File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Ordinanza n59 prot786398 del 4 dicembre 2020.pdf


Anteprima del file PDF ordinanzan59prot786398del4dicembre2020.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

Anteprima testo


VISTE le precedenti ordinanze del Presidente della Provincia in tema di misure per la prevenzione
e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;
SENTITO il Commissario del Governo per la Provincia di Trento,
Utilizzo della mascherina
VISTO quanto disposto, in merito, dall’art. 1, comma 1, del Dpcm 3 dicembre 2020;
RITENUTO necessario, oltre a quanto previsto dall’articolo di cui al punto precedente, conservare
la previsione secondo cui sui trasporti pubblici locali e per la durata del viaggio, sussiste l’obbligo
di indossare la mascherina anche per i bambini nella fascia d’età 3-6 anni;
Punti vendita di generi alimentari
VISTO l’art. 1, comma 10, lett. ff) del Dpcm 3 dicembre 2020;
CONSIDERATA l’opportunità di chiarire che laddove si parla, nella disposizione di cui sopra, di
punti vendita di generi alimentari, resta inteso che tali esercizi possano vendere anche ulteriori
prodotti di natura diversa rispetto ai generi alimentari;
Spostamenti consentiti
VISTO quanto disposto dall’art. 1, comma 2, del decreto-legge 2 dicembre 2020, n. 158,
richiamato dall’art. 1, comma 4 del Dpcm 3 dicembre 2020, secondo cui dal 21 dicembre 2020 al 6
gennaio 2021 è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o
province autonome;
CONSIDERATO che, in particolari zone del territorio provinciale, al fine di raggiungere il territorio di
un diverso comune è necessario attraversare il territorio di una diversa Regione/Provincia
autonoma confinante;
RITENUTO pertanto opportuno chiarire che è possibile raggiungere un diverso comune posto sul
territorio provinciale, anche attraversando il territorio di una diversa Regione/Provincia autonoma
confinante, a condizione di non fermarsi durante il transito, tranne che per cause di forza
maggiore;
Applicazione per analogia delle misure previste dall’art. 3 del Dpcm 3 dicembre 2020,
relative a territori comunali caratterizzati da uno scenario di massima gravità e da un livello
di rischio alto
PRESO ATTO che, dai dati forniti dall’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari con nota prot. n.
169555 del 12 novembre 2020, acquisita in pari data al prot. PAT n. 718340, su alcuni territori
comunali sussistevano indicatori di diffusione del contagio da COVID-19 particolarmente gravi, tali
da richiedere l’adozione di ulteriori misure restrittive rispetto a quelle previste dall’art. 1 del Dpcm 3
novembre 2020 e rispetto alle ulteriori misure restrittive previste dall’ordinanza del Presidente della
Provincia di data 14 novembre 2020 prot. 726529;
VISTO quanto previsto dalle premesse e dai punti 10), 11) e 12) dell’ordinanza del Presidente
della Provincia di data 14 novembre 2020 prot. 726529, nonché dall’allegato alla medesima
ordinanza;
DATO ATTO che in quei Comuni in cui il tasso di contagio da Covid-19 era superiore al 3% della
popolazione residente (esclusi da tale conteggio gli ospiti positivi delle RSA in quanto non incidenti
ai fini del calcolo del rischio epidemiologico), si sono applicate, oltre alle misure di cui all’art. 3,
comma 4, del Dpcm 3 novembre 2020, anche le ulteriori misure disposte dagli altri articoli del
medesimo Dpcm e le ulteriori misure dell’ordinanza di data 14 novembre 2020 prot. 726529,
nonché dall’allegato previsto dalla medesima ordinanza;
3