File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



FNIRSI 5012H manuale italiano .pdf



Nome del file originale: FNIRSI-5012H manuale italiano .pdf
Autore: Utente

Questo documento in formato PDF 1.5 è stato generato da Microsoft® Word 2016, ed è stato inviato su file-pdf.it il 05/10/2020 alle 21:45, dall'indirizzo IP 79.23.x.x. La pagina di download del file è stata vista 65 volte.
Dimensione del file: 830 KB (8 pagine).
Privacy: file pubblico




Scarica il file PDF









Anteprima del documento


OSCILLOSCOPIO FNRISI-5012H MANUALE D’USO ITALIANO.
INTRODUZIONE.
FNIRSI-5012H è un oscilloscopio portatile versatile, estremamente pratico ed economico per il settore della
manutenzione e del settore della ricerca e sviluppo con una velocità di campionamento in tempo reale fino a
500 mS con una larghezza di banda analogica di 100 Mhz. Con la funzione di trigger completa (singolo,
normale o automatico) può essere utilizzato liberamente sia per il segnale analogico periodico che per il
segnale digitale non periodico. Il modulo di protezione ad alta tensione integrato può sopportare fino a 400 V
di tensione continuativa e 800 V di tensione di picco. La modalità di scansione della base dei tempi ampia
monitora anche le piccole variazioni di livello, è dotato di un pulsante AUTO ad alta efficienza e la forma
d'onda misurata può essere visualizzata senza complicate regolazioni. Il suo schermo LCD da 2.4 pollici
permette di visualizzare ad alta definizione con risoluzione 320 * 240. La funzione di memorizzazione della
forma d'onda è estremamente comoda e veloce, integra 64 Mb di spazio di archiviazione, è in grado di
memorizzare fino a 2000 immagini di forme d'onda, il processo di memorizzazione è semplice e veloce per
salvare la forma d'onda corrente con un solo tocco. Ha un potente gestore di file delle forme d'onda, supporto
per la navigazione in miniatura, la visualizzazione dei dettagli, il cambio di pagina, l'eliminazione ecc….. La
sua batteria al litio di alta qualità da 3000 mAh, permette un utilizzo continuo di 10 ore quando è
completamente carica, è dotato inoltre di copertura protettiva in silicone di alta qualità, antiscivolo, antiurto,
molto morbida al tatto.

PROMEMORIA.
La larghezza di banda della sonda con interruttore in posizione 1X è di 5 Mhz, mentre in posizione 10X è di
100 Mhz. Quando la misurazione è superiore alla frequenza di 5 mhz l'interruttore sulla sonda deve essere
spostato nella posizione 10X e anche l'oscilloscopio deve essere impostato sulla posizione 10X, altrimenti il
segnale risulterà molto attenuato, come nel caso di tutti gli oscilloscopi. Poiché la sonda dell'oscilloscopio ha
una capacità che può variare da 100 a 300 pF, il segnale ad alta frequenza può essere notevolmente
attenuato dalla sonda fino a raggiungere l’ingresso dell'oscilloscopio, la larghezza di banda equivalente è di 5
Mhz. Quando la sonda è impostata in posizione 10X il segnale d’ingresso viene attenuato di 10 volte, queste
centinaia di pF di capacità vengono utilizzati per l'adattamento dell'impedenza, la larghezza di banda in
questo caso diventa di 100 Mhz. Si noti che possono essere utilizzate solo sonde con una larghezza di banda
di 100 Mhz o più.

