File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



La Quadratura del Circolo strategie positive per tempi di crisi .pdf



Nome del file originale: La Quadratura del Circolo - strategie positive per tempi di crisi.pdf
Autore: antonio

Questo documento in formato PDF 1.4 è stato generato da Writer / OpenOffice 4.1.7, ed è stato inviato su file-pdf.it il 30/03/2020 alle 20:54, dall'indirizzo IP 188.218.x.x. La pagina di download del file è stata vista 65 volte.
Dimensione del file: 664 KB (6 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


La Quadratura del Circolo -

strategie positive per tempi di crisi

In questo periodo di isolamento forzato, ce chi la sta prendendo con filosofia, adeguando i
tempi e gli spazi, al bisogno di restare a casa senza uscire; e ce chi sta innervosendosi.
Dopo ascoltare cosa facevano diversi amici in questi giorni, ho voluto sintetizzare in
quattro righe, no cosa dobbiamo fare, e si, come dobbiamo fare.
A questa manciata de idee, per analogia con il rebus matematico, le ho chiamato
giocosamente “La Quadratura del Circolo”, perciò accompagno con qualche disegno
geometrico, le mie idee.
Diciamo che una persona in isolamento si sente come al interno di un quadrato, statico,
chiuso, senza comunicazione con l'esterno.

Per cominciare posso dire che questa situazione può cambiare si cambio il mio punto di
vista; si cambia il mio punto di osservazione, il quadrato può non apparire già più come un
quadrato e si come un'altra figura.

Si a questa nuova figura, o nuova situazione, vogliamo trasformarla, potremmo fare che
ogni angolo, per adesso vuoto, acquisti un senso.
Per cominciare divido le mie attività quotidiane in quattro piccoli settore, dove metterò
quattro interessi diversi di portare avanti:

Nel primo settore, metto tutte le attività che realizzo ogni giorno senza modificargli,
mantengo le mie routine: L'ora in cui mi alzo, faccio i pasti e vado a letto; Continuo a
portare avanti i ritmi giornalieri come al solito. Come non devo andare al lavoro e questo
mi lascia tempo libero, approfitto per realizzare quelle piccole faccende domestiche
dimenticate: riparare qualcosina, stirare, ordinare stanza o cantina, ecc, e lo faccio
sentendo il senso del lavoro fatto bene, o come diciamo a volte “per oggi ci abbiamo
guadagnato la pagnotta”.

Attività quotidiana

Il secondo settore lo utilizzo per realizzare una attività sportiva per una ventina di minuti,
qualunque sia: stretching, tappetino, tai chi, etc. Anche mettere la musica e ballare
seguendo allegramente il ritmo va benissimo!

Muoversi

Nel terzo spazio della mia giornata, medito; Meditar non significa solamente chiudere
l'occhio e mettere la mente a tacere o ripetere un mantra... Anche fermarsi a pensare, a
immaginare, a desiderare, cosa farei di bello, di positivo in futuro e che cosa desidero di
bello e positivo per i miei familiari e amici a futuro è meditare! Io faccio cosi: Mi avvicino
alla finestra per sentire che il mio pensiero va oltre; Aspiro una boccata d'aria e immagino
di portare tutta questa aria al cuore; chiedo con forza per me e per gli esseri a me
più cari; Immagino quanto di bello porterà il futuro, quanto di bello e positivo potrò
condividere con loro in futuro; e ringrazio nel mio interno per la gioia che vedrà; Ringrazio
a chi?: a me stesso, alla natura, a dio, o a chi ritenga necessario.

Meditare

Al quarto posto, metto quella situazione o cosa che voglio fare da sempre, che rimane
come sogno nel cassetto o come un progetto incompiuto per mancanza da tempo! Nel
quarto angolino metto la sfida! Quello che finalmente avrò la possibilità di realizzare!:
Apprendere una lingua?... Scrivere un libro?... Rifare tutto il mio guardaroba
personalizzandolo?... La mia tessi di laurea?... Fare un corso online che mi aiuti migliorare
al lavoro?... Tutto è possibile! Prende due o tre ore al giorno per realizzare il tuo sogno,
per vincere la sfida!

La Sfida

Alla fine, la tua giornata sarà piena e la vedrai cosi:

Ma ancora non ti sentirai pieno, perché la cosa più bella di nostra vita è condividere!
Ecco qua che comincia la quadratura del circolo, e la stanza quadra si trasforma in un
circolo che si espande senza limiti! Ma come?:

Comunica a i tuoi quello che stai facendo; Chiede a loro cosa stanno facendo; Non farlo
con un messaggino o un post: fai sentire la tua parola, la tua voce! Cosi la tua vita
quadrata comincerà a muoversi, a circolare,

a formare un circolo intorno a te pieno di colori e emozioni,

trasformando tutto...

Quando comunichi con gli altri dai un senso nuovo,

un colore diverso, una ottica diversa a tutto quello che fai!

Sintetizzando:
1- Mantiene le tue routine quotidiane.
2- Realizza ½ ora d'attività fisica; Puoi anche ballare!
3- Medita; e auspica il meglio per te e per gli agli altri.
4- Vince la tua sfida! Converte in realtà il tuo sogno nel cassetto!
5- Comunicate a voce con amici e famiglia; di cosa stai facendo; chiede cosa fanno loro.


Documenti correlati


Documento PDF untitled pdf document
Documento PDF untitled pdf document
Documento PDF 1 274 20151029163543
Documento PDF rogramma elettorale
Documento PDF daiichi sankyo e astrazeneca accordo su trastuzumab deruxtecan
Documento PDF quizartinib lema concede la valutazione accelerata


Parole chiave correlate