo del Toro, presentazione libro “Tutto il Grande Torino minuto per minuto”. 3
maggio ore 11, Superga, inaugurazione Lapide in onore del Grande Torino a cura del Museo della Fiorentina.
Ore 18 inaugurazione piazzale Grande Torino in viale Tigli 68 a Bruino. 4 maggio: dalle 9 alle 13 apertura straordinaria Museo con annullo filatelico dedicato al 70° anniversario della tragedia di Superga. Ore
10, cimitero Monumentale di Torino, Commemorazione ufficiale e benedizione. Ore 15.30 Messa solenne,
Duomo di Torino. Ore 17 a Superga, alla Lapide, lettura nomi dei caduti da parte di Andrea Belotti, presenti
squadra, staff tecnico e dirigenti. 15 maggio ore 10, Biblioteca 'Italo Calvino' in Lungo Dora Agrigento 94 a
Torino conferenza stampa Progetto “Bianconero Granata”. 16 maggio ore 18,30, Leica Store di Torino, terzo
incontro della mostra “Eterna Leggenda”. 18 maggio ore 12 a Vado Ligure inaugurazione mostra dedicata a
Bacigalupo. 23 maggio ore 20,30 a Sant’Ambrogio inaugurazione mostra “Eterna Leggenda”.
(al.co)

REDAZIONALE

Enoteca - Vineria con cucina piemontese all'ombra della Mole
Inaugurata nel 2012 a due passi dalla Mole Antonelliana, nel cuore di Torino. La “piemontesità” è
ciò che caratterizza la vineria “La Buta Stupa” di via Gaudenzio Ferraris 5 F, un nome che indica
la “bottiglia tappata”. L’enoteca è stata aperta da due piemontesi doc, Alberto e Patrizia. Attuali
gestori di un locale che fa dell’eccellenza una delle sue virtù e dove è possibile bere i migliori
vini del Piemonte, assaporando pietanze preparate con cura. Alberto è l’appassionato di vini
della casa, un sommelier professionista che vi porterà a scegliere tra quasi 300 etichette. Una
passione che ormai si tramanda da generazioni. Mentre Patrizia è la chef con grande esperienza
nel settore della ristorazione da sempre innamorata della cucina piemontese. Un duo che sa
farsi rispettare, un concentrato di passioni e competenze. I piatti, pochi e selezionati, uniscono
la passione per la cucina con i sapori del Piemonte. Dai tomini al vitello tonnato passando per
gli agnolotti, la battuta e il brasato di Fassone all’antica maniera che noi de “La Gustosa” vi
consigliamo particolarmente. Prodotti d’eccellenza cucinati come vuole l’antica tradizione con
la compagnia della buona musica di sottofondo, spesso dal vivo. Punto forte della vineria sono
le serate a tema con i produttori. Il locale vanta anche un dehor esterno dove i clienti potranno
soffermarsi a parlare e a degustare le pietanze della casa.

Moda Tecnica Professionalità

Via Gaudenzio Ferrari, 5/f - 10124 Torino
Tel. 011 5823842 - 338 4733583
www.enotecalabutastupa.com
Facebook: Enoteca - Vineria "La buta stupa"
12.30-15 - 19.30-23 - Chiuso domenica a cena