- Impostazione 1X e 10X: l’icona dell'indicatore della modalità 1X / 10X deve essere uguale
all'impostazione dell'interruttore sul puntale della sonda 1X / 10X, quindi se la sonda è su 1X, allora anche
l'oscilloscopio deve essere impostato su 1X, questa modalità misura da 0-80V, mentre con l’impostazione su
10X si può misurare la tensione da 0-800 V.
- Forma d'onda del segnale misurato: l’icona indica che la posizione corrente è 0V.
- Icona della modalità tastiera direzionale: Il parametro di tensione della forma d'onda misurata può essere
commutato tra picco-picco VPP, picco VP, valore massimo MAX, valore minimo MIN, valore medio AVG
e valore efficace RMS premendo il tasto F1. Il parametro temporale della forma d'onda misurata, premendo
il tasto F2 per passare tra frequenza F, periodo T, larghezza dell'impulso positivo T +, larghezza dell'impulso
negativo T-, duty cycle positivo Du + e duty cycle negativo Du-.
- L'icona della batteria: il verde indica la carica residua, la freccia indica che la batteria è in carica.
- Icona indicatore modalità trigger: il trigger può essere impostato su singolo, normale o automatico. - Icona indicatore modalità accoppiamento ingresso: può essere impostato su AC oppure DC.
- Base dei tempi orizzontale: è rappresentata dai quadrati orizzontali dello schermo.
- L'icona dell'indicatore di pausa: l’icona RUN significa in esecuzione, l’icona STOP significa in pausa.
- Sensibilità verticale: rappresenta la tensione della griglia in direzione verticale.

DIREZIONE TASTIERA.
Fare clic sul pulsante "MODE" per cambiare la funzione della tastiera corrente su, giù, sinistra e destra,
ovvero la modalità zoom e la modalità di spostamento. Le icone delle funzioni vengono visualizzate
nell'angolo inferiore sinistro dello schermo.
: la modalità zoom della forma d'onda, ovvero la sensibilità verticale e la base dei tempi vengono regolate,
in questa modalità i tasti su e giù regolano la sensibilità verticale ( ingrandimento verticale e diminuzione del
segnale ) mentre i tasti sinistro e destro regolano la base dei tempi ( ingrandimento e diminuzione orizzontale
del segnale )
: la modalità di movimento della forma d'onda, che si muoverà con la direzione indicata dal pulsante
corrispondente, ma nella modalità di trigger singolo / normale, la forma d'onda può essere spostata solo
verticalmente e non può spostarsi a sinistra ed a destra perché il trigger parte sempre dal punto di sinistra.

ISTRUZIONI D’USO.
- Amplificare la forma d'onda: utilizzare il pulsante MODE per impostare la tastiera direzionale in
modalità zoom, premere il pulsante su per ingrandire verticalmente la forma d'onda e premere il pulsante
destro per ingrandire o ridurre.
- Ridurre la forma d'onda: utilizzare il pulsante MODE per impostare la tastiera direzionale in modalità
zoom, premere il pulsante su per ridurre verticalmente la forma d'onda e premere il pulsante sinistro per
ridurre la forma d'onda orizzontalmente.
- Spostare la forma d'onda: utilizzare il pulsante MODE per impostare la tastiera direzionale sulla
modalità mobile. Premere i pulsanti su, giù, sinistra e destra per spostare la forma d'onda nella direzione
corrispondente.
- Regolare la tensione di trigger: premere i 2 tasti direzionali su e giù nell'angolo inferiore sinistro
dell'oscilloscopio per regolare la tensione di trigger. La freccia rossa dell'indicatore di tensione si sposterà su
e giù nella direzione corrispondente, da notare che questa regolazione deve prima essere disattivata ( AUTO
50% ) e la base dei tempi varia da 100 mS a 25 nS.
- Impostare il bordo del trigger: premere i 2 tasti direzionali su e giù sulla tastiera per cambiare i gradi di
salita e discesa del trigger con impostazione sulla modalità di attivazione automatica. Il trigger automatico è
il più comune e il più semplice, utilizzato principalmente per misurare il segnale periodico. Ad esempio,
un'onda sinusoidale, un'onda quadra, un'onda di clock, un'onda pwm, ecc ... la forma d'onda verrà aggiornata
e sincronizzata indipendentemente dal fatto che il segnale soddisfi la condizione di trigger.
- Mostra / nascondi più parametri di misura: premere il tasto MENU per entrare nella pagina del menu,
selezionare i parametri di tensione V measure, o del tempo T measure da impostare, la posizione corrente è
indicata dal punto nero davanti al parametro visualizzato, si possono visualizzare fino a 12 parametri, poi
confermare con MODE.
- Mostra / nascondi griglia di sfondo: premere il pulsante MENU per entrare nella pagina del menu,

