File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Magia delle Candele.pdf


Anteprima del file PDF magia-delle-candele.pdf

Pagina 1 2 34525

Anteprima testo


Creare le Candele
A differenza delle candele sintetiche il fumo della cera d’api non p tossica
quindi potete sia farle a bagnomaria che sul calore diretto stando attenti
a non bruciarle.
Occorrente:
Un pentolino (se le fate con erbe ecc… uno per colore per così dire)
Cera d’api pura
Un cucchiaio di legno
Un gomitolo di filo solo di cotone
Un ripiano che non attacchi
Stampini di silicone (così non romperete le candele a differenza di quelli
di plastica)
Stuzzicadenti o Spiedino oppure una matita lunga
Giornali vecchi
Un piano cottura (Io suo un fornelletto elettrico)
Un sasso o altro oggetto pesante
Un Paio di forbici nuove
Preparazione:

1. Lo stoppino
Per prima cosa con il filo dovrete fare una treccia grossa quindi
prenderete il filo e lo lascerete molto lungo per poi tagliarlo a metà per
poi formare un nodo, i fili ricavati dovranno essere più tre per ogni filo nel
senso che una treccia normale ha tre fili in questo caso invece saranno tre
fili per ogni filo normale per un totale di 9 (Numero del viaggio
sciamanico), questo sarà fatto per avere uno stoppino più durevole.
Uno stoppino più grosso per una candela grossa e uno più piccolo (ma
non troppo) per una candela più piccola (Tipo le Tea Light).
Ne farete abbastanza in base alle candele che volete realizzare.
[Quando inizierete a sciogliere la cera d’api immergeteli dentro per pochi