File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Divinazione e Magia delle Rune.pdf


Anteprima del file PDF divinazione-e-magia-delle-rune.pdf

Pagina 1 2 3 456141

Anteprima testo


Capitolo 1: Le Radici delle Rune
L’alfabeto Runico, è di origine Norrea (Vichinga) ed era diffuso
nel periodo anglosassone, scandinavo e germanico, viene poi
introdotto grazie al Celti nel 5 secolo a Golasecca in Italia con una
variazione delle Rune ma che si è andato perso il suo uso.
Di questi alfabeti antichi ve ne sono diversi anche se quello più
conosciuto e usato in divinazione e magia è il Fuþark o futhark che poi
sarebbe quello Germanico.
Esso è rappresentato da 24 Glifi e non da 25 come molti dicono, infatti
la famosa Runa Bianca è da evitare è stata inventata di sana pianta
nel
medioevo senza un’apparente motivo in quanto, una Runa di Odino
già esisteva e gli stessi significati della Runa Bianca, li hanno già
altre due Rune, quindi essa non serve a nulla e va contro la
tradizione e chi la usa per me non ha ne rispetto ne le legge in
modo serio le Rune.
Ricordiamo che le rune sono vive e quindi va portato non solo il
massimo rispetto verso di loro ma non vanno usate troppo soprattutto
mai consulti più di uno alla volta, questo per non stressarle e non
farle innervosire.
Di alfabeti però ne esistono due tipi il Fuþark o futhark e l’ Uthark.