selezionare show grid e selezionare la posizione desiderata indicata dal punto nero davanti e confermare con
MODE. Uscendo dalla pagina del menu si vedrà la griglia di sfondo visualizzata / nascosta.
- L'impostazione automatica al 50%: premere il pulsante MENU per entrare nella pagina del menu,
selezionare AUTO 50% per impostare la posizione desiderata indicata dal punto nero davanti e confermare
con MODE. Dopo l'impostazione nella modalità di trigger in automatico, la forma d'onda di ciascuna
misurazione è la tensione di trigger e la metà del valore picco-picco della forma d'onda.
- Impostare il livello di afterglow (immagine residua): premere il pulsante MENU per entrare nella
pagina, selezionare afterglow per impostare la posizione desiderata indicata dal punto nero davanti, esso
viene definito anche multi-buffering. Minore è il numero, maggiore è l'effetto afterglow, più velocemente la
forma d'onda si aggiorna, maggiore è il numero e più forte è l'effetto afterglow, di solito è necessario
osservare che una certa parte del segnale è anormale in un determinato momento. In questo caso è necessario
aumentare il più possibile il livello di afterglow, confermare l’impostazione con MODE.
- Memorizza la forma d'onda: premere il pulsante SAVE sulla tastiera per salvare la forma d'onda della
schermata corrente, questo funzione è molto conveniente, i parametri di salvataggio includono 12 tipi di dati
di misurazione, sensibilità verticale e base dei tempi.
- Impostare la modalità di accoppiamento dell'ingresso: premere il pulsante AC / DC sulla tastiera per
passare dalla modalità di accoppiamento AC a quella DC.
- Impostare l'ingrandimento dell'ingresso della sonda: è necessario portare l'interruttore 1X - 10X sul
puntale della sonda nella posizione corrispondente, quindi premere il relativo pulsante 1X - 10X
sull'oscilloscopio. Ad esempio, se la sonda viene spostata nella posizione 10X, anche l'oscilloscopio deve
essere impostato sulla modalità 10X, altrimenti i dati saranno anormali.
- Visualizzazione in pausa: premere il pulsante RUN / STOP sulla tastiera per mettere in pausa / eseguire la
visualizzazione della forma d'onda.
- Imposta il singolo trigger: premi il pulsante TRIG sulla tastiera per creare il SINGLE nell'area marrone
in alto a destra dello schermo, il che significa passare alla modalità single trigger. Regolare prima la linea di
trigger in base al segnale iniziale, quindi rilasciare dopo che l'oscilloscopio ha acquisito il segnale che
soddisfa la condizione di trigger, metterà automaticamente in pausa il frame del segnale. Se deve essere
testato di nuovo, premere RUN / STOP per avviare il campionamento del frame successivo. L'uso del trigger
singolo è più complicato ripetto all’uso del trigger automatico.
- Impostare il trigger normale: premere il pulsante TRIG sulla tastiera in modo che l'area marrone in alto a
destra dello schermo sia normal, il che significa passare alla modalità di trigger normale. La modalità di
trigger normale consiste nell'aggiornamento del segnale di ingresso quando viene soddisfatta la condizione di
trigger. La forma d'onda del frame, acquisita come una serie di segnali può essere catturata sia con un
singolo trigger che con un trigger normale, ma il singolo trigger cattura solo il primo fotogramma del
segnale, mentre un trigger normale cattura l'intero segnale.
- Impostare il trigger automatico: premere il pulsante TRIG sulla tastiera, in modo che l'area marrone in
alto a destra dello schermo visualizzi AUTO ( posizione sempre consigliata )
- Visualizza la forma d'onda salvata: premere il pulsante MENU per accedere alla pagina del menu,
selezionare VIEW WAVE poi MODE per accedere al file manager della forma d'onda che verrà
visualizzata come miniatura. È molto comodo per la ricerca, basta selezionare la forma d'onda da
visualizzare, quindi fare clic su MODE per visualizzare la forma d'onda a schermo intero, quindi MODE
può anche visualizzare la sensibilità verticale, la base dei tempi e le linee della griglia di sfondo.
- Eliminare la forma d'onda di salvataggio: nell'interfaccia del gestore del file delle forme d’onda,
spostare la casella di selezione nella posizione della forma d'onda che si desidera eliminare, premere il
pulsante AUTO per eliminare la forma d'onda attualmente selezionata confermando con MODE o premere il
pulsante STOP per eliminare tutte le forme d'onda sempre confermando con MODE.
- Pagina del gestore delle forme d'onda: nell'interfaccia del gestore dei file delle forme d'onda, premere F1
per andare avanti nella pagina, premere F2 per tornare indietro in orizzontale.
- Calibrazione offset della linea di base: quando la sonda è stata rimossa, quando la freccia indicatrice
gialla sinistra e la linea di base orizzontale gialla non sono nella stessa posizione, è necessaria la
calibrazione, premere il pulsante MENU per accedere alla pagina e selezionare calibration, per la effettuarla
è necessario prima estrarre la sonda e l'usb se collegato, confermare poi con MODE.
- Funzione edge: essa serve a capovolgere la visualizzazione della forma d’onda.

