File PDF .it

Condividi facilmente i tuoi documenti PDF con i tuoi contatti, il Web e i Social network.

Inviare un file File manager Cassetta degli attrezzi Ricerca PDF Assistenza Contattaci



Ordinanza n59 prot786398 del 4 dicembre 2020.pdf


Anteprima del file PDF ordinanzan59prot786398del4dicembre2020.pdf

Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

Anteprima testo


del Presidente della Provincia di data 26 ottobre prot. 659641/1 in merito a “Divieto di incontri in
luoghi pubblici”, “Disposizioni in materia di attività di bande musicali e cori”, “Accesso alle strutture
sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali”, “Accesso agli uffici aperti al pubblico e ambulatori
dei medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e continuità assistenziale”, “Centri per
anziani”, “Disposizioni in materia di sagre, fiere e mercati”, “Gestione in sicurezza dei servizi
educativi, ludico-ricreativi e di socializzazione per i minori di età 3 mesi-17 anni”, “Disposizioni sulla
quarantena nell’ambito di servizi socio-educativi della prima infanzia e in ambito scolastico”
RITENUTO, altresì, di far salve le disposizioni previste dai punti 4), 5) e 6) dell’Ordinanza del
Presidente della Provincia di data 8 ottobre 2020, prot. n. 619122;
RITENUTO ragionevole e proporzionato dal punto di vista dell’efficacia di contenimento del virus e
coerentemente con quanto previsto dal Dpcm 03 dicembre 2020, prorogare fino al 15 gennaio
2021 e per le motivazioni espresse nell’ordinanza di seguito citata, le misure dettate dall’ordinanza
del Presidente della Provincia di data 17 luglio 2020 prot. n. 422780/1, in merito a “Impianti a fune”
e “Luoghi di riparo in montagna” e “Buffet”;
RITENUTO ragionevole e proporzionato dal punto di vista dell’efficacia di contenimento del virus e
coerentemente con quanto previsto dal Dpcm 03 dicembre 2020, prorogare fino al 15 gennaio
2021 e per le motivazioni espresse nell’ordinanza di seguito citata, le misure dettate dall’ordinanza
del Presidente della Provincia di data 15 luglio 2020 prot. 411120/1 in merito all’ “Individuazione
dei documenti/protocolli/linee guida di carattere organizzativo e sanitario per l’esercizio delle
attività economiche, produttive, ricreative e sociali da rispettare a partire dalla data del 15 luglio
2020”, relativamente a quelle attività attualmente non sospese dal Dpcm 03 dicembre 2020;
Tutto ciò premesso,

IL PRESIDENTE
ORDINA QUANTO SEGUE
Disposizioni introdotte dal Dpcm 03 dicembre 2020 in materia di misure di prevenzione e
gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19
1) a partire dal giorno di adozione della presente ordinanza, sul territorio provinciale si applicano
le disposizioni introdotte dal Dpcm 03 dicembre 2020, recante “Ulteriori disposizioni attuative
del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 maggio
2020, n. 35, recante «Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID19», e del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14
luglio 2020, n. 74, recante «Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l'emergenza
epidemiologica da COVID-19» nonché del decreto-legge 2 dicembre 2020, n. 158, recante
«Disposizioni urgenti per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus COVID19»”, così come sotto chiarite e integrate;
Utilizzo della mascherina
2) sul territorio provinciale si applica quanto disposto dall’art. 1, comma 1 del Dpcm 3 dicembre
2020, secondo cui è fatto obbligo di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie
respiratorie, nonché obbligo di indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in
tutti i luoghi all'aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le
circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a
persone non conviventi, e comunque con salvezza dei protocolli e delle linee guida anticontagio previsti per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali, nonché delle
linee guida per il consumo di cibi e bevande, e con esclusione dei predetti obblighi:
a) per i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva;
b) per i bambini di età inferiore ai sei anni;

5