PROBLEMI COMUNI.
1) perché non riesco ad accendere l’oscilloscopio dopo averlo ricevuto? È possibile che la batteria sia
scarica e quindi si prega di caricarlo con USB per 5 minuti e quindi accenderlo. Per la ricarica è opportuno

utilizzare la presa usb per ricarica del telefono cellulare.
2) perché non è presente alcuna forma d'onda nel test e sullo schermo è presente solo una riga?
controlla se la pausa è stata premuta, in caso contrario premere una volta AUTO, se non esce potrebbe
esserci un problema della sorgente del segnale d’ingresso, o la sonda potrebbe essere in cortocircuito o
aperta. Si prega di controllare la sonda con un multimetro e se la sorgente del segnale è normale.
3) perché i dati del valore di frequenza sono 0? si prega di regolare la sensibilità verticale e la base dei
tempi ( frequenza di campionamento ), una forma d'onda periodica chiara e completa viene visualizzata sullo
schermo e la parte superiore e inferiore deve essere completamente visualizzata sullo schermo senza tagli ed
anche i dati del valore di tensione saranno corretti.
4) perché i dati del valore di frequenza sono 0? prima di tutto, è necessario assicurarsi che la modalità di
trigger sia AUTO e che l'intervallo della base dei tempi sia compreso tra 200 mS e 6nS. Se rientra
nell'intervallo richiesto, è necessario regolare la sensibilità verticale e la base dei tempi ( frequenza di
campionamento ). Sullo schermo viene visualizzato almeno un ciclo chiaro e completo.
5) Perché l'accoppiamento AC è uguale alla forma d'onda dell'accoppiamento DC? Se il segnale in
ingresso è un segnale AC simmetrico ( segnale in uscita dal generatore di segnali ), la forma d'onda
dell'accoppiamento AC o dell'accoppiamento DC è la stessa. Se si tratta di un segnale AC asimmetrico o di
un segnale di ondulazione DC, la forma d'onda viene modificata quando viene commutato l'accoppiamento.
6) Perché la forma d'onda salta su e giù quando il segnale viene testato, non si riesce a vedere la forma
d'onda? impostare la modalità trigger su AUTO se non viene risolto, la clip sulla sonda potrebbe non essere
collegata a terra o la sonda è aperta. Si prega di controllare la sonda con un multimetro.
7) Perché la forma d'onda del test oscilla da un lato all'altro e non può essere fermata? è necessario
regolare la tensione di trigger, ovvero la freccia rossa a destra. Premere i 2 tasti su e giù nella modalità
trigger per regolare la tensione di trigger. È necessario regolare la freccia dell'indicatore rosso tra la parte
superiore e inferiore della forma d'onda, oppure accedere alla pagina MENU e attivare AUTO 50%.
8) Perché non è possibile acquisire la forma d'onda dell'impulso improvviso dei segnali logici digitali?
premere TRIG per accedere alla modalità trigger singolo "singolo" o alla modalità trigger "normale",
quindi regolare la tensione di trigger.
9) Perché misurando una batteria o altra tensione DC, non c’è forma d'onda? il segnale di tensione
della batteria è un segnale DC stabile e non è presente alcuna forma d'onda della curva, entrare in modalità
accoppiamento DC, quindi regolare la sensibilità verticale, apparirà una linea di offset verso l'alto o il basso.
10) Perché la ricarica non si completa? Se si utilizzata la ricarica USB del notebook è probabile che la
potenza di uscita USB non sia sufficiente, è consigliabile utilizzare il caricatore per telefono cellulare usb da
5V / 1A o superiore.
11) Perché la forma d'onda della frequenza di alimentazione 220V 50 Hz AC è molto bloccata?
l'oscilloscopio dovrebbe visualizzare un segnale a bassa frequenza di 50 Hz. La frequenza di campionamento
sarà bassa per catturare il segnale a 50 Hz, quindi l'oscilloscopio attende, e le prestazioni vengono
"modificate". Tutti gli oscilloscopi sono in grado di misurare i segnali a 50 Hz.
12) Perché i dati VPP picco-picco sono inferiori a 600 V invece di 220 V o 310 V quando si misura la
forma d'onda a 220VAC della rete? La tensione di rete 220V è un segnale AC simmetrico, la tensione di
picco positiva MAX è + 310V e la tensione di picco negativa MIN è -310V. Pertanto il valore VPP piccopicco nella parte inferiore è di 620V, premere F1 per cambiare i parametri di tensione sul valore effettivo
RMS, questa è la tensione di 220V, la tensione di rete RMS oscilla tra 180 - 260 V, quindi il VPP piccopicco è compreso tra 507 - 733 V.

METODI DI PROVA COMUNI.
Batteria o misurazione della tensione DC.
- Selezione della portata: la tensione delle batterie è generalmente inferiore a 80 V, se la tensione DC da
misurare è inferiore a 80 V utilizzare una l’impostazione 1X, sopra gli 80 V utilizzare l’impostazione 10X
( sonda e oscilloscopio devono avere la stessa impostazione ).
1) impostare l'oscilloscopio sulla modalità di trigger AUTO ( l'impostazione predefinita è auto trigger ), la
modalità di trigger automatico viene utilizzata per testare il segnale periodico ( la tensione DC appartiene al
segnale periodico )
2) l'oscilloscopio è impostato sulla posizione corrispondente ( l'impostazione predefinita è su 1X )
3) l'oscilloscopio è impostato sulla modalità di accoppiamento DC
4) collegare la sonda e posizionare l'interruttore sul puntale su 1X
5) assicurarsi che la batteria sia carica o che la tensione DC abbia un'uscita di tensione
6) collegare la clip della sonda al negativo della batteria o al negativo DC, ed il puntale sia collegato al
positivo della batteria o al positivo DC
7) premere il pulsante AUTO, verrà visualizzato il segnale DC, da notare che la tensione della batteria o altra

tensione appartiene al segnale DC, non sarà presente alcuna forma d'onda, ci sarà solo una linea retta che è
spostata in alto o in basso e la frequenza F sarà 0.

Misura del cristallo.
- Selezione della portata: quando il cristallo è collegato ad un condensatore si può vedere la sua
oscillazione. La capacità di ingresso della sonda 1X è di 100-300 pF mentre su 10X è di circa 10-30 pF. ( sia
la sonda che l'oscilloscopio devono avere la stessa impostazione ).
1) impostare l'oscilloscopio sulla modalità di trigger AUTO ( l'impostazione predefinita è auto trigger ), la
modalità di trigger automatico viene utilizzata per testare il segnale periodico ( il segnale sinusoidale
dell'oscillatore a cristallo appartiene al segnale periodico )
2) l'oscilloscopio è impostato sulla posizione del cambio 10X ( l'impostazione predefinita è su 1X )
3) l'oscilloscopio è impostato sulla modalità di accoppiamento AC
4) collegare la sonda e posizionare l'interruttore sul puntale su 10X
5) assicurati che la scheda del cristallo sia alimentata e funzionante
6) collegare la clip della sonda al filo di massa della scheda dell'oscillatore a cristallo ( terminale negativo
dell'alimentatore ), con la sonda toccare uno dei piedini del cristallo.
7) premere il pulsante AUTO, viene visualizzata la forma d'onda dell'oscillatore a cristallo, se la forma
d'onda dopo la regolazione automatica è troppo piccola o troppo grande, è possibile regolare manualmente la
dimensione della forma d'onda nella modalità zoom.

Misura del segnale PWM del tubo MOS o IGBT.
- Selezione della portata: la tensione del segnale PWM del MOS o IGBT è generalmente compresa tra 10
V e 20 V, anche il segnale di controllo pre-stadio PWM è generalmente compresa tra 3 e 20 V, quindi testare
il segnale PWM con impostazione 1X che è sufficiente. ( sonda e oscilloscopio sono impostati su 1X ).
1) impostare l'oscilloscopio sulla modalità di trigger AUTO ( l'impostazione predefinita è auto trigger ), la
modalità di trigger automatico viene utilizzata per testare il segnale periodico ( il segnale PWM appartiene al
segnale periodico )
2) l'oscilloscopio è impostato sulla posizione 1X ( l'impostazione predefinita è 1X )
3) l'oscilloscopio è impostato sulla modalità di accoppiamento DC
4) collegare la sonda e posizionare l'interruttore sul puntale su 1X
5) assicurati che la scheda PWM abbia un'uscita del segnale PWM attivata
6) collegare la clip della sonda al polo S del MOS e collegare la sonda al polo G del MOS.
7) premere il pulsante AUTO, verrà visualizzata la forma d'onda PWM misurata, se la forma d'onda dopo la
regolazione automatica è troppo piccola o troppo grande, è possibile regolare manualmente la dimensione
della forma d'onda nella modalità zoom.

Misurazione dell'uscita del generatore di segnale.
- Selezione della portata: la tensione di uscita del generatore di segnale è entro 30 V, pertanto è sufficiente
utilizzare l’impostazione 1X per l'uscita del generatore di segnale di test ( sia la sonda che l'oscilloscopio
sono impostati su 1X ).
1) impostare l'oscilloscopio sulla modalità di trigger AUTO ( l'impostazione predefinita è auto trigger ), la
modalità di trigger automatico viene utilizzata per testare il segnale periodico ( l'uscita del segnale dal
generatore di segnali appartiene al segnale periodico )
2) l'oscilloscopio è impostato sulla posizione 1X ( l'impostazione predefinita è su 1X )
3) l'oscilloscopio è impostato sulla modalità di accoppiamento DC
4) collegare la sonda e posizionare l'interruttore sul puntale su 1X
5) assicurarsi che il generatore di segnale sia acceso e che stia emettendo un segnale
6) collegare la clip della sonda al terminale negativo di uscita del generatore di segnale, il puntale della sonda
è collegato al positivo del generatore di segnale.
7) premere il pulsante AUTO, verrà visualizzata la forma d'onda dell'uscita del generatore, se la forma
d'onda dopo la regolazione automatica è troppo piccola o troppo grande, è possibile regolare manualmente la
dimensione della forma d'onda nella modalità zoom.

Misura dell'alimentazione domestica 220VAC o 110VAC.
- Selezione della portata: l'energia elettrica domestica è generalmente di 180-260 VAC, la tensione piccopicco è 507-733 VAC, l'elettricità domestica è 110 VAC in alcuni paesi ed il picco-picco è 310 VAC, in
modalità 10X è possibile misurare fino a 800 VAC e fino a 1600V di valore picco-picco, ( la sonda e
l'oscilloscopio devono essere impostati su 10X ).
1) impostare l'oscilloscopio sulla modalità di trigger AUTO ( l'impostazione predefinita è auto trigger ) la

modalità di trigger automatico viene utilizzata per testare il segnale periodico ( i 50 Hz dell'elettricità
domestica sono un segnale periodico )
2) l'oscilloscopio è impostato sulla posizione 10X ( l'impostazione predefinita è su 1X )
3) l'oscilloscopio è impostato sulla modalità di accoppiamento AC, e la base dei tempi su 5 nS
4) collegare la sonda e posizionare l'interruttore sul puntale su 10X
5) assicurarsi che la tensione misurata sia di tipo elettrica domestica
6) collegare la sonda ai 2 fili della rete elettrica domestica, senza distinguere i poli fase e neutro.
7) premere una volta il pulsante AUTO, viene visualizzata la forma d'onda dell'elettricità domestica. Se la
forma d'onda dopo la regolazione automatica è troppo piccola o troppo grande, è possibile regolare
manualmente la dimensione della forma d'onda nella modalità zoom.

Misurazione del ripple di potenza.
- Selezione della portata: se la tensione di uscita dell'alimentazione è inferiore a 80 V, viene impostata su
1X ( sia la sonda che l'oscilloscopio sono impostati su 1X ). Se la tensione è fra 80-800 VAC, deve essere
impostato su 10X ( sonda e oscilloscopio sono impostati uguali )
1) impostare l'oscilloscopio sulla modalità di trigger AUTO ( l'impostazione predefinita è auto trigger ) la
modalità di trigger automatico viene utilizzata per testare il segnale periodico ( la tensione AC appartiene al
segnale periodico )
2) l'oscilloscopio è impostato sulla posizione corrispondente ( l'impostazione predefinita è su 1X )
3) l'oscilloscopio è impostato sulla modalità di accoppiamento AC
4) collegare la sonda e posizionare l'interruttore sul puntale su 1X.
5) assicurati che l'alimentazione sia accesa e che ci sia un'uscita di tensione
6) collegare la clip della sonda al terminale negativo dell'uscita di alimentazione, collegare il puntale della
sonda al terminale positivo dell'uscita di alimentazione e attendere circa 10 secondi fino a quando la linea
gialla e la freccia gialla a sinistra sono allineate.
7) premere una volta il pulsante AUTO, verrà visualizzata l'ondulazione di potenza.

Misura dell'uscita dell'inverter.
- Selezione della portata: la tensione di uscita dell'inverter è simile a quella dell'alimentazione elettrica
domestica, e di solito è di qualche centinaio di V, quindi deve essere impostata su 10X ( sia la sonda che
l'oscilloscopio sono impostati su 10 X )
1) impostare l'oscilloscopio in modalità di trigger AUTO ( l'impostazione predefinita è auto trigger ), la
modalità di trigger automatico viene utilizzata per testare il segnale periodico ( l'uscita del segnale
dall'inverter appartiene al segnale periodico )
2) l'oscilloscopio è impostato sulla posizione del cambio 10X ( l'impostazione predefinita è su 1X )
3) l'oscilloscopio è impostato sulla modalità di accoppiamento AC, e la base dei tempi su 5 nS
4) collegare la sonda e posizionare l'interruttore sul puntale su 10X.
5) assicurarsi che l'inverter sia alimentato e abbia un'uscita in tensione
6) collegare la clip della sonda ed il puntale all'uscita dell'inverter senza distinguere tra fase e neutro.
7) premere il pulsante AUTO, verrà visualizzata la forma d'onda dell'uscita dell'inverter. Se la forma d'onda
dopo la regolazione automatica è troppo piccola o troppo grande, è possibile regolare manualmente la
dimensione della forma d'onda nella modalità zoom.

Amplificatore o misurazione del segnale audio.
- Selezione della portata: la tensione di uscita dell'amplificatore è generalmente inferiore a 40 V ed il test
più alto è 80 V con impostazione 1X, pertanto è sufficiente utilizzare l’impostazione 1X ( sia la sonda che
l'oscilloscopio sono impostati su 1X )
1) impostare l'oscilloscopio sulla modalità di trigger AUTO ( l'impostazione predefinita è auto trigger )
2) l'oscilloscopio è impostato sulla posizione 1X ( l'impostazione predefinita è su 1X )
3) l'oscilloscopio è impostato sulla modalità di accoppiamento AC
4) collegare la sonda e posizionare l'interruttore sul puntale su 1X
5) assicurarsi che l'amplificatore funzioni e stia emettendo il segnale audio
6) collegare la clip della sonda ed il puntale all’uscita dell'amplificatore
7) premere una volta il pulsante AUTO, verrà visualizzata la forma d'onda dell'uscita dell'amplificatore. Se
la forma d'onda dopo la regolazione automatica è troppo piccola o troppo grande, è possibile regolare
manualmente la dimensione della forma d'onda nella modalità zoom.

Segnale di comunicazione automobilistico / misurazione del segnale bus.
- Selezione della portata: il segnale di comunicazione per l'auto è generalmente inferiore a 20 V, pertanto è
sufficiente testare il segnale di comunicazione dell'auto con impostazione 1X ( sia la sonda che
l'oscilloscopio sono impostati su 1X )
1) impostare l'oscilloscopio sulla modalità di trigger NORMAL ( l'impostazione predefinita è auto trigger )
2) l'oscilloscopio è impostato sulla posizione 1X ( l'impostazione predefinita è su 1X )
3) l'oscilloscopio è impostato sulla modalità di accoppiamento AC
4) collegare la sonda e posizionare l'interruttore sul puntale su 1X
5) collegare la clip della sonda ed il puntale al segnale della linea di comunicazione, se sono presenti più
linee di segnale, è necessario giudicare la linea di segnale da testare.
6) assicurarsi che ci sia un segnale di comunicazione sulla linea di comunicazione.
7) regolare la sensibilità verticale a 50 mV
8) la base dei tempi è regolata a 20 uS
9) premere una volta il pulsante 50%
10) quando c'è un segnale di comunicazione sulla linea di comunicazione, l'oscilloscopio lo catturerà e lo
visualizzerà sullo schermo, se non viene catturato, è necessario provare a regolare la base dei tempi ( 1 mS 6 nS ) e la tensione di trigger ( freccia rossa ) per il debug multiplo.

Misurazione del ricevitore remoto a infrarossi.
- Selezione della portata: il segnale del telecomando a infrarossi è generalmente 3 - 5 V, quindi è sufficiente
testare il segnale con impostazione su 1X ( sonda e oscilloscopio sono impostati su 1X )
1) impostare l'oscilloscopio sulla modalità di trigger NORMAL (l'impostazione predefinita è auto trigger).
La modalità trigger normale viene utilizzata per misurare il segnale digitale non periodico. Se la modalità di
attivazione automatica viene utilizzata per acquisire segnali non periodici, i segnali del telecomando ad
infrarossi appartengono al segnale dell'encoder digitale di tipo aperiodico.
2) l'oscilloscopio è impostato sulla posizione del cambio 1X ( l'impostazione predefinita è su1X )
3) l'oscilloscopio è impostato sulla modalità di accoppiamento DC
4) collegare la sonda e posizionare l'interruttore sul puntale su 1X
5) collegare la clip della sonda alla massa della scheda principale del ricevitore a infrarossi e collegare il
puntale della sonda al pin dati del ricevitore a infrarossi.
6) regolare la sensibilità verticale su 1V
7) la base dei tempi è regolata a 20 uS
8) regolare la posizione della freccia rossa e quella gialla di sinistra sulla griglia
9) A questo punto il ricevitore remoto invia un segnale al ricevitore ad infrarossi e la forma d'onda appare
sull'oscilloscopio.

Misura circuito di amplificazione con sensore (temperatura, umidità, pressione, hall, ecc ..)
- Selezione della portata: il segnale del sensore è generalmente debole, circa pochi millivolt. Questo piccolo
segnale non può essere rilevato direttamente dall'oscilloscopio. La scheda del sensore ha una parte di
amplificazione del segnale e l'oscilloscopio può misurare il segnale amplificato, usare l’impostazione 1X.
( sia la sonda che l'oscilloscopio sono impostati su 1X )
1) impostare l'oscilloscopio sulla modalità di trigger AUTO ( l'impostazione predefinita è auto trigger )
2) l'oscilloscopio è impostato sulla posizione 1X ( l'impostazione predefinita è su 1X )
3) l'oscilloscopio è impostato sulla modalità di accoppiamento DC
4) collegare la sonda e posizionare l'interruttore sul puntale su 1X
5) collegare la clip della sonda alla massa della scheda del sensore, trovare l'uscita della parte amplificata e
collegare il puntale della sonda su questa uscita.
6) regolare la sensibilità verticale a 50 mV
7) passare alla modalità di movimento della tastiera, spostare la posizione orizzontale della freccia gialla
verso il basso
8) La base dei tempi viene regolata a 500 mS nella modalità di scansione lenta della base dei tempi
9) se in alto compare la linea gialla del segnale, è necessario ridurre la sensibilità verticale, che è 100 mV,
200 mV, 500 mV, ecc ... quando il segnale aggiornato a destra non è in alto è possibile iniziare a rilevare il
segnale ricevuto da questo sensore.


Documenti correlati


Documento PDF service manual domitech
Documento PDF key bumping
Documento PDF www lidiaundiemi it 2014 10 quei giovani che danno speranza
Documento PDF manualeofficinaxt660z2008
Documento PDF manuale del buon gildano
Documento PDF giornalino definitivo


Parole chiave correlate